{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD","clientIDSh":"9e04155b-dc20-4ad8-b40b-5d4c665631f2","signatureSh":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryptionSh":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyIDSh":"72a8b4f5-7fbb-427b-9006-4baf6afba018","userSh":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

La rigenerazione dei beni comuni come opportunità per i territori

Il valore dei Beni Comuni, quei beni che sono di interesse generale perché appartengono alla comunità in senso identitario e culturale e ne sono parte intrinseca, costituisce una nuova visione di cittadinanza e di inclusione sociale.

Il rischio oggi è di trascurarli e abbandonarli a sé stessi. L’esercizio invece di una responsabilità condivisa può avere un impatto diretto sulla comunità e sul territorio.

In questa direzione vanno i progetti attivati da Iniziative per il Sociale per generare inclusione sociale, nuova occupazione e sviluppo del territorio. I beni rigenerati diventano comunità di persone che partecipano il cambiamento promuovendo imprese sociali, cultura, sviluppo, coesione sociale.

Alcune iniziative

Aiutare chi aiuta

Intesa Sanpaolo e Caritas Italiana insieme per rispondere ai bisogni sociali nei territori e per migliorare le condizioni di vita degli anziani

{"toolbar":[]}