{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

COMUNICATO STAMPA

 INTESA SANPAOLO PER EXPO 2015:
CON “ECCO LA MIA IMPRESA”,
50 ECCELLENZE PIEMONTESI SI RACCONTANO NEL “WATERSTONE”

GIOVEDÌ 18 GIUGNO APPUNTAMENTO CON PASQUALE BRUNI

• 400 imprese espressione del made in Italy d’eccellenza saranno ospitate nei sei mesi della manifestazione all’interno di The Waterstone, lo spazio espositivo di Intesa Sanpaolo in Expo Milano 2015, per raccontare la propria storia, organizzare incontri, sviluppare relazioni e nuovi business

• 50 di queste imprese sono piemontesi, scelte con la massima attenzione alla rappresentatività del territorio e all’attinenza ai temi di Expo. Il prossimo appuntamento, giovedì 18 giugno alle 10,30, è con la Pasquale Bruni di Valenza

Torino, 17 giugno  2015. Intesa Sanpaolo, Official Global Banking Partner di Expo Milano 2015, partecipa alla manifestazione anche fisicamente con “The Waterstone”: uno spazio espositivo di 1.000 metri quadri, realizzato con materiali interamente ecologici e riciclabili e animato ogni giorno con allestimenti multimediali, opere d’arte e un palinsesto di oltre 250 eventi per famiglie e imprese.

Al programma artistico e culturale, nei 184 giorni dell’Esposizione Universale si affianca l’iniziativa “Ecco la mia impresa”: 400 piccole e medie imprese espressione del made in Italy di qualità - selezionate nelle diverse regioni e nell’ambito dei settori merceologici affini ai temi di Expo, Food, Fashion, Design e Hospitality - avranno l’opportunità di essere ospitate e di avere visibilità all’interno dello spazio espositivo di Intesa Sanpaolo, per organizzare incontri, sviluppare relazioni e cogliere opportunità di business internazionali.

50 di queste eccellenze sono aziende piemontesi, scelte con attenzione alla rappresentatività del territorio,  e saranno in Expo per valorizzare la propria storia imprenditoriale e la propria offerta. Il prossimo appuntamento nel Waterstone, giovedì 18 giugno alle 10,30, è con la Pasquale Bruni di Valenza (AL), località conosciuta nel mondo per la sua lunga tradizione orafa. 

Pasquale Bruni aveva 20 anni nel 1976 quando, come per ispirazione, ha iniziato nel suo primo laboratorio il suo viaggio pionieristico nel mondo della gioielleria, creando pezzi artigianali speciali e unici che il mondo avrebbe riconosciuto e apprezzato, e adottando un approccio innovativo che avrebbe cambiato il modo di interpretare la gioielleria, in termini sia di stile sia di soluzioni tecniche. 

La storia familiare è proseguita con la figlia Eugenia, che ha respirato fin da piccola l’aria dell’impresa paterna e che nel 2001 ha assunto la direzione creativa del marchio, sperimentando e proponendo colori e forme cha valorizzano il fascino femminile; e poi anche col figlio Daniele, gemmologo e custode quindi della qualità dei manufatti.

Le creazioni della maison - anelli, collane, braccialetti e molti altri gioielli esclusivi e prestigiosi, espressione della creatività e del design italiani – oggi soddisfano la richiesta di un pubblico femminile raffinato ed esigente, in Italia e in più di 70 Paesi in Europa, America, Asia, Oceania.

Ogni progetto nasce e si sviluppa all’interno dell’Atelier, con un lavoro che è di vera passione, la stessa che si vuole trasferire a chiunque indossi un gioiello Pasquale Bruni. E dà vita a qualcosa di più di un semplice gioiello: una piccola opera d’arte, che affascina e parla con tutti i suoi preziosi dettagli, creando una grande varietà di suggestioni.

***

“Con The Waterstone abbiamo sviluppato uno spazio espositivo aperto e coinvolgente, dedicato ai visitatori e alle aziende, in cui le 400 imprese ospiti possono raccontarsi, incontrare altre realtà imprenditoriali, sviluppare e condividere progetti e idee, nonché studiare nuove opportunità di business internazionali – afferma Cristina Balbo, Direttore Regionale Piemonte Valle d’Aosta e Liguria di Intesa SanpaoloDall’11 maggio a oggi, The Waterstone ha ospitato decine di imprese differenti per dimensioni e settori merceologici, ma che condividono una produzione di qualità, l’attenzione alla sostenibilità e una storia imprenditoriale di successo. Voglio anche ricordare che, oltre alle imprese, il nostro spazio offre appuntamenti con la cultura e con lo spettacolo di elevata qualità”


Il calendario degli appuntamenti in The Waterstone by Intesa Sanpaolo
 e i profili delle aziende ospiti sono disponibili sul sito
www.expo.intesasanpaolo.com

 


Per informazioni:  
Intesa Sanpaolo
Media Banca dei Territori e Media locali
Tel. +39 011.5559609
stampa@intesasanpaolo.com

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}