{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

FONDO CENTRO IMPRESA ENTRA IN CENTROPLAST, AZIENDA ROMAGNOLA ATTIVA NEL PACKAGING FLESSIBILE

  • Acquisito il 100% del capitale da una cordata formata dal Fondo Centro Impresa, da Athena Private Equity e dal management


Bologna, 1 febbraio 2008. – Fondo Centro Impresa (Gruppo Intesa Sanpaolo), insieme ad Athena Private Equity e al management, ha acquisito Centroplast, storica azienda romagnola con sede a Meldola (Forlì) attiva nel settore dello stampaggio di packaging flessibile, fondata dalla famiglia Sagradini nel 1965.
L’acquisizione del 100% di Centroplast SpA è stata realizzata attraverso una società veicolo partecipata pariteticamente da Fondo Centro Impresa e Athena Private Equity S.A. con una quota complessiva del 91% circa, e al 9% da cinque manager chiave già presenti in azienda. Venditore è Centroplast Holding, società finanziaria controllata dalla famiglia Sagradini, che aveva organizzato un’asta competitiva a cui nell’arco di diversi mesi hanno preso parte primari investitori istituzionali e operatori industriali del settore.
L’operazione di management buy-out, oltre a consentire a Centroplast un naturale passaggio generazionale da società a proprietà familiare a struttura manageriale, garantirà all’azienda massima continuità gestionale grazie all’importante partecipazione dei manager che hanno contribuito allo sviluppo dell’azienda.
Gli advisor della cordata acquirente sono Ernst&Young, Arthur D. Little e lo studio Camozzi Bonissoni Varrenti e Associati. Il finanziamento per l’operazione è fornito dalla Cassa dei Risparmi di Forlì e della Romagna (Gruppo Intesa Sanpaolo). Centroplast Holding è stata assistita nella vendita da Meliorbanca e dallo studio Astolfi.
Centroplast, con un fatturato nel 2007 di circa 40 milioni di euro, opera in Italia e all’estero nel settore della stampa in flessografia e rotocalcografia di packaging flessibile destinato in gran parte a prodotti alimentari, annoverando tra i propri clienti diverse multinazionali del settore alimentare sia in Italia che all’estero. Il giro d’affari è previsto in crescita nel prossimo triennio anche a seguito di un significativo programma di investimenti realizzato nel 2007.
Il Fondo Centro Impresa, con una dotazione di 100 milioni di euro, è gestito da Sanpaolo Imi Fondi Chiusi SGR, della Direzione Merchant Banking del Gruppo Intesa Sanpaolo, e ricerca opportunità di investimento in piccole e medie imprese localizzate nell’Italia centrale (dall’Emilia Romagna al Lazio) caratterizzate da elevate competenze di business e forte propensione alla crescita. Per il Fondo Centro Impresa si tratta dell’ottava operazione effettuata dalla sua sottoscrizione (marzo 2005), per investimenti complessivi ad oggi pari a circa 49 milioni di euro.
Athena Private Equity é un fondo di investimento lussemburghese sottoscritto da Mediobanca e altri importanti investitori istituzionali europei. Il fondo, con una dotazione di circa 220 milioni di euro, investe prevalentemente in società di medie e piccole dimensioni con posizioni di leadership in nicchie di mercato e prodotti. Attivo dalla fine del 2000, il fondo ha realizzato complessivamente 19 investimenti; ad oggi conta su un portafoglio di 6 società partecipate.


Per informazioni
INTESA SANPAOLO - Rapporti con i Media
Emanuele Caprara Tel. 051-6454411 / 335-7170842
emanuele.caprara@intesasanpaolo.com

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}