{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

Per il sostegno dei più giovani

I progetti per le giovani generazioni

L’impegno di Intesa Sanpaolo per la crescita del Paese punta a soddisfare e comprendere le aspettative e le necessità del tessuto sociale e anche a fornire strumenti per affrontare responsabilmente le molteplici sfide che il contesto sociale impone - famiglie e nuove famiglie, tecnologia, migrazione, povertà, religioni diverse.
Il focus del Piano d’Impresa 2018-21 in ambito sociale, per la sostenibilità e l’istruzione ha generato e dato vigore a tante iniziative dedicate alle giovani generazioni.
Ci rivolgiamo a tutte le fasce d’età e a tutte le scuole - primarie e secondarie - per supportare le famiglie, gli educatori e le istituzioni a preparare i bambini e giovani a diventare le donne e gli uomini di domani. 

Webecome

Il progetto per la formazione inclusiva dei bambini

Crediamo che il ruolo di una banca sia di generare valore per il Paese e per farlo sia fondamentale partire dalla cultura, dal sociale e dall’educazione. Nell’ambito dell'impegno di Intesa Sanpaolo per la formazione inclusiva di bambini e ragazzi nasce il progetto Webecome.

I nuovi disagi infantili
Viviamo in un mondo in rapida trasformazione dove fenomeni del tutto nuovi stanno avendo nello scenario sociale un impatto profondo e inimmaginabile fino a qualche anno fa. Si parla della comparsa di nuove forme di disagio tra i più piccoli come le emarginazioni, le discriminazioni, le dipendenze, il bullismo e il cyberbullismo, quest’ultimo in crescita con l’avvento delle nuove tecnologie. Alcuni di questi fenomeni sono recenti e scontano ancora una scarsa consapevolezza, ma tutti non devono essere sottovalutati in quanto danneggiano gravemente i bambini di oggi e condizionano quello che sarà l’adulto di domani.

Una proposta educativa pensata per i bambini rivolta alla comunità educante  
È pensata per i bambini delle scuole elementari ma è rivolta a tutta la comunità educante ovvero insegnanti, dirigenti scolastici, genitori e a tutti coloro che hanno a cuore la prevenzione e l’intervento sui fenomeni di disagio e fragilità degli alunni nella prima età scolare. Si pone l’obiettivo di suggerire agli insegnanti e ai genitori spunti e strumenti per la prevenzione e il contrasto di fenomeni di disagio giovanile. E anche di evidenziare alla famiglia e alla scuola il vantaggio di collaborare da co-protagonisti per vincere questa sfida.

Una proposta educativa unica
Perché:

  • plurale – propone punti di vista provenienti da ambiti di ricerca e applicazione diverse per comprendere le tematiche del disagio del nostro presente e per contrastarle
  • positiva - propone di prevenire e contrastare fenomeni di disagio attraverso esperienze che promuovono e diffondono relazioni costruttive nel gruppo classe e tra bambini e adulti
  • aperta - invita gli insegnanti a personalizzare esperienze e contenuti sulla base dei bisogni della propria classe e a condividere consigli e buone pratiche per costruire insieme una rete di scambio e di valore
  • collaborativa - nasce e si alimenta con l’ascolto continuo con insegnanti, esperti, genitori e dirigenti scolastici per diventare uno strumento di dialogo e condivisione stabile tra i diversi attori della comunità educante, nell’interesse delle bambine e dei bambini
  • accessibile - mette a disposizione di scuole e famiglie una piattaforma online gratuita, sempre disponibile e consultabile dai diversi dispositivi digitali.


L’alfabeto per crescere
Webecome, utilizzando sempre un approccio positivo, offre strumenti per comprendere e per elaborare proposte educative dedicate ai bambini realizzate da esperti diversi. Propone otto percorsi tematici. Ogni percorso mette a disposizione video interviste con esperti, strumenti di osservazione e monitoraggio dei comportamenti dei bambini, bibliografie e approfondimenti didattici.  

Per domande e informazioni scrivi a  info@webecome.it

 

Webecome in numeri

1300+

ore di contenuti

650+

tra video e schede

24+

esperienze narrative

Z - Lab

Il progetto che accompagna i ragazzi in un'esperienza unica e innovativa

E' il progetto dedicato alla Z - Generation.
E' un laboratorio in cui gli studenti dal III al V anno dei licei e degli istituti tecnici sperimentano il lavoro di oggi e si preparano al futuro.
Insieme ai tutor i ragazzi vivono un’esperienza impostata su 5 pilastri:

  • CONTINUITA’: accompagna gli studenti dalla III classe delle scuole superiori fino alla V, esaurendo il monte ore previsto dalla legge vigente
  • ORIENTAMENTO: propone focus su skill professionali e competenze soft, che permettono di orientarsi in un contesto in continua evoluzione
  • CRESCITA: permette di scoprire mestieri e professioni che vanno oltre la banca, infatti i contenuti e le attività riguardano anche art direction, content management, business planning
  • INNOVAZIONE: offre un’esperienza originale che si basa sulla collaborazione tra studenti e tutor impegnati in laboratori esperienziali e project work
  • PREPARAZIONE: allena il pensiero critico, il problem solving e la creatività ovvero le competenze core del mondo di domani.


Iniziativa realizzata in collaborazione con DC Politiche di Sviluppo e Learning Academy

Z - Lab in numeri

oltre 2.500 studenti coinvolti

oltre 120 laboratori

oltre 100 scuole in 18 città italiane

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}