{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}


COMUNICATO STAMPA

A ROVIGO LA PRIMA VISITA UFFICIALE DEL NEO PRESIDENTE GILBERTO MURARO

• Incontri con prefetto, sindaco, presidente della Provincia e questore
• Avviato con successo il programma “Finanza e Cultura” che prevede visite alla mostra “L’Ossessione nordica” e incontri con gli imprenditori

Rovigo, 16 maggio 2014 - E’ partito oggi da Rovigo il programma di incontri istituzionali del nuovo presidente della Cassa di Risparmio del Veneto, prof. Gilberto Muraro.
Questa iniziativa ha il duplice obiettivo di rendere concreta la filosofia della banca del territorio e prendere contatto direttamente con le realtà economiche, sociali e istituzionali.

Nel rodigino la Cassa di Risparmio ha profonde e storiche radici ed è leader con una presenza importante: 42 sportelli pari ad una quota di mercato del 24,7%, 1,2 miliardi di impieghi e 1,1 miliardi di raccolta diretta con quote di mercato rispettivamente del 29,7% e 36,1%.

Si ricorda che nel Consiglio di amministrazione eletto lo scorso aprile, tutti i componenti sono espressione delle province venete in cui è presente la banca e sono portatori di professionalità ed esperienze che vengono messi a disposizione per la gestione e lo sviluppo della Cassa. In particolare 2 consiglieri su 9 sono rodigini: Fabio Ortolan, vice presidente vicario e Francesca Libanori.

In mattinata il prof. Muraro, accompagnato dal rodigino Fabio Ortolan, ha incontrato per un saluto istituzionale Bruno Piva, sindaco di Rovigo, Tiziana Virgili, presidente Provincia di Rovigo, Francesco Provolo, prefetto di Rovigo e il questore Eugenio Russo.

A seguire assieme al direttore di Area Luca Faussone, Muraro e Ortolan hanno incontrato una trentina di imprenditori con cui sono stati discussi i principali temi economico-sociali che caratterizzano il Polesine, valutando le risposte che la banca può dare e i mezzi che metterà a disposizione per sostenere il territorio. A seguire tutti gli ospiti sono stati invitati alla visita guidata della mostra “L’Ossessione nordica”.
Questo duplice incontro con la clientela si inserisce nel progetto “Finanza e Cultura” che la Cassa di Risparmio ha pensato, da un lato, per valorizzare la mostra e dall’altro per incontrare la clientela, affrontando i principali temi relativi al credito e agli scenari futuri.

Il presidente Gilberto Muraro ha ricordato: “Il nostro percorso tra le province venete riparte da Rovigo, una città a cui dobbiamo molto e alla quale dedichiamo molta attenzione. A Rovigo il nostro radicamento è forte e storico e con questi incontri vogliamo ribadire la nostra presenza e il nostro sostegno al Polesine. Inoltre grazie alla mostra “L’Ossessione nordica” abbiamo voluto ulteriormente valorizzare questo territorio coinvolgendo in nostri clienti nell’iniziativa Finanza e Cultura dove uniamo gli aspetti economico- finanziari con la cultura e l’arte.”

Per informazioni:

Intesa Sanpaolo
Rapporti con i Media
Tel. +39 049 6539835 – cell. +39 335 1355936
stampa@intesasanpaolo.com

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}