{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

COMUNICATO STAMPA


DA INTESA SANPAOLO UN MILIARDO DI EURO PER I DANNI CAUSATI DAGLI STRAORDINARI EVENTI ATMOSFERICI CHE HANNO COLPITO IN QUESTI GIORNI TUTTA L’ITALIA

I finanziamenti potranno essere attivati con un iter semplificato sulla base della sola autocertificazione. Le richieste verranno gestite in via prioritaria

Tutte le 4.300 filiali sul territorio a disposizione per fornire informazioni e assistenza immediata

Milano, 1° novembre 2018. Intesa Sanpaolo ha stanziato un plafond di un miliardo di euro per andare incontro alla situazione di emergenza creatasi in questi giorni a causa di straordinari eventi atmosferici che hanno colpito tutto il territorio italiano. In particolare verranno messi a disposizione finanziamenti a condizioni agevolate destinati alle imprese, ai piccoli artigiani e commercianti e alle famiglie che hanno subito danni.

I finanziamenti potranno essere attivati con un iter semplificato sulla base di un’autocertificazione e le richieste verranno gestite in via prioritaria al fine di rispondere nel più breve tempo possibile a tutti coloro che hanno subito danni.
Intesa Sanpaolo mette a disposizione tutte le 4.300 filiali presenti sul territorio per informazioni e assistenza immediata.

Di seguito la suddivisione territoriale del plafond:
Direzione Veneto, Friuli VG e Trentino AA - 270 milioni di euro
Direzione Emilia Romagna, Marche, Abruzzo e Molise - 100 milioni di euro
Direzione Lazio, Sardegna e Sicilia - 170 milioni di euro
Direzione Toscana e Umbria - 100 milioni di euro
Direzione Campania, Basilicata, Calabria e Puglia - 160 milioni di euro
Direzione Lombardia - 100 milioni di euro
Direzione Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta - 100 milioni di euro

Intesa Sanpaolo è legata in maniera profonda al territorio in cui opera – dichiara Stefano Barrese, responsabile della Divisione Banca dei Territori di Intesa Sanpaolo – per questo motivo abbiamo deciso di mettere subito a disposizione un plafond destinato a tutti coloro che hanno subito danni e per i quali pensiamo che il nostro sostegno possa essere un segno di concreto aiuto a tutti coloro che vivono e lavorano nelle colpite. Sentiamo tutta le responsabilità di essere banca vicina alle famiglie e a chi fa impresa”.


Per informazioni

Intesa Sanpaolo
Rapporti con i Media
stampa@intesasanpaolo.com

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}