{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}
Innovazione

AI: Randomization for individual fairness

Proseguono gli appuntamenti con i workshop dell’Artificial Intelligence Lab di Intesa Sanpaolo Innovation Center, che mirano a illustrare e diffondere le evoluzioni della ricerca condotta nel campo dell’Intelligenza Artificiale.

Il workshop si svolgerà in lingua inglese.

Gli algoritmi di corrispondenza e classificazione vengono utilizzati regolarmente in molti processi decisionali in settori come la salute, l'istruzione o l'occupazione e possono avere un impatto tangibile e diretto sulla vita delle persone. Sebbene esistano molte soluzioni valide per un dato problema, quando gli elementi che devono essere abbinati o classificati sono gli esseri umani, diventa di fondamentale importanza che la soluzione sia progettata in modo equo.

In questo discorso García-Soriano presenta una nuova linea di ricerca recentemente avviata insieme a Francesco Bonchi, in cui studiano l'equità individuale nei problemi combinatori e sostengono. Dato che possono esistere molte soluzioni valide diverse e ognuna soddisfa un diverso insieme di individui, l'unico modo per garantire l'equità è attraverso la randomizzazione. La loro proposta, chiamata equità distributiva max-min, utilizza la randomizzazione per massimizzare la soddisfazione attesa degli individui più peggio.

II seminario è condotto da David García-Soriano, Senior Research Scientist presso l'Istituto per l'Interscambio Scientifico (ISI) di Torino. Soriano lavora sul data mining algoritmico e sulla progettazione e implementazione di algoritmi efficienti per la copertura e l'ottimizzazione del portafoglio con Intesa Sanpaolo. In precedenza, ha conseguito il dottorato di ricerca in Informatica presso l'Università di Amsterdam e la laurea in Informatica e Matematica presso l'Università Complutense di Madrid. È stato membro del gruppo Algorithms and Complexity presso il CWI Amsterdam (il Centro nazionale di ricerca olandese per la matematica e l'informatica) e visitatore di ricerca presso l'Israel Institute of Technology. In seguito è stato ricercatore post-dottorato presso Yahoo Labs Barcellona e docente presso l'Università Pompeu Fabra. Ha anche esperienza industriale come ingegnere del software presso Google, CERN e Tuenti.

La sua ricerca si concentra sulla teoria e la pratica del data mining e del machine learning su larga scala, con particolare attenzione all'efficienza computazionale e alle garanzie di qualità dimostrabili; gli argomenti includono teoria algoritmica, ottimizzazione combinatoria, machine learning scalabile, data mining, analisi dei social network, flussi di dati e ottimizzazione del portafoglio. I suoi risultati di ricerca sono stati pubblicati in conferenze e riviste di alto livello.

Intesa Sanpaolo per l'innovazione

Ecco alcune iniziative che sosteniamo per promuovere la cultura dell'innovazione e supportare nuove forme di economia nel Paese

Innovazione

Workshop AI: discriminazione algoritmica

Online h. 11:00 - 12:00

Innovazione

Workshop NS: smart working, un nuovo modello

Online h. 11:00 - 13:00

Innovazione

Workshop AI: camere d'eco nei social network

Online h. 11:00 - 12:00

{"toolbar":[]}