{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

Sviluppo professionale e mercato interno del lavoro

Il Gruppo Intesa Sanpaolo considera prioritari tra i suoi obiettivi la motivazione e la valorizzazione delle persone della Banca. Per Intesa Sanpaolo mettere la "persona al Centro" significa offrire iniziative di sviluppo e di rafforzamento delle competenze, ritenute essenziali per la realizzazione delle strategie di business in termini di generazione di valore sociale, economico e commerciale.

Iniziative di sviluppo professionale per le persone della Banca

Accanto alle iniziative del Gruppo per valorizzare le proprie persone a livello umano, Intesa Sanpaolo promuove iniziative per consentire ai collaboratori di mettersi alla prova in realtà differenti del Gruppo e promuovere i talenti con percorsi internazionali.

Jobs@ISP

E' il processo che gestisce il mercato interno del lavoro in Intesa Sanpaolo, offrendo a tutti i colleghi la possibilità di proporsi per le posizioni vacanti nelle diverse realtà del Gruppo.

Avviato nel maggio del 2018, e implementato sulla stessa piattaforma che gestisce il recruitment esterno, ne condivide logiche, processi e metodologie di valutazione, e permette ai dipendenti del Gruppo di candidarsi spontaneamente agli annunci che vengono pubblicati settimanalmente sul portale interno People: qualora il loro profilo sia coerente con le requisition condivise dalla struttura che ha aperto la ricerca, i candidati interni sostengono interviste di selezione per la valutazione delle competenze soft e di quelle tecniche, sino all'idoneità che permette loro di effettuare nuove esperienze all'interno del Gruppo.

Dall'avvio di Jobs@ISP sono state pubblicate circa 700 ricerche, che hanno raccolto oltre 9.000 candidature (900 delle quali incontrate in intervista di selezione solo nel 2019) e che hanno portato all’inserimento nel nuovo ufficio di oltre 300 risorse.

International Talent Program

L’International Talent Program (ITP) costituisce una delle più importanti iniziative di valorizzazione dei talenti a livello di Gruppo. Lanciato nel 2017, per lo sviluppo di una nuova generazione di manager di cultura internazionale, il Programma è rivolto a un bacino di collaboratori con profilo professional o di middle management. 
L’elemento qualificante del Programma è rappresentato da percorsi di sviluppo personalizzati della durata complessiva di 3-5 anni. Ogni percorso è caratterizzato da esperienze di lavoro interfunzionali, interdivisionali e internazionali, ciascuna della durata indicativa di almeno un anno. L’obiettivo è sviluppare una visione globale e internazionale del gruppo Intesa Sanpaolo attraverso il consolidamento di nuove competenze, sia tecnico specialistiche che comportamentali e manageriali.

Durante i tre anni di percorso tutti i partecipanti al Programma, a supporto del loro sviluppo professionale, sono coinvolti in iniziative di training specialistico e manageriale in lingua inglese, in collaborazione con le migliori Business School internazionali.

Attualmente il numero dei partecipanti è di oltre 250.

Sono stati realizzati ulteriori format di recruiting per l’ingaggio e selezione di giovani talenti. Make it Real è il brand con cui Intesa Sanpaolo si è avvicinata ai millennial proponendo loro esperienze di business game aziendali supportati da tutor e manager interni. Il progetto si è concluso con l’inserimento in azienda dei migliori talenti. 

Iniziative di sviluppo nelle International Subsidiary Banks

Corporate Business School

Il progetto “Corporate Business School” si struttura come un programma di training modulare dedicato ai gestori Corporate&SME delle sussidiarie della Divisione International Subsidiary Banks. Il programma è stato sviluppato dalla Direzione Corporate&SME col supporto della Direzione HR di ISBD, con il principale obiettivo di rafforzare le competenze e conoscenze dei gestori Imprese. Il percorso sviluppato in collaborazione con la Business School dell’Università di Torino ha una durata annuale e prevede sessioni di formazione sia in presenza che online. Il primo modulo su Prodotti e Servizi si è svolto nei giorni 5-7 novembre 2019 ed ha visto la partecipazione di 45 gestori.

