{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

COMUNICATO STAMPA


CARIROMAGNA, CARISBO, BANCA MONTE PARMA E BANCA DELL’ADRIATICO: 50 MILIONI DI EURO PER I DANNI CAUSATI DAL MALTEMPO

• Finanziamenti a condizioni agevolate e iter semplificato

Bologna, 9 febbraio 2015. Cariromagna, Carisbo, Banca Monte Parma e Banca dell’Adriatico, le Banche del Gruppo Intesa Sanpaolo che operano in Emilia Romagna e Marche, stanziano un primo plafond di 50 milioni di euro per finanziamenti con condizioni agevolate destinati alle imprese, ai piccoli artigiani e commercianti, agli operatori turistici, agli agricoltori e alle famiglie dell’Emilia Romagna e Marche che hanno subito danni a causa del maltempo dei giorni scorsi.

Il plafond è destinato a prestiti personali e aziendali per il riacquisto dei beni strumentali danneggiati (mobilio, auto, apparecchiature, ecc.) e a finanziamenti a medio lungo termine per il ripristino di strutture danneggiate (attrezzature balneari, alberghi, abitazioni, capannoni, negozi, uffici e immobili ad uso agricolo), nonché di beni materiali. L’iniziativa è rivolta a tutti i Comuni dell’Emilia Romagna e Marche colpiti dalla forte perturbazione. Dopo questa prima tranche di 50 milioni, se ci sarà bisogno le banche stanzieranno un ulteriore plafond di finanziamenti.

Oltre ad un’agevolazione sulle condizioni economiche, i finanziamenti saranno attivati con un iter preferenziale e semplificato, in modo da accelerare i tempi di risposta.

“Vogliamo essere da subito e velocemente al fianco delle famiglie, degli imprenditori e di tutti quelli che hanno avuto danni, – dichiara Luca Severini, direttore regionale di Intesa Sanpaolo – sostenendoli finanziariamente e dando un contributo operativo per affrontare le attuali difficoltà.”

“Con questa iniziativa –
ha aggiunto Severini – Cariromagna, Carisbo, Banca Monte Parma e Banca dell’Adriatico, le banche del territorio del Gruppo Intesa Sanpaolo, vogliono sostenere concretamente le realtà produttive e sociali dell’Emilia Romagna e delle Marche che purtroppo hanno subito gravi danni a causa delle recenti avversità atmosferiche.”

Per ogni informazione e assistenza sono a disposizione della clientela le 565 filiali delle banche, anche con orario esteso fino alle 20 ed il sabato mattina.

Per informazioni

Intesa Sanpaolo
Ufficio Media Banca dei Territori e Media Locali
Tel. +39 051 6454411 - +39 3357170842
stampa@intesasanpaolo.com

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}