{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

COMUNICATO STAMPA


PARTECIPAZIONE DI CARIROMAGNA  AL PROCESSO DI RISOLUZIONE DI QUATTRO BANCHE ITALIANE

GLI ONERI SONO INCLUSI NEGLI IMPORTI GIA’ COMUNICATI DALLA CAPOGRUPPO INTESA SANPAOLO

Forlì, 25 novembre 2015 – Cariromagna informa che, a valle degli interventi previsti dal processo di risoluzione di Banca delle Marche, Banca Popolare dell’Etruria e del Lazio, Cassa di Risparmio della Provincia di Chieti e Cassa di Risparmio di Ferrara – già oggetto di comunicato stampa della Capogruppo Intesa Sanpaolo il 23 novembre 2015 - verranno registrati nel conto economico del quarto trimestre 2015 oneri connessi al versamento del contributo straordinario al Fondo pari a circa 2.638 migliaia di euro ante imposte, che si aggiungono ai 185 migliaia di euro stimati per il contributo ordinario per il 2015 e già spesati da Cariromagna nel primo semestre dell’anno.

Tali oneri sono inclusi, rispettivamente, negli importi di 380 e 95 milioni di euro ante imposte per l’intero Gruppo Intesa Sanpaolo, già comunicati al mercato dalla Capogruppo.

 

Per informazioni

Intesa Sanpaolo
Ufficio Media Banca dei Territori e Media Locali
Tel. +39 051 6454411 - +39 3357170842
stampa@intesasanpaolo.com

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}