{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

COMUNICATO STAMPA

 
INTESA SANPAOLO VITA:
RISULTATI CONSOLIDATI DEL PRIMO SEMESTRE 2013
 
NETTA CRESCITA SOTTO IL PROFILO ECONOMICO E PRODUTTIVO PER TUTTE LE SOCIETÀ DEL GRUPPO

• Risultato netto a 241,2 €/mln (+ 25,8% rispetto al I semestre 2012)
• Raccolta assicurativa business Vita a 5.989,5 €/mln (+49%) e Raccolta assicurativa Danni a 130,5 €/mln (+18,7%) 
 

Torino, 8 agosto 2013 – Il Consiglio di Amministrazione di Intesa Sanpaolo Vita, alla presenza del Presidente  Salvatore Maccarone, ha approvato i risultati del primo semestre 2013 di Intesa Sanpaolo Vita: tutte le società del Gruppo Assicurativo  evidenziano risultati in miglioramento rispetto al primo semestre 2012 sia sotto il profilo economico sia sotto il profilo produttivo.

I risultati  di Intesa Sanpaolo Vita SpA segnano  una crescita del +16,1% del risultato netto, l’aumento delle masse  in gestione oltre la soglia dei 57 miliardi di euro e una patrimonializzazione – testimonianza della solidità della Compagnia - al 7,3% a giugno 2013 (6,4% a giugno 2012).

Il Gruppo Assicurativo Intesa Sanpaolo Vita, sotto la direzione dell’Amministratore Delegato Gianemilio Osculati, ha migliorato gli eccellenti risultati dei primi sei mesi dello scorso esercizio con ottime performance ed efficienza, puntuale redditività e attenzione alla solidità patrimoniale:
 
• risultato netto pari a 241,2 milioni di euro, in crescita del 25,8% rispetto ai 191,7 milioni di euro dei dati al 30 giugno del 2012.
• oneri operativi  pari a 57,8 milioni, in calo rispetto ai 61,7 milioni del primo semestre del 2012 (-6,3%). Con riferimento alla componente Vita gli oneri operativi registrano una contrazione ancora più marcata, con un consuntivo pari a 38,7 milioni rispetto ai 45,8 milioni dei primi sei mesi del 2012 (-15,4%).
• raccolta assicurativa del business Vita in crescita a 5.989,5 €/mln, il 49% in più rispetto ai 4.019,5 milioni di euro del primo semestre 2012. Anche la raccolta assicurativa del ramo danni migliora, passando da 109,9 milioni dei primi sei mesi dello scorso anno a 130,5 milioni dell’anno corrente (+18,7%).
• risultato prima delle imposte pari a 339,5 milioni di euro, in crescita del 17% rispetto ai 290,2 milioni del primo semestre del 2012.

Il Presidente Salvatore Maccarone ha evidenziato l’impegno della Compagnia: “I dati positivi che emergono dal bilancio del primo semestre non nascono per caso, la redditività è soddisfacente e la raccolta del ramo vita è migliorata. Siamo una realtà protagonista del mercato italiano e la scelta di puntare sul modello di bancassicurazione, in un mercato in forte cambiamento, è stata premiata.  La nostra filosofia è molto attenta alla stabilità e all’affidabilità, i servizi e i prodotti che proponiamo sono studiati dal Management nei minimi dettagli e questo viene percepito”.
 
È convincente il bilancio dei primi sei mesi dell’anno secondo l’Amministratore Delegato Gianemilio Osculati: “Siamo riusciti a  soddisfare i nostri clienti e il loro riconoscimento ci stimola a fare ancora di più. Abbiamo prodotti semplici e mirati che vengono presi in grande considerazione dal mercato e il livello di servizio offerto è motivo di orgoglio, stiamo davvero riuscendo a prenderci cura delle famiglie italiane.  Abbiamo centrato l’obiettivo di mantenere bassi i costi e i rischi e al tempo stesso  di conseguire risultati di grande soddisfazione”.

 

 


Per informazioni:

Gruppo Intesa Sanpaolo
Ufficio Media Banca dei Territori e Media Locali
055 2612550
stampa@intesasanpaolo.com

 

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}