{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

Accordo con Confcommercio Milano, Lodi, Monza e Brianza

 

                                                                         

EMERGENZA MALTEMPO NELLA PROVINCIA DI MILANO:

DA INTESA SANPAOLO 10 MILIONI DI EURO

E FINANZIAMENTI SPECIALI PER LE IMPRESE DANNEGGIATE

                      

 

·         Avviato un programma di interventi che prevede sostegno finanziario agevolato e iniziative specifiche a supporto dell’economia locale

·         10 milioni di euro per la ripresa dell'attività produttiva del territorio

 

Milano, 4 dicembre 2014. Intesa Sanpaolo mette a disposizione 10 milioni di euro e strumenti di finanziamento a condizioni agevolate a sostegno degli operatori economici, ubicati nei comuni di Milano, Monza e relative province, che hanno subito danni a causa delle recenti ondate di maltempo.

L'iniziativa è stata promossa dalla Direzione Regionale Milano e Provincia di Intesa Sanpaolo in accordo con Confcommercio Milano, Lodi, Monza e Brianza per finanziamenti con queste tipologie:

-       Finanziamenti a breve termine, durata sino a 18 mesi meno 1 giorno, per la ricostituzione delle scorte e altre esigenze finanziarie di breve periodo quali il pagamento della 13/14^ mensilità e/o pagamento imposte e tasse;

-       Finanziamenti a medio termine, durata 24-36 mesi, per il ripristino delle strutture danneggiate (uffici, negozi, immobili a uso produttivo,  nonché dei beni materiali in essi contenuti.

“Intesa Sanpaolo desidera essere vicina alle aziende colpite ripetutamente dall’ondata di eccezionale maltempo facendo la propria parte, con responsabilità, per sostenere il territorio – afferma Franco Ceruti, responsabile Direzione Regionale di Milano e Provincia di Intesa Sanpaolo - Per questo abbiamo adottato misure concrete di supporto economico, in modo da consentire una più rapida realizzazione degli interventi di ripristino e la conseguente ripresa dell'attività produttiva delle imprese coinvolte.”

I danni provocati dalle esondazioni di Seveso e Lambro oggi sono meno visibili, ma molti problemi restano ancora aperti – dichiara Carlo Sangalli, presidente di Confcommercio - Proprio per questo, in collaborazione con Intesa Sanpaolo, è stata aperta una linea di credito agevolata destinata alle imprese danneggiate dal maltempo”.

 

Le aziende iscritte a Confcommercio Milano, Lodi e Monza/Brianza (e per tramite di Fidicomet-Asconfidi Lombardia assistiti da garanzia consortile), colpite dalle recenti calamità atmosferiche potranno presentare le proprie richieste presso tutte le filiali di Intesa Sanpaolo presenti sul territorio delle province di Milano e Monza: la banca garantisce che i finanziamenti saranno erogati a condizioni agevolate e in tempi rapidi al fine di rispondere nel più breve tempo possibile alle richieste delle diverse istanze locali.

 

 

Per informazioni

 

Intesa Sanpaolo                                                                                        

Ufficio Rapporti con i Media                                                                    

stampa@intesanpaolo.com                                                                    

tel. +390287962642 – 62677

 

Ufficio stampa Confcommercio Milano

relazioni.esterne@unione.milano.it

tel. 027750222

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}