{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

ACCORDO TRA ASSIMPREDIL ANCE E INTESA SANPAOLO

PER IL RILANCIO DEL SETTORE EDILE NELLE PROVINCE DI MILANO, LODI E MONZA BRIANZA

 

 

·         Il primo accordo sul territorio dall’avvio della collaborazione tra ANCE e Intesa Sanpaolo a livello nazionale

·         Nascono l’Osservatorio sul Mercato del Real Estate e delle Costruzioni e il primo Sportello dedicato alle imprese associate

·         Scenario favorevole alla ripresa dell’immobiliare. A Milano compravendite in crescita del 26% nel 2° trimestre 2016.

 

Milano, 17 ottobre 2016 –  E’ stato siglato questa mattina a Milano l’accordo tra Intesa Sanpaolo e Assimpredil Ance, l'associazione delle imprese edili operanti a Milano, Lodi e Monza Brianza, per il rilancio del settore edile sul territorio delle tre province lombarde. Presenti all’incontro Gregorio De Felice, responsabile Direzione Studi e Ricerche di Intesa Sanpaolo, Alessandro D’Oria, direttore regionale Milano e Provincia di Intesa Sanpaolo,  Roberto Mangiavacchi, vice presidente Assimpredil Ance con delega al Centro Studi e Marco Dettori, presidente Assimpredil Ance.

La firma di oggi dà seguito all’importante accordo di collaborazione sottoscritto lo scorso  luglio a livello nazionale da ANCE -  Associazione Nazionale Costruttori Edili e Intesa Sanpaolo, con lo scopo di facilitare il rilancio del mercato immobiliare e di avviare una nuova stagione di relazioni tra la banca e le imprese di costruzioni. Quattro gli ambiti di interesse: facilitazioni nell’accesso al credito delle imprese di costruzione, agevolazioni nell’acquisto delle abitazioni, riqualificazione dei centri urbani ed estensione del progetto “Casa insieme” di Intesa Sanpaolo, con cui la banca ha aiutato le imprese di costruzione  con una serie di iniziative di co-marketing e di agevolazioni finanziarie.

 

La filiera dell’edilizia contribuisce per oltre un quinto al prodotto interno lordo italiano. La proprietà immobiliare rappresenta circa il 60% della ricchezza delle famiglie. Dopo un lungo periodo negativo si è assistito ad un’inversione di tendenza del mercato: le compravendite di immobili residenziali risultano in aumento dal 2014, con un’accelerazione che arriva a toccare il 23% (anno su anno) nel secondo trimestre di quest’anno a livello nazionale. A Milano e provincia la dinamica delle compravendite risulta leggermente più sostenuta, pari a +26% anno su anno nel secondo trimestre (dati comprensivi di Monza e Brianza).

 

A partire da oggi la Direzione Regionale Milano e Provincia di Intesa Sanpaolo e Assimpredil Ance, oltre a dare seguito a quanto concordato a livello nazionale, lavoreranno in sinergia per sostenere la competitività delle aziende delle province di Milano, Lodi e Monza Brianza attraverso una migliore conoscenza del tessuto economico locale.  Grazie alla collaborazione avviata oggi verrà infatti creato un Osservatorio sul mercato del Real Estate e delle Costruzioni che, con il supporto della Direzione Studi e Ricerche di Intesa Sanpaolo e della Commissione Centro Studi di Assimpredil Ance, metterà a disposizione delle imprese uno studio periodico sul mercato immobiliare locale, con particolare attenzione all’andamento delle compravendite, dei mutui e del credito alle costruzioni.

Verrà inoltre creato un “Tavolo di Ascolto” per coinvolgere gli operatori del settore nella valutazione delle necessità degli associati Assimpredil Ance e nell’individuazione di strumenti e soluzioni finanziarie destinate a rispondere in modo adeguato alle richieste del mercato immobiliare locale.

Nelle province di Milano, Lodi e Monza e Brianza sarà inoltre disponibile il primo Sportello in Italia dedicato alle imprese associate e finalizzato a condividere, grazie al supporto di Intesa Sanpaolo e  Assimpredil Ance, i bisogni finanziari delle aziende, per analizzare la fattibilità delle operazioni e individuare gli interventi necessari a garantire un più facile accesso al credito.

