{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

Pechino – International Technology Transfer Beijing Conference 2012 & China-Italy Innovation B2B Conference

SIMEST E INTESA SANPAOLO SOSTENGONO L’INGRESSO
DELLE AZIENDE ITALIANE NEL SETTORE CINESE DELL’HI-TECH

• Simest e Sibac, partecipata cinese del Gruppo Intesa Sanpaolo, hanno firmato a Pechino due accordi strategici  con il China-Italy Technology Transfer Center
• L’obiettivo è agevolare il processo di internazionalizzazione delle imprese italiane e aprire un canale di collaborazione anche per enti universitari, centri di ricerca e altri soggetti interessati
• Le imprese che intendono sviluppare attività industriali e commerciali in Cina nel settore hi-tech riceveranno servizi di consulenza e assistenza, dalla preparazione del business plan alla ricerca di partner nel paese
• Il primo contatto per le aziende sono il Desk Cina del Servizio Internazionalizzazione di  Intesa Sanpaolo e il Dipartimento Promozione e Marketing di Simest.

Milano, 27 marzo 2012. SIMEST (Società Italiana per le Imprese all’Estero) e SIBAC (Shanghai Sino-Italy Business Advisory Company), partecipata cinese del Gruppo Intesa Sanpaolo e società di cui Simest è azionista strategico, hanno  firmato ieri a Pechino due accordi di collaborazione con CITTC (China-Italy Technology Transfer Center). L’obiettivo è sostenere l’ingresso delle pmi italiane nel settore cinese dell’hi-tech e la cooperazione internazionale tra aziende italiane e cinesi.

Gli accordi sono stati siglati in occasione del convegno “Italia degli Innovatori”, alla presenza dell'ambasciatore d'Italia Attilio Massimo Iannucci, nell’ambito della “International Technology Transfer Beijing Conference 2012 & China-Italy Innovation B2B Conference” in programma a Pechino il 26 e 27 marzo. Simest era rappresentata dal presidente Giancarlo Lanna, il Gruppo Intesa Sanpaolo dal presidente di Sibac, Stefano Burani e dal direttore generale di Sibac, Massimiliano Toti, e Cittc dal Deputy Director della Beijing Municipal Science & Technology Commission (BMSTC), Zhang Ji Hong.
 
Il senso dei due accordi è creare le condizioni affinché le imprese italiane che vogliono operare in Cina nel settore dell’hi-tech siano guidate nella conoscenza del mercato e accompagnate in maniera concreta e qualificata nei passaggi necessari. Una delle possibilità previste è la ricerca di partner locali per lo sviluppo congiunto di attività industriali e commerciali. L’iniziativa promossa da Simest e Sibac apre un canale di collaborazione percorribile non solo dalle imprese, ma anche da enti universitari, centri di ricerca e altri soggetti che intendano intraprendere attività nel paese.

Il primo contatto per le aziende interessate sono il Desk Cina del Servizio Internazionalizzazione di  Intesa Sanpaolo e il Dipartimento Promozione e Marketing di SIMEST.


SIMEST è la finanziaria controllata dal Ministero dello Sviluppo Economico e partecipata da primarie banche italiane ed associazioni imprenditoriali, che ha l’obiettivo di promuovere lo sviluppo delle imprese italiane all’estero. Può acquisire partecipazioni nelle imprese fino al 49% del capitale sociale, sia investendo direttamente che attraverso il Fondo di Venture Capital. Simest sta sviluppando un programma speciale per valorizzare la presenza qualificata delle eccellenze tecnologiche italiane in Cina, specie delle imprese medio-piccole e delle start-up, anche attraverso collaborazioni finanziarie con soggetti come il Cittc.
 
SIBAC è una società di consulenza di diritto cinese costituita a Shanghai nel 2005 in joint venture tra Intesa Sanpaolo (40%), Bank of China (35%) e Simest (25%). E’ specializzata nelle normative riguardanti gli investimenti diretti esteri in Cina, nella preparazione e revisione di studi di fattibilità e business plan, nella costituzione e registrazione di joint venture e società a totale capitale straniero, nella normativa fiscale, finanziaria, valutaria e doganale. Forte del proprio azionariato, Sibac ha progressivamente imposto la propria leadership nel fornire alle imprese italiane soluzioni ad hoc per sviluppo nel mercato cinese. Garantisce assistenza e servizi specialistici alle pmi italiane anche attraverso il Desk Cina del Servizio Internazionalizzazione Imprese di Intesa Sanpaolo e opera in stretta collaborazione con la rete di Intesa Sanpaolo in Italia e in Cina e con le sedi di Bank of China, godendo di un attivo supporto da parte di Simest.

CITTC è un centro per il supporto delle imprese italiane e cinesi, costituito a Pechino in seguito al memorandum d'intesa sulla cooperazione bilaterale nel campo dell'innovazione firmato a Roma il 7 ottobre 2010 dal Ministro della Pubblica Amministrazione e Innovazione e dal Ministro per la Scienza e Tecnologia della Repubblica Popolare Cinese. La creazione di Cittc è inquadrabile in un’azione di sistema, coordinata dall’Ambasciata d’Italia a Pechino, con l’obiettivo di far convergere le iniziative legate al supporto di operazioni sino-italiane dell’hi-tech in un unico soggetto Istituzionale. Il Cittc è gestito dall’Agenzia per la Diffusione delle Tecnologie per l'Innovazione diretta dal Governo italiano e dai partner cinesi della Beijing  Municipal Science and Technology Commission e mira a rafforzare la collaborazione tra i distretti delle pmi locali, la cooperazione tra parchi industriali hi-tech, la promozione di un meccanismo efficace per il trasferimento tecnologico tra Cina e Italia, il supporto alle imprese italiane e cinesi, in particolare alle pmi più innovative, che vogliono sviluppare la loro presenza nei rispettivi mercati.
 

Per informazioni

Simest
Gian Carlo Bertoni
Responsabile Dip.Promozione e Marketing
g.bertoni@simest.it
+39 3356878453
+39 0668635376

Benedetto Valentino
valentinocomunicazione@gmail.com
+39 3393616423

Intesa Sanpaolo
Rapporti con i Media
stampa@intesasanpaolo.com
+39 0287963531

Mirella Giai
mirella.giai@intesasanpaolo.com
+ 39 3346538080 

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}