{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

Intesa Sanpaolo-Confcommercio, al via il plafond di 100 milioni

“L’accordo prevede finanziamenti della durata da 18 a 60 mesi”

“Questa iniziativa ci consente di mettere a disposizione delle microimprese e delle PMI un ulteriore strumento di crescita” ha commentato Stefano Barrese, responsabile Banca dei Territori: “Nell’attuale scenario economico è cruciale, oggi più che mai, immettere fiducia nelle imprese, sostenerne e stimolarne la resilienza e supportarne gli investimenti, facendo leva su tutti gli strumenti a disposizione per offrire le condizioni più favorevoli e agevolare il credito, capitalizzando al massimo gli stimoli arrivati da Confcommercio”.

Per Carlo Sangalli, presidente di Confcommercio, “è importante questo portafoglio da 100 milioni dedicato alle aziende associate alla Confcommercio e ai Confidi territoriali grazie al gioco di squadra realizzato con Banca dei Territori di Intesasanpaolo. E’ attraverso queste iniziative che si sostiene lo sviluppo del tessuto imprenditoriale e si ritrova la via della crescita”. 

Il portafoglio, con finanziamenti della durata da 18 a 60 mesi e un periodo di preammortamento addizionale fino a 18 mesi, rientra nella più ampia gamma di finanziamenti messa a disposizione dalla Banca nell’ambito della collaborazione con Confcommercio. L’operazione, attraverso la costituzione di una garanzia su un portafoglio di finanziamenti di nuova erogazione (Tranched Cover), permette di immettere risorse finanziarie a sostegno di commercio, turismo e servizi, supportando gli investimenti per la crescita, l’adeguamento tecnologico e l’innovazione delle imprese. Tra i vantaggi per gli imprenditori del settore sono previsti: l’accesso gratuito alla garanzia del Fondo i cui costi sono sostenuti interamente dalla Banca, l’assenza di oneri bancari per l’istruttoria, tassi più contenuti e l’applicazione di un premio fortemente agevolato per la garanzia offerta da Fin.Promo.Ter.

 

 

Agosto 2019 

{"toolbar":[]}