{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

Nuovo nome e nuovo statuto per la banca del territorio del primo Gruppo bancario del Paese

LA CASSA DEI RISPARMI DI FORLI’ E DELLA ROMAGNA ENTRA NEL GRUPPO INTESA SANPAOLO

• Nasce la principale banca con sede in Romagna
• Saliranno a 110 le filiali entro l’anno, attraverso il conferimento degli sportelli del Gruppo presenti in Romagna
• Maggioranza qualificata per le principali decisioni

Forlì, 1 marzo 2007 - L’Assemblea degli azionisti della Cassa dei Risparmi di Forlì – riunitasi oggi presso l’Auditorium dell’istituto forlivese – ha approvato il progetto di modifiche statutarie, la nuova denominazione e l’ingresso ufficiale della banca nel Gruppo Intesa Sanpaolo.
E’ nata così la CASSA DEI RISPARMI DI FORLI’ E DELLA ROMAGNA, in breve CARIROMAGNA, il cui ingresso nel Gruppo è stato sottolineato dalla presenza all’assemblea dei vertici di Intesa Sanpaolo: Giovanni Bazoli, presidente del consiglio di sorveglianza, Enrico Salza, presidente del consiglio di gestione, e Pietro Modiano, direttore generale.
Si concretizza in tal modo un ulteriore passo dell’accordo, siglato nel Dicembre 2005 tra Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì, Cassa dei Risparmi di Forlì e Sanpaolo IMI (oggi Intesa Sanpaolo) che prevede per CARIROMAGNA il ruolo esclusivo di “banca del territorio” per il Gruppo, a presidio del mercato del credito dell’intera Romagna.
Entro l’autunno prossimo è infatti previsto il conferimento alla Cassa dei Risparmi di Forlì e della Romagna degli sportelli del Gruppo Intesa Sanpaolo presenti in Romagna (dalle banche Sanpaolo, Carisbo e Sanpaolo Banca dell’Adriatico): al termine dell’operazione, CARIROMAGNA disporrà di oltre 110 sportelli, divenendo la prima banca locale della Romagna e garantendo così alle famiglie e alle imprese la presenza di una banca radicata sul territorio ed ancora più forte e attiva in tutti i settori di sviluppo.
Un’ulteriore fondamentale tappa del “progetto Romagna” è l’imminente adozione del nuovo sistema informatico, prevista per il prossimo 19 marzo, che permetterà la completa integrazione con la rete distributiva del Gruppo e l’allargamento della gamma dei prodotti e servizi offerti.
Sempre sulla base degli accordi stipulati, il nuovo statuto della banca approvato dall’assemblea prevede una maggioranza qualificata dell’85% sulle decisioni rilevanti che attengono alla natura e alla strategia della banca (quali il nome, la sede, l’oggetto sociale, operazioni straordinarie, ecc.).
“Per realizzare nel migliore dei modi un progetto così ambizioso e complesso – ha dichiarato Sergio Mazzi, presidente di CARIROMAGNA - sono state messe in campo le nostre migliori risorse, ci si è avvalsi dell’esperienza e del supporto specializzato delle strutture del nuovo Gruppo e sono stati effettuati importanti investimenti in termini di formazione del personale, adeguamenti tecnologici, ristrutturazioni organizzative.
“L’ingresso in Intesa Sanpaolo – ha proseguito Mazzi - valorizzerà la nostra esperienza e conoscenza del territorio, fornirà nuovi e migliori strumenti professionali per confermare la nostra
vicinanza all’economia locale ed alle famiglie, realizzerà sinergie che si concretizzeranno in servizi sempre migliori a prezzi sempre più convenienti.”
“I primi passi mossi dal nuovo Gruppo Intesa Sanpaolo– frutto di un’aggregazione tra due aziende che già singolarmente rappresentano esempi di eccellenza nel panorama bancario italiano – evidenziano la volontà di imprimere un’ulteriore accelerazione al processo di costruzione della “Banca Nazionale dei Territori” – ha aggiunto Adriano Maestri, direttore generale della banca – secondo un modello che pone il proprio focus sulle realtà locali e territoriali del Paese”.
Il presidente Mazzi ed il direttore generale Maestri hanno inoltre espresso la loro soddisfazione per il perfezionamento dell’operazione ed hanno ringraziato in particolare i clienti per l’attenzione che hanno manifestato nei confronti del progetto ed i dipendenti di CARIROMAGNA che con straordinario coinvolgimento e costante dedizione permettono il mantenimento degli impegni assunti nelle varie fasi dell’operazione.

 


CASSA DEI RISPARMI DI FORLI’ E DELLA ROMAGNA (Gruppo Intesa Sanpaolo)
Segreteria Generale
Vanni Marrughi
Tel. 0543-711224
vanni.marrughi@carifo.it

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}