{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

COMUNICATO STAMPA

VILLE VENETE E CASTELLI FRIULI VENEZIA GIULIA
SI PRESENTANO IN EXPO 2015,
OSPITI DI INTESA SANPAOLO

GRAZIE ALL’INIZIATIVA “ECCO LA MIA IMPRESA”,
400 ECCELLENZE ITALIANE SI RACCONTANO
ALL’INTERNO DELLO SPAZIO ESPOSITIVO DI INTESA SANPAOLO

Milano, 24 settembre 2015. Ville Venete e Castelli Friuli Venezia Giulia presentano in Expo Milano 2015 i propri prodotti e progetti d’eccellenza, finalizzati alla tutela, alla promozione e alla valorizzazione del territorio. L’appuntamento è in calendario venerdì 25 settembre e sarà ospitato all’interno di “The Waterstone”, lo spazio espositivo di Intesa Sanpaolo in Expo 2015.

Grazie all’iniziativa “Ecco la mia impresa”, 400 piccole e medie imprese, espressione del made in Italy d’eccellenza, avranno l’opportunità di utilizzare per un giorno gli spazi messi a disposizione dalla Banca per presentarsi ai visitatori con esposizioni di prodotti o proiezione di filmati, oppure per incontrare buyer e investitori internazionali in eventi riservati.

Le aziende sono state selezionate da Intesa Sanpaolo con la massima attenzione alla rappresentatività dei territori e nell’ambito dei settori merceologici affini ai temi di Expo: Food, Fashion, Design e Hospitality.

“The Waterstone by Intesa Sanpaolo” è una  struttura su due piani di 1.000 metri quadri, realizzata con materiali interamente ecologici e riciclabili e animata ogni giorno con allestimenti multimediali, opere d’arte e un palinsesto di oltre 250 eventi per famiglie e imprese.

Il prossimo appuntamento, venerdì 25 settembre, è con l’Associazione Ville Venete, che presenta prodotti agroalimentari d’eccellenza e un progetto di turismo culturale; e con il Consorzio Salvaguardia Castelli Storici del FVG, impegnato nella organizzazione di visite ed eventi in castelli e fortezze.

Le Ville Venete rappresentano uno dei più vasti, raffinati e ricchi giacimenti culturali del mondo: oltre 4300 ville, sorte per volere della Serenissima Repubblica di Venezia tra il XV e la fine del XVIII secolo.
L’Associazione Ville Venete, ente di riferimento dei proprietari e loro rappresentante presso enti e istituzioni, con sede nel Trevigiano, dal 1979 è impegnata nella tutela e valorizzazione di questo patrimonio. Le Ville sono presenti, in numero da una a venti, nel 98% dei Comuni veneti e friulani.

L’Associazione Ville Venete, in collaborazione con il Consorzio Castelli del Friuli Venezia Giulia, Unioncamere Veneto e il Land della Carinzia, promuove il Progetto Comunitario di cooperazione transfrontaliera “L’Impero e Venezia” quale itinerario a destinazione turistica sulle orme degli Ambasciatori Veneti e degli Imperatori Asburgici tra Vienna e Venezia.

L’itinerario, attraverso piste ciclabili, strade secondarie e percorsi storici consolidati, interesserà Ville Venete e Castelli aperti al pubblico e sedi di Aziende agricole con propria produzione di prodotti tipici, quali vini DOC, prodotti DOP e IGP, con attenzione ai prodotti bio, considerato che il settore agroalimentare legato alle Ville e al territorio circostante è senz’altro una delle risorse più promettenti per la sostenibilità di tale patrimonio.
Le Ville Venete sono anche una tra le più alte espressioni del turismo culturale in Italia. Un patrimonio tutto da scoprire, chiamato anche “Venezia in Terraferma”, che si presta ad un turismo unico nel suo genere. Al riguardo l’Associazione ha avviato, insieme al tour operator Viaggi dell’Elefante, il progetto “Ville Venete destinazione Turistica”.

Il Consorzio Salvaguardia Castelli Storici del FVG (500 opere fortificate, dal Medioevo al XVI secolo, localizzate in centinaia di Comuni della Regione), sorto nel 1968, con sede a Udine, raccoglie i proprietari, possessori e detentori a qualsiasi titolo di castelli e opere fortificate di interesse storico, nonché gli enti pubblici e gli organismi di valorizzazione turistica dei relativi territori, per una comune opera di protezione, conservazione e valorizzazione. Fra le attività promosse nei castelli: visite guidate, concerti, mostre, concorsi fotografici, convegni.

«Con The Waterstone abbiamo sviluppato uno spazio espositivo aperto e coinvolgente, dedicato ai visitatori e alle aziende, in cui le 400 imprese ospiti possono raccontarsi, incontrare altre realtà imprenditoriali, sviluppare e condividere progetti e idee, nonché studiare nuove opportunità di business internazionali – afferma Stefano Barrese, responsabile Area Sales e Marketing  – Da maggio ad oggi, The Waterstone ha ospitato decine di imprese differenti per dimensioni e settori merceologici, ma che condividono una produzione di qualità, l’attenzione alla sostenibilità e una storia imprenditoriale di successo. Expo ci ha insegnato che le nostre aziende hanno bisogno di una vetrina internazionale, e che una banca come la nostra ha il dovere di aiutarle a trovarla. Voglio anche ricordare che, oltre agli eventi con le imprese, il nostro spazio offre appuntamenti con la cultura e con lo spettacolo di elevata qualità.»

Il calendario degli appuntamenti in The Waterstone by Intesa Sanpaolo e i profili delle aziende ospiti sono disponibili sul sito
www.expo.intesasanpaolo.com

Per informazioni

Intesa Sanpaolo
Media Banca dei Territori e Media locali
Tel. +39 049 6539835 – cell. +39 335 1355936
stampa@intesasanpaolo.com
 

 

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}