{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

Da Cariparo finanziamenti alle PMI per ricerca applicata e progetti di sviluppo


RICERCA E INNOVAZIONE NEL NORD EST: 93 MILIONI DI INVESTIMENTI PER 188 PROGETTI FINANZIATI DA INTESA SANPAOLO

 Con “Make or Buy” finanziati i progetti di ricerca e sviluppo o programmi per l’acquisto di innovazione
 Con “IntesaNova” finanziati progetti riguardanti l’ICT e l’innovazione di prodotto o processo

Padova, 18 dicembre 2007 – Per un ammontare complessivo di circa 93 milioni, sono ben 188 i finanziamenti per iniziative di ricerca e innovazione nel nord est sostenuti dalle banche del Gruppo Intesa Sanpaolo, tra cui la Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, che hanno consentito di avviare investimenti prevalentemente nel settore della meccanica (22%), ma anche dell’information technology (14%), dell’energia (14%), dell’elettronica (10%), dell’alimentare (9%), del tessile e dell’abbigliamento (8%).
L’ottima risposta da parte imprenditoriale ha confermato quanto fosse attesa dal mercato l’iniziativa di Intesa Sanpaolo di proporre specifici strumenti finanziari dedicati alla ricerca applicata e ai progetti di sviluppo di prodotti, processi e servizi che mira a sostenere l’innovazione tecnologica e la competitività delle PMI.
Molto ricca è l’offerta di Intesa Sanpaolo a sostegno della ricerca e innovazione delle imprese. Essa è infatti articolata in due linee di prodotti, che sono peraltro in corso di integrazione proprio in questi giorni per essere poi messe a disposizione delle banche del Gruppo.
La prima, Make or Buy, si caratterizza per un servizio di assistenza alla clientela fornito direttamente dalla struttura specializzata della Banca e prevede il prodotto “Ricerca Applicata”, a sostegno dell’innovazione realizzata direttamente dalle imprese, e il prodotto “Innovation-Buy”, per finanziare l’innovazione acquistata sul mercato.
La seconda linea di prodotti, denominata “IntesaNova”, si qualifica invece per un servizio di certificazione della qualità delle iniziative finanziate, affidato a importanti Partner Scientifici (Politecnici, Università, Enti Pubblici di Ricerca), e contribuisce a innescare la collaborazione, strategica nel nostro Paese, tra imprese e Università.
La linea si articola in IntesaNova ICT, a sostegno degli investimenti per l’innovazione nel settore dell’Information and Communication Technology delle imprese, e IntesaNova TECH, che sostiene gli investimenti per l’innovazione di prodotto e processo.
L’obiettivo è che le aziende privilegino gli investimenti per la realizzazione di quei progetti che aumentano il livello di tecnologia dei prodotti e delle produzioni.
I progetti, i cui costi sono finanziati anche fino al 100%, possono avere un’ampia gamma di finalità:
- la realizzazione di nuovi prodotti, processi produttivi e servizi tecnologicamente innovativi;
- il completamento dello sviluppo di nuovi prodotti, processi o servizi tecnologicamente innovativi, già in corso di realizzazione al momento della richiesta di finanziamento;
- il miglioramento tecnologico di prodotti, processi produttivi e servizi esistenti;
E’ inoltre possibile finanziare anche piani organici di investimento basati su acquisti di innovazione, come brevetti industriali e commerciali, macchinari, tecnologie, formazione, nonché commesse a terzi per studi e progetti.

Possono essere inclusi nei progetti la realizzazione di impianti pilota, la sperimentazione in campo, la realizzazione di pre-serie ed ogni altra attività funzionale al trasferimento in produzione dei risultati.
L’iniziativa è supportata da un inedito servizio di assistenza gratuita offerta dalla struttura specializzata di Intesa Sanpaolo - costituita da un team di ingegneri - forte di 35 anni di esperienza nella gestione delle agevolazioni pubbliche alla R&S. La consulenza valuterà, insieme alle imprese, la validità tecnologica, le dimensioni del mercato, la redditività dell’iniziativa e gli obiettivi di ricavo e di costo, ecc.
Sono finanziabili progetti fino ad un massimo di 4 milioni di euro, con una durata da 3 a 7 anni. I tassi di interesse sono definiti sulla base del rating del cliente e potranno essere ulteriormente ridotti qualora l’impresa rispetti i tempi pianificati per il completamento del progetto.

Per ulteriori informazioni:

INTESA SANPAOLO
Rapporti con i Media
Emanuele Caprara
Tel. 335/7170842 - 051/6454411
stampa@intesasanpaolo.com 

CASSA DI RISPARMIO DI PADOVA E ROVIGO
Segreteria Generale
Roberta Bardelle Tel. 049/8368548
Massimiliano Righetti Tel. 049/8368547
segreteria.generale@cariparo.it

 

 

 

 

 

 

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}