{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

Settimana mondiale della Sicurezza Stradale promossa dalla Motorizzazione Civile dell’Emilia Romagna e Marche

CON CARISBO LA SICUREZZA STRADALE NELLE SCUOLE

• 30.000 opuscoli informativi e gadget nelle scuole della Regione
• Visite degli studenti agli uffici di Motorizzazione Civile
• Simulazioni di incidenti e soccorsi a scuola e prove con l’etilometro
• Dalla banca un atlante od un dizionario ai ragazzi che si presentano con il casco agli sportelli

Bologna, 20 aprile 2007. Grazie all’intervento di Carisbo, la banca del Gruppo Intesa Sanpaolo che opera in Emilia con 218 filiali, la Motorizzazione Civile dell’Emilia Romagna e Marche porterà nelle scuole la sicurezza stradale.
L’iniziativa si inserisce nella Settimana Mondiale della Sicurezza Stradale indetta dall’ONU (Organizzazione delle Nazioni Unite) in programma dal 23 al 29 aprile.
Nella nostra regione sono previste una serie di iniziative per sensibilizzare i ragazzi e le scuole su quella che può essere definita un’emergenza mondiale: ogni anno sulle strade del nostro pianeta muoiono 1.200.000 persone, mentre nella sola Italia sono state 5.426 le vittime lo scorso anno.
In questa settimana i nove uffici della Motorizzazione Civile dell’Emilia Romagna ospiteranno le scuole per illustrare ai ragazzi i problemi di sicurezza stradale e i pericoli collegati all’uso di alcool e droghe. I funzionari degli uffici andranno inoltre a parlarne nelle scuole, dove verranno fatte anche simulazioni di incidenti e soccorso e prove con l’etilometro.
Grazie in particolare all’intervento di Carisbo, verranno diffusi ai ragazzi delle scuole medie superiori della Regione 30.000 pieghevoli e alcuni gadget in tema di sicurezza stradale (fasce riflettenti, porta patente e porta cellulare) e un dvd illustrativo dei temi della prevenzione degli incidenti stradali.
CARISBO regalerà inoltre un atlante geografico od un dizionario di italiano o inglese a tutti gli studenti tra i 6 ed i 17 anni che in questo periodo si presenteranno in una delle filiali con il proprio casco (per bicicletta o moto) per aprire un conto o un libretto di risparmio Under 18.
“Come banca del territorio, Carisbo ha sentito necessario focalizzare particolarmente l’attenzione sui giovani utenti della strada – ha dichiarato Giuseppe Feliziani, direttore generale di Carisbo - perché sono questi che pagano il tributo più alto nel conto degli incidenti stradali, con conseguenze devastanti per le famiglie e l’intera comunità.”

INTESA SANPAOLO - Rapporti con i Media
Emanuele Caprara
Tel. 051-6454411 / 335-7170842
emanuele.caprara@intesasanpaolo.com

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}