{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

DEXIA CREDIOP E BIIS FINANZIANO IL SERVIZIO IDRICO DI PALERMO

Roma, 1° luglio 2008 - Acque Potabili Siciliane, società del Gruppo Acque Potabili, concessionaria del Servizio Idrico Integrato dei Comuni della Provincia di Palermo, ha stipulato con Dexia Crediop S.p.A. e Banca Infrastrutture Innovazione e Sviluppo S.p.A. il contratto di finanziamento ponte di € 75 milioni per sostenere gli investimenti dei primi quattro anni.
APS è attiva lungo l’intera catena del ciclo idrico, che comprende i servizi di captazione, adduzione, distribuzione idrica, fognatura, depurazione e reflui, sul territorio degli 82 Comuni della Provincia di Palermo, con un’estensione di circa 4992 km2 e 1,2 mln di abitanti serviti.
APS gestisce il Servizio Idrico Integrato garantendo la qualità e la continuità del servizio in tutto il territorio assegnato, assicurando la costante salvaguardia delle risorse idriche e dell’ambiente.
Nell’arco dei 30 anni di concessione, APS realizzerà investimenti per € 853 mln, particolarmente concentrati nei primi 10 anni di piano, per i quali potrà beneficiare nei primi cinque anni di contributi pubblici, comunitari, nazionali e regionali già stanziati per circa € 150 mln.
Dexia Crediop e BIIS provvederanno, inoltre, alla strutturazione ed organizzazione di un project financing per il finanziamento dell’intero piano di investimenti, che APS dovrà realizzare nel corso dei 30 anni.
Nell’ambito dell’organizzazione del Finanziamento Ponte, Dexia Crediop (che riveste anche il ruolo di Banca Agente) e BIIS si sono avvalse della consulenza dello studio legale Orrick, Herrington & Sutcliffe, mentre APS si è avvalsa della consulenza legale dello studio legale Angius con la collaborazione del Dott. Enrico Piazza.
Dexia Crediop, con il ruolo di Advisor, ha inoltre assistito l’A.T.I. tra Acque Potabili S.p.A., SMAT S.p.A., Gruppo AMGA e altre società durante la gara, svolta nel 2006, per l’affidamento della concessione.

* * *

Dexia Crediop, con oltre 51,0 miliardi di Euro di attività totali consolidate nel 2007, è l’interlocutore di riferimento delle istituzioni pubbliche, degli enti territoriali e delle aziende di servizi pubblici per il finanziamento d’infrastrutture, l’emissione di obbligazioni di enti territoriali, operazioni di ingegneria finanziaria e di finanza strutturata, l’asset management, project financing e la consulenza e assistenza in processi di privatizzazione e ristrutturazione. Dexia Crediop è polo di riferimento in Italia del Gruppo Dexia, gruppo bancario leader mondiale nei servizi finanziari al settore pubblico.

BIIS, Banca Infrastrutture Innovazione e Sviluppo, con proventi operativi netti per più di 254 milioni di euro, è la banca nata il 1° gennaio 2008 dall’integrazione dei centri di eccellenza nel Public Finance dei gruppi Intesa (BIIS) e Sanpaolo Imi (Banca OPI).
BIIS è la prima banca interamente dedicata alla collaborazione tra Pubblico e Privato, in grado di servire a 360° tutti gli attori che intervengono nella spesa pubblica, nello sviluppo delle infrastrutture e nel miglioramento dei servizi di pubblica utilità. Con una offerta completa di servizi di operatività bancaria corrente, gestione dell’attivo e del passivo, finanza di progetto, consulenza finanziaria e finanza strutturata, BIIS opera in Italia e all’estero al servizio di governi, enti pubblici, enti locali, public utilities, general contractor, sanità pubblica e privata.

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}