Egypt tour for agriculture

Il 4 e 5 aprile 2019, Intesa Sanpaolo ha ospitato una delle tappe del tour di studio internazionale organizzato dall'Istituto Bancario Egiziano allo scopo di illustrare le best practice adottate dal Gruppo Intesa Sanpaolo per sviluppare innovazione ed eccellenza nel finanziamento del settore agricolo. Il primo giorno i partecipanti, appartenenti a Bank of Alexandria ed altre 7 Banche egiziane, hanno incontrato tre clienti rappresentativi e il giorno seguente ha avuto luogo l'incontro con i rappresentanti della direzione ISBD Corporate & SME, che hanno delineato l'approccio finanziario della Banca al settore agroalimentare.                                                                                                                                                                                                                  

Cultura e iniziative green – Formazione (Workshop Agribussiness Egitto)

Il 26 e 27 novembre 2019 si è tenuto a Milano il workshop "Agribusiness: Best Practices in ISBD to support Enterprises”. Nel corso di due giorni 25 colleghi delle banche estere hanno presentato le best practice nel campo Agribusiness. Il seminario è stato anche un'occasione di aggiornamento sull'evoluzione del “Modello Agribusiness” di Intesa Sanpaolo.

Direzione Centrale Politiche di Sviluppo e Learning Academy

Nel corso del 2019 sono state costruite e implementate azioni di formazione e sviluppo volte a creare nuovi modelli e metodologie innovative, orientati alle persone del Gruppo, insieme a una fruizione formativa multicanale che massimizza semplicità e flessibilità di apprendimento. Per vincere la sfida dell’eccellenza in un contesto complesso l'azione di formazione e sviluppo si rinnova costantemente per sostenere i risultati di business di oggi e di domani con i seguenti obiettivi:

  • sviluppare competenze professionali e manageriali distintive a tutti i livelli
  • favorire la trasmissione dei valori chiave, correlando l’apprendimento dei principi ai comportamenti quotidiani per rafforzare l’identità aziendale 
  • accompagnare la crescita del Gruppo sostenendo innovazione, internazionalità e inclusione 
  • supportare lo sviluppo delle Imprese e diffondere cultura finanziaria e imprenditoriale nei confronti dei clienti, valorizzando il know-how e l’immagine del Gruppo.

  L’attività di formazione nel suo complesso ha generato:

  • circa 11 milioni di ore di formazione (12% in aula e 88% a distanza)
  • 50 ore medie di formazione per persona (52 in Italia e 42 all’estero)
I risultati raggiunti nel 2019

Nel 2019 si è proseguito nella progressiva digitalizzazione della formazione, privilegiando i canali remoti rispetto a quelli tradizionali. Grazie alle tecnologie di produzione multimediale innovative, si è ulteriormente consolidato un processo di creazione di contenuti brevi, prodotti attraverso una logica fortemente partecipativa, con metodologie di derivazione agili e di diretto impatto.

Inoltre, contestualmente alla nuova release di Apprendo, è stata distribuita la nuova APP MyLA su 21.360 utenti e 3.805 iPad di Filiale, disegnata in collaborazione con Apple e in co-creation con professionisti interni ed esterni alla banca.

Nel 2019 sono stati prodotti e validati circa 2.600 nuovi contenuti di formazione digitale raggiungendo un totale di formazione disponibile per la popolazione del Gruppo di oltre 3.800 oggetti formativi registrando circa 67.000 utenti per un totale di oltre 32 milioni di accessi.

Nel corso del 2019 Scuola dei Capi ha consolidato la mission delineata nel Piano d’Impresa, continuando ad affiancare e supportare gli oltre 7.800 Capi e i circa 200 Talenti del Gruppo. Durante l’anno è proseguito il coinvolgimento dei manager delle Banche Estere e il conseguente rafforzamento di una community internazionale.

I dati di fruizione parlano di 6.100 utilizzatori della App Scuola dei Capi, con oltre 800.000 visualizzazioni dei contenuti e un rating medio di valutazione di 4,3 in una scala che va da 1 a 5.

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"},{"label":"Richiedi bilanci","url":"/it/investor-relations/richiedi-bilanci","key":"business-budget"},{"label":"Calendario Finanziario","url":"/it/investor-relations/calendario-finanziario","key":"financial-calendar"}]}