{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

 

Roma, 15 dicembre 2010  – Federalberghi Lazio e Intesa Sanpaolo hanno sottoscritto oggi un accordo “Insieme per il turismo” che si inserisce nell’ambito di una più ampia collaborazione volta a sostenere lo sviluppo del settore turistico alberghiero del Lazio. L’accordo, siglato oggi da Walter Pecoraro, Presidente Federalberghi Lazio e Antonio Nucci, Responsabile della Direzione regionale Lazio, Sardegna e Sicilia Intesa Sanpaolo, nasce, in particolar modo, dall’esigenza di sostenere gli interventi di riqualificazione delle strutture ricettive al fine di innalzare gli standard di qualità, confort e servizio volti a soddisfare una clientela sempre più esigente offrendo non solo prodotti e servizi mirati ma anche un servizio di consulenza ad hoc. 


L’elemento distintivo dell’accordo è relativo ai finanziamenti erogati da Mediocredito Italiano del Gruppo Intesa Sanpaolo, caratterizzati dall’intervento consulenziale di un desk specialistico su Roma che accompagna l’imprenditore alberghiero dalla valutazione qualitativa delle strutture, all’analisi tecnico-industriale dei progetti fino all’individuazione della soluzione finanziaria migliore. Attraverso la consulenza del desk, il servizio offerto è di fatto personalizzato e calibrato sulle esigenze ed i progetti di ogni operatore. Il Mediocredito dispone infatti di due strumenti finalizzati ad integrare l’analisi economico-finanziaria con quella qualitativa della struttura alberghiera. Il primo applicativo permette, mediante un dettagliato esame tecnico industriale, di determinare la sostenibilità finanziaria del progetto tenendo conto dei dati di benchmark specifici per il settore; il secondo, un check up alberghiero, valorizza gli asset materiali ed immateriali e fornisce il posizionamento competitivo della struttura rispetto a cluster omogenei per zona, categoria ecc.


Intesa Sanpaolo, in collaborazione con le società prodotto del Gruppo Setefi, Mediocredito Italiano e Leasint, è in grado di offrire un’ampia gamma di prodotti e soluzioni che vanno dai conti correnti ai finanziamenti per anticipazione su prenotazioni alberghiere e su “transato” POS e ai finanziamenti a medio-lungo termine anche per operazioni strutturate (come acquisizione di strutture alberghiere e rami d’azienda). Il piano di ammortamento può inoltre essere adeguato ai flussi di cassa del singolo operatore.
Con questo accordo Intesa Sanpaolo prosegue sulla strada dell’innovazione investendo sul turismo, asse portante per l’economia della regione, con proposte e progetti volti a sostenere le imprese del settore chiamate ad affrontare quegli investimenti e ammodernamenti che un mercato sempre più competitivo impone.


Il settore turistico del Lazio – evidenzia Antonio Nuccigrazie ad un patrimonio culturale, storico, naturalistico, artistico e paesaggistico senza eguali, ha grandi potenzialità. E’ importante però riqualificare l’offerta turistico alberghiera e innalzare gli standard qualitativi dei servizi offerti. Gli alberghi necessitano di costanti investimenti strutturali, adeguamenti alle norme sopravvenute, ammodernamenti, innovazione nell'offerta di servizi. Con questo accordo vogliamo favorire lo sviluppo delle imprese che operano nel settore, consentendo loro di guadagnare competitività a fronte di un mercato turistico sempre più esigente ed internazionale. E’ un accordo di ampio respiro che prevede una offerta a condizioni dedicate. L’elemento caratterizzante è il servizio di advisory fornito dal desk specialistico che unisce per la prima volta l’analisi economico finanziaria e quella del posizionamento strategico della struttura ricettiva. A questa consulenza  si affiancano  anche i servizi di pagamento, il leasing ed ovviamente i finanziamenti di Intesa Sanpaolo personalizzati e calibrati alle esigenze di ciascun operatore.

 

Siamo particolarmente lieti di annunciare oggi la stipula di un accordo tra Intesa San Paolo e Federalberghi Lazio – sottolinea Walter PecoraroQuesto accordo, per i suoi contenuti e il reciproco impegno, rappresenta un salto di qualità nei rapporti tradizionali tra categorie imprenditoriali e sistema bancario. Si tratta di un accordo quadro che vede da una parte una Associazione fortemente radicata sul territorio e rappresentativa di un comparto fondamentale per l’economia regionale e, dall’altra, un Istituto di credito con una autentica  e collaudata  impronta sociale che stipulano un patto di collaborazione, con un obiettivo condiviso di sviluppo e di crescita. Il nostro sincero auspicio, all’inizio di questo percorso, è rivolto alle prospettive che questo accordo può determinare, nella certezza di trovare in Intesa San Paolo un partner consapevole delle  nostre esigenze e disponibile ad affiancare il settore della ospitalità di tutto il Lazio nel consolidamento e nel potenziamento delle sue strutture e della sua evoluzione quantitativa e qualitativa”.

 

INTESA SANPAOLO       
Rapporti con i Media - Banca dei Territori e Media locali      
Cristiana Giua      
Tel. 06/67124992 - 335 5454102    
cristiana.giua@intesasanpaolo.com    
                                            
                
Federalberghi Lazio
Ufficio Stampa
R.P.T
Tel. 06/36001291
rpt@iol.it

 

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}