{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

COMUNICATO STAMPA


CASSA DI RISPARMIO DEL VENETO, IN ACCORDO CON LA PROVINCIA DI ROVIGO, ANTICIPA LA PROROGA DELLA CIGS AI LAVORATORI DELLA EX GRIMECA FINO A DICEMBRE

Sinora erogati 10 milioni di euro per oltre 1.800 anticipazioni concesse
Finanziamenti fino a 6.500 euro con durata massima di 7 mesi
La Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo copre il costo finanziario dell’operazione

Rovigo, 10 settembre 2014. Cassa di Risparmio del Veneto, attraverso l’accordo con la Provincia di Rovigo e la Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, anticipa la proroga della cassa integrazione guadagni straordinari fino a dicembre ai lavoratori della ex Grimeca.

A seguito di un tavolo di lavoro a cui hanno partecipato la presidente della Provincia Tiziana Virgili, il vice presidente Guglielmo Brusco, i rappresentanti della Cassa di Risparmio del Veneto e gli esponenti delle sigle sindacali da cui è emersa la necessità di sostenere i lavoratori fino a dicembre, la Cassa si è resa subito disponibile ad accompagnare i lavoratori garantendo loro la continuità di erogazione del credito.

Attraverso lo strumento dell’anticipazione sociale concordato con la Provincia di Rovigo, la Cassa di Risparmio anticipa la cassa integrazione guadagni straordinaria in attesa del completamento dell’iter amministrativo per l’erogazione dei trattamenti da parte dell’Inps e la Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo copre il costo finanziario dell’operazione, consentendo così ai lavoratori di attingere all’anticipo senza alcun onere.

Ancora una volta la Cassa di Risparmio del Veneto e la Provincia di Rovigo uniscono le proprie forze per dare una risposta concreta alle difficoltà finanziarie delle numerose famiglie di lavoratori del territorio rodigino coinvolte nelle crisi aziendali. L’obiettivo comune è quello di sostenere il territorio in modo concreto, fornendo risposte tempestive.

“Da subito la Cassa di Risparmio del Veneto è stata a fianco della Provincia di Rovigo per sostenere i lavoratori in difficoltà e continua a farlo tuttora. – ha dichiarato Renzo Simonato, direttore generale Cassa di Risparmio del Veneto – Crediamo fortemente nell’anticipazione sociale quale strumento di aiuto per le famiglie che stanno affrontando tempi di difficoltà a causa dei problemi finanziari derivanti da processi di crisi aziendale. Dal 2009 ad oggi abbiamo erogato 10 milioni di euro con più di 1800 anticipazioni concesse, di cui oltre 150 nel 2014.”


Per informazioni

Intesa Sanpaolo                                                             
Rapporti con i Media 
Tel. +39 049 6539835 – cell. +39 335 1355936
stampa
@intesasanpaolo.com

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}