{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

 

ZAO BANCA INTESA (GRUPPO INTESA SANPAOLO) PROMUOVE UN IMPORTANTE EVENTO CULTURALE E PORTA L’ORCHESTRA DELL’ACCADEMIA TEATRO ALLA SCALA AL BOL’ŠOJ

L’INIZIATIVA - CHE SI INSERISCE NELL’AMBITO DEI CONSOLIDATI RAPPORTI TRA IL GRUPPO INTESA SANPAOLO E IL TEATRO ALLA SCALA CON LA RUSSIA - COINCIDE CON IL LANCIO DELLE ATTIVITA’ DI REBRANDING DI ZAO BANCA INTESA


Mosca, 24 giugno 2010 – Zao Banca Intesa, la banca del Gruppo Intesa Sanpaolo nata quest’anno dalla fusione di KMB Bank con Zao Banca Intesa, ha promosso un importante evento in collaborazione con il Teatro alla Scala: l’Orchestra dell’Accademia Teatro alla Scala si esibisce oggi al Bol’šoj Theatre New Stage.

Composta da 65 elementi e quattro voci soliste, l’Orchestra dell’Accademia sarà diretta dal Maestro Marco Guidarini ed eseguirà un programma con arie tratte da opere di Verdi e la Sinfonia n.4 “Italiana” di Mendelssohn-Bartholdy.

“Ormai decennale, la collaborazione tra Intesa Sanpaolo e il Teatro alla Scala rappresenta un riuscito connubio tra due grandi istituzioni, capaci di esprimere, nei rispettivi ambiti, una vocazione nazionale ed internazionale” ha commentato il Presidente del Consiglio di sorveglianza di Intesa Sanpaolo, Giovanni Bazoli. “Si tratta di una partnership che trova la sua origine e la sua caratterizzazione nel rispetto dei reciproci ruoli e nella costante ricerca di modalità finalizzate a rendere la musica un patrimonio universale e utile per finalità di alto profilo civile, umanitario e sociale” ha concluso.

“È un grande onore annunciare questa iniziativa”, ha dichiarato oggi al Teatro Bol’šoj il Presidente di Zao Banca Intesa, Antonio Fallico, “iniziativa che si inserisce nell’ambito degli ormai consolidati rapporti tra il Gruppo Intesa Sanpaolo, il Teatro alla Scala e la Russia.” “La Scala”, ha aggiunto “è un simbolo di eccellenza e di prestigio riconosciuto non solo nel nostro Paese ma in tutto il mondo. Un motivo di orgoglio per tutti noi”.

L’evento coincide con il lancio delle attività di rebranding di Zao Banca Intesa che interesseranno l’intero network e sarà seguito da un secondo concerto previsto il 26 giugno alla Saint Petersburg Philharmonia di San Pietroburgo.

La collaborazione italo-russa e il fitto interscambio culturale tra la banca, il Teatro e il mondo russo hanno origini lontane: tra le tappe più significative, la serata promossa nell’ottobre 2001 insieme all’Ambasciata Italiana, in occasione dell’Anno Verdiano, con l’esecuzione della Messa da Requiem di Verdi del Coro e dell’Orchestra del Teatro alla Scala diretti dal Maestro Riccardo Muti.

In futuro, la collaborazione proseguirà con il Protocollo di scambio culturale Teatro alla Scala - Teatro Bol’šoj per l’inaugurazione del prestigioso teatro moscovita dopo i lavori di restauro, a partire dal novembre 2011 e sino al 2013: Intesa Sanpaolo sarà infatti partner della Scala nel sostegno delle iniziative programmate a Mosca.

In particolare, nel 2011 - anno della cultura italiana in Russia e della cultura russa in Italia - il Coro e l’Orchestra del Teatro alla Scala eseguiranno la Messa da Requiem di Verdi diretta dal Maestro Daniel Barenboim.
 

 

IL GRUPPO INTESA SANPAOLO E LA RUSSIA

Il Gruppo Intesa Sanpaolo è presente da oltre 30 anni in Russia, dove si è reso protagonista di importanti attività economiche e finanziarie legate all’interscambio commerciale fra i due Paesi e di un ampio programma di scambi culturali e scientifici.

Intesa Sanpaolo è inoltre presente a Mosca con un proprio Ufficio di Rappresentanza che fornisce assistenza e consulenza alle aziende italiane, russe e internazionali nella loro attività commerciale, industriale e d’investimento in Russia, in Italia e negli altri Paesi dove il Gruppo è presente con proprie sussidiarie.

Zao Banca Intesa, la controllata russa, è nata quest’anno dalla fusione di KMB Bank con Zao Banca Intesa e si posiziona fra le banche regionali più importanti del Paese.

Opera nei segmenti retail, corporate e investment banking grazie a una rete di 79 filiali che si estende in 25 regioni del territorio nazionale russo, da Kaliningrad a Vladivostok.

L’attività di Zao Banca Intesa è principalmente dedicata alle famiglie e alle aziende russe, italiane e internazionali che operano nella Federazione Russa, accompagnandole nell’avvio e nello sviluppo delle iniziative commerciali e di carattere produttivo.

Fra gli obiettivi, inoltre, la promozione dell’interscambio commerciale e degli investimenti tra l’Italia e la Russia attraverso una gamma completa di servizi commerciali e finanziari a disposizione della propria clientela.

Le attività di rebranding rappresentano un ulteriore passo nel rafforzamento della presenza nel mercato russo a corredo dell’ottimizzazione gestionale delle strutture, le sinergie prodotte dall’integrazione e la maggiore capacità di offerta in termini di qualità e di scelta di servizi rivolti a tutti i segmenti di mercato.

Il mercato bancario in Russia è infatti in costante sviluppo, sia in termini di volumi, prevalentemente trainati dall’aumento dei consumi, sia dal punto di vista strutturale, anche grazie all’ingresso nel settore bancario di investitori stranieri.

Zao Banca Intesa, oltre a sviluppare ulteriormente il segmento retail e corporate, intende focalizzare ulteriormente la propria attenzione verso il segmento delle Pmi (che contribuiscono per il 12% al Pil), dove – forte di un’esperienza di oltre 12 anni – detiene una posizione di leadership.

 

IL GRUPPO INTESA SANPAOLO

Intesa Sanpaolo è il gruppo bancario nato dalla fusione di Banca Intesa e Sanpaolo IMI. Leader in Italia grazie a una rete distributiva senza eguali, ha una forte presenza internazionale focalizzata nell'Europa centro-orientale e nel bacino del Mediterraneo, dove opera con circa 1.850 sportelli e 8,5 milioni di clienti. Vanta inoltre una rete internazionale specializzata nel supporto alla clientela corporate che presidia 34 paesi.

Il Gruppo è l'unione di due grandi realtà bancarie italiane caratterizzate da valori comuni che si sono aggregate per crescere, per servire meglio le famiglie e per contribuire ulteriormente allo sviluppo delle imprese e alla crescita del Paese.

 


Media Relations

+39 02 8796 3845
+39 335 6578777
stampa@intesasanpaolo.com

 

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}