{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

I Luoghi del Cuore

Salvare i luoghi che ci hanno dato un’emozione, i nostri Luoghi del cuore. E’ la bellissima scommessa che anche quest’anno il Fai, Fondo Ambiente Italiano, vuole vincere con il supporto di Intesa Sanpaolo e con la collaborazione di tutti noi.

Sono luoghi che fanno parte del nostro patrimonio culturale e che, ricorda il Fai, vorremmo fossero protetti per sempre perché rappresentano una parte importante della nostra vita. Questo censimento premierà i vincitori con un finanziamento legato a uno specifico progetto per la loro valorizzazione e salvaguardia. Abbiamo chiesto a Federica Armiraglio, responsabile del progetto I Luoghi del Cuore, di parlarci di questa iniziativa e di illustrare le caratteristiche delle categorie speciali che si aggiungono al censimento: “L’Italia sopra i 600 metri” e i “Luoghi storici della salute”, con qualche suggerimento per la prossima gita fuoriporta.

 

Intesa Sanpaolo On Air

I Luoghi del Cuore

I luoghi storici della salute. Intervista a Federica Armiraglio

06:49
{"toolbar":[]}