{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}


COMUNICATO STAMPA


Consegnate 8 carte ricaricabili Flash Expo 2015 e Superflash con l’importo già accreditato
DA CARISBO OTTO BORSE DI STUDIO A STUDENTI MERITEVOLI DEL LICEO GALVANI
• Il direttore Bacis: “Sosteniamo il merito e l’impegno negli studi”

Bologna, 6 giugno 2015. Otto borse di studio Flash “Expo 2015” e Superflash da 200 euro per altrettanti studenti meritevoli del liceo classico Galvani: è il frutto della collaborazione fra Carisbo e la storica scuola bolognese che consente di mettere a disposizione un piccolo contributo a sostegno degli studi e un innovativo strumento finanziario per otto giovani selezionati per meriti curriculari.

Le nuove borse di studio sono state consegnate agli studenti dalla professoressa Sofia Gallo, preside del liceo classico Galvani, nel corso della cerimonia di premiazione di fine anno scolastico presso la biblioteca Zambeccari del liceo, a cui era presente anche Claudio Ciavarella, responsabile delle relazioni con il territorio di Carisbo.

Ad ognuno degli otto studenti selezionati è stata consegnata una carta Flash Expo 2015 se minorenni o Superflash se maggiorenni, le carte prepagate Carisbo per i giovani, con già accreditato l’importo di 200 euro. I ragazzi potranno utilizzare la carta ricaricabile, che non prevede alcuna spesa di gestione, per i loro pagamenti o prelevando il contante attraverso gli sportelli automatici e le filiali delle banche del Gruppo Intesa Sanpaolo. Le ricariche della carta possono poi essere effettuate via internet, dal bancomat o in filiale.

Con l’assegnazione di otto borse di studio ad altrettanti studenti del Galvani – ha commentato Edoardo Bacis, direttore generale di Carisbo – sosteniamo i nostri giovani talenti, premiando il merito scolastico e l’impegno profuso negli studi. Un segnale di attenzione al territorio in cui siamo radicati – ha aggiunto Bacis – e un investimento sui protagonisti del domani, per garantire la crescita e lo sviluppo della nostra città.”

 

 

 

Per informazioni

Intesa Sanpaolo
Ufficio Media Banca dei Territori e Media locali
Tel +39 049 6539835 cell.  +39 3351355936
stampa@intesasanpaolo.com

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}