{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

ACCORDO TRA WESTERN UNION E INTESA SANPAOLO

Per la prima volta in Italia il servizio rimesse disponibile allo sportello bancomat

• Da giugno 2011 i clienti Intesa Sanpaolo saranno i primi a poter trasferire denaro all’estero utilizzando gli oltre 7.200 sportelli bancomat del Gruppo

• Da settembre 2011 il servizio sarà esteso anche al canale web e al telefono cellulare

Roma/Torino – 27/01/2011.  Western Union Company, leader mondiale nei servizi di trasferimento di denaro e Intesa Sanpaolo, tra i principali gruppi bancari dell’area euro e forte di una rete di distribuzione capillare su tutto il territorio nazionale, hanno siglato un accordo per offrire i servizi Money TransferSM Western Union®. Per la prima volta in Italia le rimesse verso l’estero si potranno effettuare tramite lo sportello bancomat senza limiti di orario.

Il servizio sarà operativo da giugno 2011. Intesa Sanpaolo metterà a disposizione la sua rete di oltre 7.200 sportelli bancomat presenti in tutte le regioni italiane. Inoltre, da settembre 2011 attiverà 700 postazioni internet all’interno delle filiali e il servizio Money TransferSM Western Union® sarà disponibile anche attraverso il canale web (internet banking) e il telefono cellulare (mobile banking).

Gabriel Sorbo, Western Union Regional Director per l’Italia, Grecia, Malta e Cipro, ha dichiarato: “Questo accordo segna l’inizio di una solida alleanza tra Western Union e il Gruppo Intesa Sanpaolo. La nostra collaborazione ha l’obiettivo di raggiungere nuovi clienti che preferiscono i canali elettronici. Abbiamo già visto una buona crescita in questo segmento, che ci suggerisce come il mercato sia incline ad adottare soluzioni innovative per il trasferimento di denaro”.

Marco Siracusano, responsabile della Direzione Marketing Privati di Intesa Sanpaolo sottolinea: “Poter inviare denaro a costi vantaggiosi è importante per tutti i nostri clienti che hanno esigenze di trasferimento di fondi all’estero e, in particolare, per i nostri 500.000 clienti migranti. Clienti che stanno consolidando il rapporto con la Banca e che mostrano di apprezzare i nostri servizi: una parte importante e crescente di clienti di nuova acquisizione non è di origine italiana. L’accordo con Western Union ci consente di essere il primo operatore bancario in Italia a rendere disponibile un’operazione molto richiesta come il trasferimento fondi, 365 giorni l’anno e 24 ore su 24, alle migliori condizioni di mercato”.

Per utilizzare il nuovo servizio di rimesse è sufficiente avere un conto presso una delle Banche del Gruppo Intesa Sanpaolo o essere titolari di una carta prepagata SuperFlash acquistabile sia in filiale sia on line.


***

Western Union Company
The Western Union Company (NYSE: WU) è l’azienda leader nei servizi di pagamento internazionali. Con i suoi servizi di pagamento a marchio Vigo, Orlandi Valuta, Pago Facil e Western Union Business Solution, Western Union propone ai consumatori e alle aziende modalità rapide, affidabili e convenienti per inviare e ricevere denaro in ogni parte del mondo, oltre ad inviare ordini di pagamento e di acquisto di valuta. I servizi a marchio Western Union, Vigo e Orlandi Valuta, vengono proposti attraverso una rete combinata di circa 435.000 agenzie in 200 paesi. Nel 2009, The Western Union Company ha effettuato 196 milioni di transazioni consumer-to-consumer su scala mondiale - spostando 71 miliardi di dollari di capitale tra consumatori - e 415 milioni di pagamenti commerciali. Per ulteriori informazioni visitare
www.westernunion.com

Gruppo Intesa Sanpaolo
Intesa Sanpaolo si colloca tra i primi gruppi bancari dell'eurozona con una capitalizzazione di mercato di circa 30 miliardi di euro. E’ leader in Italia in tutti i settori di attività (retail, corporate e wealth management). Grazie ad una rete capillare di circa 5.900 sportelli ben distribuiti su tutto il territorio con una quota di mercato superiore al 15% nella maggior parte delle regioni italiane, offre i propri servizi a circa 11,3 milioni di clienti. Nato nel 2007 dalla fusione di Banca Intesa e Sanpaolo IMI, il Gruppo Intesa Sanpaolo ha adottato fin da subito il modello di Banca dei Territori, a cui fanno capo 8 Direzioni Regionali, oltre 20 Banche, società specializzate, la rete sportelli e importanti strutture centrali. E’ una soluzione organizzativa che consente di essere più vicini ai clienti, di dedicare un’attenzione specifica ai mercati locali e di valorizzare i marchi regionali del Gruppo.
Intesa Sanpaolo si caratterizza inoltre per una forte presenza internazionale concentrata in Europa centro-orientale e nel bacino del Mediterraneo.

Per ulteriori informazioni:

Ufficio Stampa Western Union
APCO Worldwide
Francesca De Feo
fdefeo@apcoworldwide.com
tel. +39 06 6976661
cell. +39 345 620 8282

Intesa Sanpaolo
Media Banca dei Territori e Media locali
Mirella Giai
mirella.giai@intesasanpaolo.com
tel. + 39 011 5556652
cell. + 39 334 653 8080

 

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}