{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

La cerimonia a Washington nel corso del IMF / Worldbank 2008

INTESA SANPAOLO PREMIATA DA GLOBAL FINANCE

• Migliore banca italiana nelle categorie “The World’s Best Trade Finance Banks” e “The World’s Best Sub-Custodians”

• Intesa Sanpaolo si conferma operatore di riferimento sul mercato per le attività di supporto all’internazionalizzazione delle imprese italiane

• Intesa Sanpaolo è la più grande banca in Italia per le attività di custodia con circa 1.000 miliardi di euro in assets under custody e per il regolamento dell’interscambio con l’estero con una quota di mercato pari al 27%

Milano, 26 giugno 2008 –  Intesa Sanpaolo è stata premiata dal mensile di finanza internazionale  GLOBAL FINANCE (www.gfmag.com) come migliore banca italiana, nelle categorie “The World’s Best Trade Finance Banks 2008” (migliore banca nel commercio internazionale) e “The World’s Best Sub-Custodians 2008” (migliore banca per le attività di custodia, amministrazione e regolamento titoli).

La cerimonia di assegnazione si terrà a Washington il 13 ottobre 2008, durante l’incontro annuale del Fondo Monetario Internazionale IMF / World Bank.

I premi costituiscono un importante ed ulteriore riconoscimento alle attività di supporto all’operatività import/export ed ai processi di internazionalizzazione delle imprese italiane, che vedono Intesa Sanpaolo quale operatore di riferimento sul mercato.

Intesa Sanpaolo è la più grande banca in Italia per le attività di custodia con circa 1.000 miliardi di euro in assets under custody in titoli italiani ed esteri.  Inoltre, con una quota di mercato pari al 27%, è la prima banca italiana per il regolamento dell’interscambio con l’estero.

Gli editori di Global Finance, con il supporto di analisti finanziari ed esponenti del mondo corporate, hanno preso in esame le principali banche in decine di Paesi nel mondo. Le banche premiate sono state scelte liberamente e non hanno chiesto di aderire al sistema di selezione.

Il criterio di premiazione tiene conto della flessibilità e della capacità di interazione nel mondo corporate, delle quote di mercato detenute nei mercati locali, del numero di nuovi mandati assegnati, degli investimenti effettuati in campo tecnologico, della capacità di innovazione e banking online.

Sono stati altresì presi in considerazione lo sviluppo di nuovi segmenti di business, il volume di transazioni effettuate, copertura del territorio, gamma di prodotti offerti, gestione del risk management, qualità del customer service, grado di competitività in termini di prezzi sul mercato,  rapporto tra numero di dipendenti ed efficienza, profittabilità, stabilità finanziaria e corporate governance.


Per Informazioni

Media Relations
Ufficio Media Corporate & Investment Banking
+39.02.87963851
stampa@intesasanpaolo.com

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}