{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

MUTUI  AI GIOVANI ANCHE SE LAVORATORI ATIPICI


• Intesa Sanpaolo, aggiudicataria del bando del Comune di Torino per i mutui  ai giovani, pensa ai partecipanti non selezionati con una proposta a loro specificatamente destinata.


Torino 8 novembre 2008 –  Intesa Sanpaolo, risultata aggiudicataria nella gara indetta dal Comune di Torino per individuare l’istituto di credito partner  dell’iniziativa volta ad agevolare l’acquisto della prima casa da parte di giovani, anche lavoratori precari, mediante il ricorso a mutuo fondiario, ha pensato anche a coloro che non risulteranno selezionati tra i 100 beneficiari delle agevolazioni.
Le domande, infatti, sono state oltre 1400 a fronte dei 100 posti disponibili.

Intesa Sanpaolo con “Domus Giovani” mette a disposizione un mutuo destinato ai giovani, anche se lavoratori precari, con opzione di flessibilità, ossia la possibilità di sospendere il pagamento di 6 rate mensili fino ad massimo di 3 volte nel corso della vita del mutuo.
Per i giovani che risulteranno esclusi dalla selezione del Comune di Torino, saranno offerte speciali condizioni di tasso e l’esclusione di ogni spesa istruttoria.

“ In questo momento difficile - dichiara Marina Tabacco, Direttore dell’Area Torino e Provincia di Intesa Sanpaolo - i giovani con le loro idee e le loro capacità sono una grande risorsa. Ai giovani bisogna dare fiducia. Noi vogliamo trovare il modo di rivolgerci ai giovani con proposte concrete che vengano incontro alle loro esigenze. Per far questo, abbiamo varato un “Progetto Giovani” costituendo anche un gruppo di giovani colleghi e colleghe che si pongono come specifici referenti dei loro pari età, conoscendo i loro problemi e parlando anche lo stesso linguaggio. Abbiamo stipulato accordi con l’Università, il Cus Torino, la Scuola di Amministrazione Aziendale finalizzati a concedere agevolazioni ai giovani e a mettere a disposizione prestiti d’onore per gli studenti.”


Rapporti con i Media
Luigi Ferrari
011-5552212
331-6270038
luigi.ferrari@ntesasanpaolo.com
 

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}