{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

CARLO MESSINA , CONSIGLIERE DELEGATO E CEO DI INTESA SANPAOLO, INAUGURA ALLA BOCCONI LA CATTEDRA “INTESA SANPAOLO CHAIR IN POLITICAL ECONOMICS”

 

A Guido Tabellini, professore di economia, autorevole riferimento del mondo accademico ed ex rettore dell’Ateneo, sarà affidato il corso universitario

 

 

Milano, 7 luglio 2014 – Il Consigliere Delegato e CEO  di Intesa Sanpaolo Carlo Messina inaugurerà domani alla Bocconi la nuova cattedra permanente “Intesa Sanpaolo Chair in Political Economics”. Il corso universitario sarà affidato a  Guido Tabellini, professore di economia presso l’Università dal 1994 ed autorevole riferimento nel mondo accademico.

 

La collaborazione di Intesa Sanpaolo con il prestigioso ateneo milanese ha avuto inizio nel 2006. Nel 2008  la Banca è diventata Partner Strategico dell’Università  con la sottoscrizione di un accordo quinquennale per il sostegno delle attività dei più prestigiosi centri di ricerca dell’Università, tra cui il Carefin-Centre for Applied Research in Finance e il “Paolo Baffi” Center on International Markets, Money and Regulation, e il sostegno della cattedra in “Economia della Regolamentazione Finanziaria”.

 

“Siamo convinti che sui temi della ricerca, dell’educazione e della formazione si giochi una sfida cruciale per lo sviluppo economico e sociale del nostro Paese” – afferma il Consigliere Delegato di Intesa Sanpaolo, Carlo Messina. “Molti studi dimostrano che esiste una correlazione positiva tra crescita economica e qualità del capitale umano: il contributo passa attraverso gli incrementi di produttività,  ma anche tramite il miglioramento del grado di coesione sociale, l’aumento del senso civico, l’educazione al rispetto delle regole. Oltre a garantire a Intesa Sanpaolo un dialogo continuo, costruttivo e qualificato con l’Università Bocconi, questa importante partnership permette alla Banca di offrire il proprio contributo al continuo miglioramento del livello qualitativo delle attività di formazione e di ricerca dell’Ateneo, con l’obiettivo di concorrere a consolidarne la posizione di eccellenza a livello internazionale, attrarre e trattenere i talenti più brillanti, favorire il travaso di conoscenze e competenze al sistema economico”.

 

La Cattedra ha per oggetto l’analisi della Politica Economica con particolare attenzione ai temi della crescita e dello sviluppo in Italia e nell’area Euro. Si concentrerà sui problemi della crescita (o della sua mancanza) soffermandosi sulle istituzioni europee e sulle lezioni che si possono trarre dalla crisi finanziaria e economica ancora in corso.

Le attività di ricerca saranno finalizzate a partecipare al dibattito scientifico internazionale attraverso ricerche e pubblicazioni internazionali, incontri e dibattiti.

 

 

L’intitolazione di una cattedra permanente è rivolta esclusivamente a professori di fama internazionale,  rappresenta il più alto riconoscimento nella carriera accademica e favorisce, da parte del docente designato, il perseguimento in Italia di obiettivi di alto livello nel suo specifico ambito di insegnamento e ricerca.

 

L’assegnazione della cattedra garantisce alla Banca un dialogo continuo, costruttivo e qualificato con l’Università sulla tematica individuata. E’ inoltre un’opportunità per sostenere importanti attività di ricerca e rafforzare il legame con il mondo accademico e i propri stakeholder.

 

In tutto il mondo l’educazione e la formazione sono le principali condizioni dello sviluppo economico e sociale. Gli investimenti da parte dei Paesi sulle proprie Università favorisce il richiamo dei migliori ricercatori e studenti in ogni area del mondo e l’interscambio di persone e conoscenza fra centri di ricerca e imprese.

 

È in questo ambito che si inserisce la collaborazione della Banca con il mondo accademico: per Intesa Sanpaolo l’istituzione della cattedra rappresenta la conferma del positivo rapporto di collaborazione con l'Università Bocconi e, più in generale, con il sistema universitario italiano con cui ha avviato numerose partnership.

 

Tra queste: il Politecnico di Torino per Master di II livello in “Progettazione e costruzione di edifici di Grande altezza”, la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa per il master triennale in “Management dell’Innovazione e dell’Ingegneria dei Servizi”, la LUISS Guido Carli per il finanziamento di due cattedre triennali in Economia e Finanza, e l’Università Cattolica, con cui la Banca collabora dal 2007.

 

Intesa Sanpaolo

Ufficio Media Attività Istituzionali, Sociali e Culturali

06.67125297

stampa@intesasanpaolo.com

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}