Intesa Sanpaolo e Assimpredil Ance realizzeranno, infine, percorsi di formazione dedicati agli operatori del settore con la finalità di promuovere il rinnovamento culturale degli operatori e la digitalizzazione delle imprese, oltre alla creazione di percorsi dedicati e costruiti su misura delle singole aziende.

 

“Il settore dell’edilizia è strategico per l’economia nazionale e in particolare per quella di Milano. Attraverso il presidio della nostra rete di 20  filiali imprese e 400 filiali retail e personal – ha dichiarato Alessandro D’Oria, direttore regionale Milano e Provincia e Monza Brianza di Intesa Sanpaolo – offriamo strumenti innovativi, adatti alle esigenze e alle richieste del sistema produttivo locale. Siamo tra i maggiori operatori nella nostra area per le erogazioni di mutui ai privati, che rappresentano un importante veicolo per la crescita indotta del settore edile: in questo quadro abbiamo messo a punto dei prodotti unici nel panorama bancario, come il mutuo per i giovani e recentemente il MutuoUp. Crediamo molto nella vicinanza e nell’ascolto delle imprese per accompagnarle in maniera ancora più efficace all’accesso al credito, e da questo è nato l’Accordo siglato oggi con Assimpredil Ance, attraverso il quale saremo in grado replicare gli indirizzi strategici nazionali anche nel nostro territorio”.

 

“In questo momento storico il nostro territorio è al centro delle attenzioni nazionali ed internazionali ed non è mai stato così attrattivo in termini di qualità della vita, opportunità e prospettive; questo ci impone di essere a fianco delle nostre imprese per renderle competitive. Abbiamo ritenuto – ha dichiarato Marco Dettori, Presidente di Assimpredil Ance – che l’accordo non potesse prescindere da un supporto operativo alle imprese nel confrontarsi e nel dialogare con le banche in modo  chiaro ed efficace. Siamo certi che l’attività dello Sportello, in  particolare, sarà di molto interesse per le aziende associate che in questi di anni di crisi hanno pagato un prezzo altissimo in termine di riduzione delle linee di credito messe a disposizione dal sistema bancario di riferimento”.

Non si poteva scegliere momento più favorevole per la stipula di questo accordo e la nascita dell’Osservatorio, per la compresenza di diversi fattori economici che, nel contesto attuale e nello scenario prospettico, agiscono a sostegno della ripresa del mercato immobiliare - ha dichiarato Gregorio De Felice, Chief Economist e Responsabile Direzione Studi e Ricerche di Intesa Sanpaolo - Aumento del reddito disponibile delle famiglie, miglioramento del mercato del lavoro, clima di fiducia più disteso, tassi sui prestiti ai minimi storici, disponibilità dell’offerta bancaria stanno determinando una crescita a due cifre dei mutui e delle compravendite di abitazioni. La dinamica positiva del mercato immobiliare è attesa proseguire nei mesi a venire e nel prossimo anno in un contesto ancora espansivo dell’offerta di mutui e di tassi che resteranno a lungo su bassi livelli”.

 

“La collaborazione tra Assimpredil Ance e Intesa Sanpaolo – sottolinea Roberto Mangiavacchi, Vice Presidente di Assimpredil Ance con delega al Centro Studi –  nasce dall’esigenza di rafforzare la conoscenza tra banca e impresa, al fine di accrescere la capacità di valutazione, primo presidio per la prevenzione del rischio di insolvenza. E’ necessario che le imprese comprendano le logiche del sistema bancario, ma diventa fondamentale che anche la banca comprenda e sostenga, sempre nel rispetto dei requisiti di bancabilità della politica di credito dell’istituto, le imprese che hanno resistito ad una crisi profonda e lunghissima. Siamo certi che questo accordo consentirà alle nostre aziende  di portare a termine i cantieri ancora aperti e permetterà, allo stesso tempo, a numerose iniziative di sviluppo immobiliare di vedere la luce.”

 

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}