{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}
Cultura

La Fenice: gli appuntamenti di marzo

Immagine interno teatro
Immagine interno teatro

Continua la programmazione della Stagione 2020/2021 con i concerti in diretta streaming sul canale YouTube del teatro veneziano.

La programmazione della Stagione 2020/2021 della Fenice, di cui Intesa Sanpaolo è Main Partner, prosegue sul canale YouTube del teatro con imperdibili appuntamenti in live streaming nel corso del mese di marzo.

- 6 marzo ore 17.30, in live streaming dal teatro La Fenice, concerto diretto dal M° Ton Koopman. Programma:

Johann Sebastian Bach: Suite per orchestra n. 1 bwv 1066. Suite per orchestra n. 3 bwv 1068

Ludwig van Beethoven: Sinfonia n. 2 in re maggiore op. 36

Nato nel 1944, Ton Koopman ricevette un’educazione classica. Successivamente studiò musicologia, organo con Simon Jansen e clavicembalo con Gustav Leonhardt. Si specializzò in musica barocca e ricevette il premio di eccellenza in entrambi gli strumenti.

 

- 21 marzo ore 17.30, in live streaming dal teatro La Fenice concerto diretto dal M° Joana Carneiro. Programma:

Igor Stravinskij: Le sacre du printemps (La sagra della Primavera). Quadri della Russia pagana in due parti.

Direttore principale dell’Orquestra Sinfonica Portuguesa al Teatro São Carlos di Lisbona e direttore artistico dell’Estágio Gulbenkian para Orquestra, ha iniziato gli studi musicali come violinista, prima di ricevere il diploma in direzione d’orchestra dall’Academia Nacional Superior de Orquestra di Lisbona, sua città natale. Dal 2009 al 2018 è stata direttore musicale della Berkeley Symphony, succedendo a Kent Nagano come terzo direttore musicale in 40 anni di storia dell’orchestra.

 

- 26 marzo ore 11.00 e 17.30, in live streaming dal Teatro Malibran, Histoire du Soldat, adattamento teatrale in lingua italiana. Attore e regista: Francesco Bortolozzo; direttore: Alessandro Cappelletto; danzatrice e coreografa: Emanuela Bonora.

Storia da leggere, recitare e danzare in due parti per voce narrante e piccola orchestra, l’Histoire du soldat non è un’opera vera e propria perché manca il canto. La partitura si presenta come una suite costituita da tanti pezzi separati, ognuno col suo preciso carattere: una marcia, una pastorale, una marcia reale, un tango, un valzer, un rag-time.

 

- 27 marzo ore 17.30, in live streaming dal Teatro La Fenice, concerto diretto dal  Rudolf Buchbinder. Recupero del programma saltato a marzo 2020:

Ludwig van Beethoven: Concerto per pianoforte e orchestra n. 3 in do minore op. 37. Concerto per pianoforte e orchestra n. 5 in mi bemolle maggiore op. 73 Imperator.

Buchbinder è un pianista austriaco, studiò con Bruno Seidlhofer all’Accademia della musica di Vienna. Nel 1965 fece una tournée in Nord e Sudamerica. Nel 1966 vinse un premio speciale assegnatogli dal Concorso pianistico internazionale Van Cliburn. Successivamente andò in tournée con la Wiener Philharmoniker e tenne concerti come solista in tutto il mondo. Ha anche insegnato pianoforte all’Accademia di Musica di Basilea.

{"toolbar":[]}