{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

COMUNICATO STAMPA

LE GALLERIE DI PALAZZO ZEVALLOS STIGLIANO OSPITANO LA MOSTRA FOTOGRAFICA ‘METABOLISMO NAPOLETANO. LUCIANO E MARCO PEDICINI’

Domani 8 giugno inaugurazione della mostra con entrata libera dalle ore 17.00 alle ore 20.00 - ultimo ingresso ore 19.30

 

Napoli, 7 giugno, 2018 – Apre sabato 9 giugno alle Gallerie d’Italia – Palazzo Zevallos Stigliano, sede museale di Intesa Sanpaolo a Napoli, la mostra fotografica Metabolismo napoletano, Luciano e Marco Pedicini, che vede protagonisti gli affermati fotografi da anni impegnati a ritrarre testimonianze artistiche creando essi stessi, con le immagini, opere d’arte. Il nucleo di lavori esposti alle Gallerie d’Italia celebra la bellezza complessa di Napoli in ogni tempo e luogo, attraverso la contaminazione di tracce tra antico e moderno.

In un originale dialogo, le fotografie accostano archeologia, sculture, dipinti e architetture del passato, a opere contemporanee, stazioni metropolitane, quartieri e angoli della città di oggi. Il racconto è emozionante, capace di restituire la creatività di un patrimonio artistico sempre vitale, che è tra i più ricchi e sorprendenti del nostro Paese.

Luciano e Marco Pedicini interpretano Napoli come terreno fertile di lunga durata, corsi e ricorsi di resilienza, cuore pulsante e fonte di inspirazione di un’autentica opera d'arte corale, intreccio inestricabile di natura e storia. Metabolismo napoletano, attraverso la sapienza dell'occhio fotografico di due generazioni in simbiosi, propone un'esperienza di visione in cui opere compiute e frammenti d'arte dialogano fino a ricreare metamorfosi di identità, al di là del tempo e dello spazio fisico: dagli spazi antichi della memoria al segno dei graffitisti nelle periferie urbane, un progetto che affonda le radici nell'eredità viva di Rocco, padre e nonno, pioniere della fotografia d'arte napoletana.

La mostra Metabolismo napoletano rientra nella programmazione delle esposizioni temporanee delle Gallerie d’Italia come momento di valorizzazione dell’identità, della cultura e dell’arte del territorio.

Il catalogo della mostra è edito da Arte’m e contiene un saggio introduttivo di Maria Antonella Fusco, Direttrice dell’Istituto Nazionale per la Grafica.


Immagini al link: https://bit.ly/2JrdALN


INFORMAZIONI MOSTRA:
APERTURA AL PUBBLICO: 9 giugno 2018 – 30 settembre 2018
SEDE: Gallerie d’Italia – Palazzo Zevallos Stigliano – Via Toledo, 185 Napoli 
ORARI: dal martedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 18.00 (ultimo ingresso ore 17.30); sabato e domenica dalle ore 10.00 alle ore 20.00 (ultimo ingresso ore 19.30), chiuso lunedì
APERTURE STRAORDINARIE: 15 agosto con ingresso gratuito
INFORMAZIONI: numero verde 800.454229; info@palazzozevallos.com; www.gallerieditalia.com
BIGLIETTO: intero 5 euro, ridotto 3 euro.

INFORMAZIONI PER LA STAMPA
Intesa Sanpaolo
Ufficio Media Attività Istituzionali, Sociali e Culturali
Tel. 335.7282324
silvana.scannicchio@intesasanpaolo.com

Gallerie d’Italia – Palazzo Zevallos Stigliano
via Toledo, 185
80132 Napoli
Tel 800.454299
info@palazzozevallos.com
www.gallerieditalia.com

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}