{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD","clientIDSh":"9e04155b-dc20-4ad8-b40b-5d4c665631f2","signatureSh":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryptionSh":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyIDSh":"72a8b4f5-7fbb-427b-9006-4baf6afba018","userSh":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}
Sociale

La storia dell'Associazione Casina dei Bimbi: il progetto "L'Anello Mancante"

Mi chiamo Claudia Nasi e sono Presidente dell’Associazione Casina dei Bimbi ODV, un ente no profit nato in seguito all’esperienza avuta con mio figlio che si è ammalato di leucemia a soli tre anni. 

La nostra missione è quella di offrire sostegno per le emergenze che una famiglia deve affrontare durante e dopo la malattia di un figlio. In particolare, nell’impossibilità di assisterlo durante un ricovero ospedaliero, nel supportarlo durante esami invasivi, ma soprattutto nel rientro a scuola dopo un periodo di malattia.

 

Le storie del Fondo di Beneficenza

Claudia racconta "L'Anello Mancante"

02:12

Offrire un sostegno ai minori che ritornano a scuola grazie al Fondo di Beneficenza

Grazie al Fondo di Beneficenza di Intesa Sanpaolo abbiamo dato vita al progetto “L’Anello Mancante” per ridurre l’impatto che la malattia ha su bambini e adolescenti, sia durante la cura, sia in seguito alla guarigione: come ansia, difficoltà nel gestire le emozioni, sfiducia nel futuro e scarsa autostima, che possono sfociare nell’abbandono degli studi già nel primo biennio delle superiori. 

Grazie al supporto ricevuto abbiamo potuto offrire un aiuto concreto a diversi bambini e minori, che sono rientrati a scuola dopo lunghe assenze, in alcuni casi anche di due anni. Abbiamo così facilitato la collaborazione tra ospedali, famiglie e scuole ed evitato, proprio recentemente, che una ragazzina in preda allo sconforto abbandonasse gli studi. 

Alle Associazioni che desiderano avviare un progetto che sembra impossibile da realizzare, consigliamo di rivolgersi al Fondo di Beneficenza di Intesa Sanpaolo: troverete persone accoglienti e interessate alle necessità del territorio, che vi accompagneranno passo dopo passo nella realizzazione della vostra idea

 

Scopri il Fondo di Beneficenza

Tutte le informazioni per capire gli interventi del Fondo di Beneficenza.

APPROFONDISCI

Le informazioni utili per accedere al Fondo

Potrebbe interessarti anche

{"toolbar":[]}