{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

SI E’ INSEDIATO IL NUOVO CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE
TUTTI I COMPONENTI SONO DI ESPRESSIONE LOCALE, ENFATIZZANDO IL MODELLO DI BANCA DEI TERRITORI

MASSIMO TUSSARDI ENTRA COME VICE DIRETTORE GENERALE


Padova, 4 aprile 2011. Si è insediato oggi per la prima volta il nuovo Consiglio di Amministrazione sotto la presidenza di Giovanni Costa.
I componenti del Consiglio sono espressione delle province venete e sono portatori di professionalità ed esperienze che verranno messi a disposizione per la gestione e lo sviluppo della Cassa.

Il Presidente Giovanni Costa ha maturato una lunga esperienza nell’attività di consulenza direzionale partecipando a molti progetti di sviluppo manageriale in imprese nazionali e internazionali e in pubbliche amministrazioni. Attualmente è Vice Presidente del CdG di Intesa Sanpaolo e membro del CdA di Veneto Nanotech. Inoltre è Professore ordinario di Strategia d'Impresa e Organizzazione Aziendale alla Facoltà di Economia dell'Università di Padova. E’ stato docente a Ca’ Foscari, alla SDA Bocconi, al CUOA e all’ESSEC di Parigi. Membro del Comitato scientifico di EntER Centro di Ricerca Imprenditorialità e Imprenditori dell'Università Bocconi.

Il Vice Presidente Vicario Fabio Ortolan, rodigino, laureato in Scienze Agrarie, già Vice Presidente in Fondazione Cariparo, è imprenditore agricolo e ricopre diversi incarichi in enti e associazioni attive nel settore agrario. L’altro Vice Presidente, Mario Calamati ha svolto l’intera carriera all’interno del Gruppo Intesa Sanpaolo entrando in Cattolica del Veneto dove ha ricoperto il ruolo di Vice Direttore Generale.
I componenti: Lorenzo Belloni, rodigino, è Presidente della C.C.I.A.A. di Rovigo, già Presidente di Federveneto Api, componente della Giunta di Presidenza Nazionale CONFAPI a Roma e Vice Presidente Unindustria Rovigo. Alberto Cartia è avvocato a Padova e ha ricoperto importanti incarichi in enti e società. Luigi Curto, nato a Feltre, è Vice Presidente della C.C.I.A.A. di Belluno e Presidente di Confartigianato Belluno. Angelo Ferro, padovano, è Presidente e cofondatore dell’Opera Immacolata Concezione di Padova. Ferro e' Presidente di Pavan Spa, gruppo leader mondiale nella produzione di macchine e impianti per l'industria alimentare e la lavorazione dei cereali. Roberto Furlan, padovano, ha costituito una delle prime società di ingegneria in Italia per la progettazione di opere infrastrutturali, è Presidente della C.C.I.A.A. di Padova.
Pietro Mario Nardi, vicentino, è Membro della Sezione Meccanica di Confindustria Vicenza ed attualmente è Presidente del Lean Enterprise Club. È anche Amministratore Delegato di Pietro Fiorentini Spa, azienda leader a livello internazionale nella progettazione e realizzaziobe di sistemi per la regolazione e misurazione del gas naturale. Maria Cristina Piovesana, trevigiana, è Vice Presidente Unindustria Treviso con delega Tesorerie, Fisco e Finanza e Amministratore Delegato di A.L.F. UNO, azienda specializzata nella produzione mobili per la casa.
Saverio Ugolini, veronese, avvocato, è Delegato per il Veneto nel Comitato della Cassa di previdenza Forense.
Alessia Zaninello, rodigina, già Consigliere della Fondazione Cariparo e Vice Presidente Nazionale CNA, è Presidente del CNA di Rovigo.

Il Consiglio ha deliberato importanti novità nell’ambito dell’organizzazione al vertice della Cassa.
E’ stato chiamato a ricoprire l’incarico di Vice Direttore Generale Massimo Tussardi - 50 anni, padovano di nascita - ha maturato importanti esperienze anche in Unipol, Banco di Santo Spirito, Carimonte, Banca Agricola Mantovana fino al passaggio in Antonveneta nel 2007.
Tussardi sarà responsabile dell’Area Veneto Sud Est che comprende le province di Padova, Rovigo e Treviso.

Tra le altre novità deliberate anche la nomina di Renzo Simonato a responsabile dell’Area Veneto Nord Ovest (Verona, Vicenza e Belluno) che sostituisce Roberto Dal Mas passato ad altro incarico nella Capogruppo. Simonato era già responsabile dell’Area Veneto Sud Est.
Tussardi si affianca all’altro Vice Direttore Generale, Pierluigi Gambarotto, il quale ha l’incarico di gestire i rapporti con gli Enti e le Relazioni territoriali.

“ll nuovo Consiglio rispecchia a pieno la filosofia del modello di “Banca del Territorio”, dove ciascuna realtà bancaria è fortemente radicata a servizio del territorio. – ha dichiarato Giovanni Costa – La prossimità al cliente e la capacità di cogliere le necessità provenienti dalle diverse istanze locali sono i punti di forza della nostra Cassa che, grazie alle nuove nomine portatrici di competenze e interessi locali, saprà arricchire il tessuto economico e sociale in cui opera. La nostra è una banca nata all’insegna del territorio e da oggi detiene un record non solo simbolico: sono veneti tutti i 12 membri del Consiglio di Amministrazione ed i 3 membri della Direzione Generale”.
 “L’arrivo di Massimo Tussardi, rappresenta sicuramente una grande opportunità di crescita per la banca, apportando professionalità ed esperienza. Tussardi è un manager con profonde conoscenze del mondo bancario e del territorio veneto. –
afferma Fabio Innocenzi, Direttore Generale – Insieme a  Tussardi rafforzeremo sempre di più la leadership della banca nel Veneto, consolidando il radicamento territoriale e la vicinanza alla clientela, forti anche dell’appartenenza ad un grande gruppo bancario come Intesa Sanpaolo. ”

Cr Veneto è presente nel Veneto con oltre 480 sportelli, circa 18 miliardi di impieghi e 28 miliardi di attività finanziarie. I dipendenti della Cassa sono oltre 4.050 al servizio di 850.000 clienti, di cui 750.000 famiglie e circa 100.000 imprese, tra queste ultime 1.200 circa registrano un fatturato di oltre 150 milioni di euro.
La Cassa di Risparmio del Veneto può contare sulla presenza internazionale strategica del Gruppo Intesa Sanpaolo in oltre 40 Paesi attraverso uffici di rappresentanza, filiali estere e controllate. In particolare ha una presenza selettiva nel retail banking nei Paesi del Centro-Est Europa e del bacino del Mediterraneo, con 8,4 milioni di clienti e oltre 1.700 filiali.
Cr Veneto - assieme a Carifvg, Carive e Btb – fa parte della Direzione Regionale Nord Est guidata da Fabio Innocenzi. Il Gruppo nel Nord Est a fine 2010 ha circa 900 sportelli, 36,3 miliardi di impieghi e 57,9 miliardi di attività finanziarie totali, di cui 25,6 di raccolta diretta.

Cassa di Risparmio del Veneto:
Chiara Carlotti – Rapporti con i Media
Tel. 049/6539835 – cell. 335/1355936
chiara.carlotti@intesasanpaolo.com

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}