{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

BANCA CR FIRENZE MAIN SPONSOR DELLA MOSTRA “DENARO E BELLEZZA.
I BANCHIERI, BOTTICELLI E IL ROGO DELLE VANITA’”

Sconti e agevolazioni per i clienti di Banca CR Firenze e del Gruppo Intesa Sanpaolo

 

Firenze, 15 settembre 2011 - Banca CR Firenze è main sponsor della mostra “Denaro e Bellezza. I banchieri, Botticelli e il rogo delle vanità”, un evento che rinnova la curata offerta espositiva di Palazzo Strozzi e si propone di illustrare con originale acutezza il rapporto tra arte e banca, due elementi che hanno costruito la storia e il successo di Firenze.

Grazie ai capolavori di Botticelli, Beato Angelico, Piero del Pollaiolo, Della Robbia e Lorenzo di Credi, la mostra documenta la nascita dei primi banchieri fiorentini alle soglie del Rinascimento e l’intrecciarsi della loro attività col potere politico e la società civile. I visitatori potranno esplorare gli usi e la vita delle famiglie che controllavano il sistema bancario di quei tempi, il primo dell’era moderna, quelle stesse famiglie che, in perenne conflitto tra valori spirituali ed economici, fecero di Firenze una delle capitali del mondo occidentale.

Banca CR Firenze, nata e cresciuta sul territorio fiorentino - sul quale è presente da oltre 180 anni -  ha colto subito il valore di questa mostra, che contribuisce a evocare una originale lettura delle radici più remote di questa Banca, anche alla luce dell’esperienza più propria ed attuale di essere una banca del territorio nell’ambito di un grande gruppo bancario, anch’esso attivo da anni nella salvaguardia e valorizzazione del Beni storico-artistici del nostro Paese. Un esempio per tutti è il progetto Restituzioni, collaudato programma di restauri di opere appartenenti al patrimonio artistico nazionale, che ha visto nel 2011 Banca CR Firenze e Intesa Sanpaolo unite nell’intervenire su due opere di straordinario pregio nel panorama artistico fiorentino: il fregio in terracotta invetriata della villa medicea di Poggio a Caiano raffigurante La sorte dell’Anima e il Tabernacolo dei Linaioli del Beato Angelico.

Banca CR Firenze vuole così dare anche in occasione di questa mostra il proprio contributo ad un’iniziativa di interesse nazionale che valorizzerà ancora di più la città di Firenze.

Ai clienti di Banca CR Firenze e del Gruppo Intesa Sanpaolo verrà riservato uno sconto sul prezzo del biglietto (euro 7,50 anziché 10) e del 10% sull’acquisto del catalogo della mostra.

 


CONTACTS:
Banca CR Firenze - Ufficio Stampa
Monica Biffoni     Tel. 055 261 2550           email: 
monica.biffoni@carifirenze.it
David Guetta      Tel. 055 261 2216           emai:   david.guetta@carifirenze.it

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}