{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

Da Confindustria Rovigo, Cariparo e Consorzio VERA Energia


PROGETTO KYOTO: FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE PER IMPIANTI FOTOVOLTAICI

• Fino a 6 milioni di euro per la progettazione, realizzazione e installazione di impianti per la produzione di energia elettrica
• Fornitura “chiavi in mano” degli impianti grazie a Enel Si

Rovigo, 29 giugno 2007 – Incentivi e finanziamenti alle imprese che realizzano impianti fotovoltaici per la produzione di energia elettrica e fornitura della tecnologia “chiavi in mano” grazie al Progetto Kyoto, un’iniziativa promossa da Confindustria Rovigo, Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo e Consorzio Vera Energia (Consorzio Veneto Emiliano Razionalizzazione ed Acquisto Energia).
Il progetto ha l’obiettivo di facilitare ed incentivare la progettazione, realizzazione e installazione da parte delle imprese di impianti di produzione di energia elettrica mediante conversione fotovoltaica.
Per queste finalità Cariparo mette a disposizione finanziamenti fino a 6 milioni di euro a tassi particolarmente contenuti, anche per il 100% del costo dell’impianto con una durata massima di 15 anni, cumulabili con eventuali contributi pubblici.
Elemento particolarmente innovativo dell’accordo è la possibilità, grazie alla collaborazione con Enel Si, partner tecnologico del Progetto Kyoto, di fornire “chiavi in mano” alle imprese gli impianti di produzione di energia elettrica con la tecnologia fotovoltaica, insieme a tutto il supporto tecnico-consulenziale necessario.
L’intesa è stata siglata questa mattina a Rovigo da Roberto Gardina, Vice Presidente Vicario di Confindustria Rovigo, Enrico Casazza, Presidente del Consorzio VERA Energia, e da Rinaldo Panzarini, Direttore Generale di Cariparo.
Progetto Kyoto nasce da una più generale partnership fra Consorzio VERA Energia (il consorzio per la razionalizzazione e l’acquisto di energia promosso da Confindustria locale), le associazioni imprenditoriali di Confindustria Rovigo e Ferrara e il Gruppo Intesa Sanpaolo che opera nella provincia di Rovigo attraverso la Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, banca del territorio con 55 sportelli, oltrechè con le 5 filiali di Intesa Sanpaolo.
“I finanziamenti messi a disposizione da Cariparo intendono facilitare gli imprenditori rodigini in un settore particolarmente innovativo, quale è quello dell’energia ecocompatibile.” - ha dichiarato Rinaldo Panzarini, direttore generale della Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo – “Credo sia la migliore conferma della nostra vocazione ad essere banca del territorio, per tradizione fortemente radicata a Rovigo e provincia, a sostegno delle imprese e dello sviluppo sociale ed economico, con una forte attenzione anche alla sostenibilità di tale sviluppo.”
“Intesa Sanpaolo è impegnata a 360 gradi nel settore dell’energia verde – ha ricordato Panzarini - e, per la vasta gamma di servizi e finanziamenti rivolti alla clientela che intende investire nel comparto, nel febbraio scorso è stata l’unica banca in Europa ammessa alla partnership Sustenergy - Energia sostenibile per l'Europa 2005-2008, una rete di cooperazione europea che mira a contribuire alla realizzazione della politica energetica comunitaria. Intesa Sanpaolo sta collaborando con il Ministero dell'Ambiente per una concreta attuazione della campagna in Italia, con l’obiettivo di dare un contributo al miglioramento del bilancio energetico del Paese.”
“Il nostro obiettivo è l’installazione di almeno 100.000 metri quadrati di pannelli fotovoltaici sugli stabilimenti delle aziende delle province di Rovigo e Ferrara.” - ha aggiunto Roberto Gardina, vice presidente di Confindustria Rovigo – “Possiamo sfruttare i tetti e le superfici esterne degli stabilimenti industriali per autoprodurre energia grazie ai pannelli fotovoltaici, anche per abbattere i costi legati al consumo energetico nel pieno rispetto dell’ambiente, con le aziende che si trasformano in vere e proprie centrali energetiche dall’impatto ambientale nullo.”

 

 
Per ulteriori informazioni:

INTESA SANPAOLO
Rapporti con i Media
Emanuele Caprara  Tel. 335/7170842 - 051/6454411
stampa@intesasanpaolo.com

CASSA DI RISPARMIO DI PADOVA E ROVIGO
Segreteria Generale
Tel. 049-8368547 - 8548

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}