{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

Comunicato Stampa

PROGRAMMA «IMPRESE VINCENTI 2020»

AL VIA LA SECONDA EDIZIONE DI “IMPRESE VINCENTI”
IL PROGRAMMA DI INTESA SANPAOLO PER LA CRESCITA DELLE PMI ITALIANE

- Focalizzazione sulle PMI capaci di sostenere percorsi di crescita e sull’imprenditoria ad impatto sociale sul territorio
- Sostenibilità come uno dei criteri-guida della selezione, in particolare in termini di ESG e Circular Economy
- Rinnovata la collaborazione con Bain&Company, ELITE e Gambero Rosso, oltre a Cerved, Microsoft Italia e Università
- Programmi di supporto allo sviluppo, advisory su posizionamento strategico, confronto con best practice internazionali e con la community ELITE, formazione e workshop
- Autocandidatura dell’impresa entro il 28/02/2020 su www.intesasanpaolo.com
- Tra aprile e luglio le tappe di presentazione delle Imprese Vincenti in tutta Italia, con un forum finale a ottobre

Torino, Milano, 30 gennaio 2020 – Parte la seconda edizione di “Imprese Vincenti”, il programma di Intesa Sanpaolo per la valorizzazione delle piccole e medie imprese italiane lanciato lo scorso anno e che ha accompagnato le 120 aziende ‘vincenti’ del 2019 in percorsi di crescita e sviluppo. Il successo della prima edizione - sia in termini di partecipazione che di attività avviate con i partner di progetto - rappresenta la più concreta conferma di come le aziende dinamiche siano pronte ad intraprendere programmi di crescita per essere sempre più competitive in un mercato altamente concorrenziale.

Confermato quindi anche per ‘Imprese Vincenti 2020’ l’obiettivo di sostenere i percorsi di crescita e di dare visibilità alle tante aziende che, in tutta Italia, rappresentano un esempio di eccellenza imprenditoriale e del made in Italy. In questa cornice, Imprese Vincenti 2020 dedicherà un focus ai territori ed alle piccole e medie imprese che hanno i numeri per un salto dimensionale, con particolare attenzione all’imprenditoria ad impatto sociale - sia profit che non - capace di coniugare performance aziendale e valore per il territorio.

Rispetto alla prima edizione, quest’anno le PMI verranno invitate a partecipare non più sulla base di categorie industriali predefinite. Le PMI sono infatti espressione di valore del territorio e per il territorio: per la seconda edizione di Imprese Vincenti verrà dato risalto a tutti i fattori di successo dell’impresa - al di là del settore produttivo - che la rendono un ‘campione’ del territorio che rappresenta e dell’intero Paese.
Uno dei criteri guida della selezione, inoltre, sarà la sostenibilità, intesa soprattutto in termini di Environmental Social Governance (ESG) e Circular Economy: su questi filoni sono previsti anche “menzioni speciali” alle imprese che hanno sviluppato i progetti di maggior valore.

Rinnovata la partnership tra Intesa Sanpaolo, Bain&Company, ELITE e Gambero Rosso, che metteranno a disposizione delle aziende selezionate strumenti di supporto alla crescita come advisory dedicati alla comprensione del posizionamento strategico dell’azienda sul proprio mercato di riferimento e all’identificazione di possibili linee guida per lo sviluppo, confronto con la community ELITE e con best practice internazionali, partecipazione a corsi di formazione, workshop o sessioni dedicate su tematiche di carattere strategico.
Oltre ai main partner, quest’anno si aggiungerà il partner tecnico Cerved - che avrà il merito di rafforzare e facilitare la selezione delle Imprese Vincenti – e Microsoft Italia, che accompagnerà le PMI con formazione e servizi di supporto tecnologico per accelerare i percorsi di trasformazione digitale, unendosi ai partner di progetto. Tiresia, il centro di ricerca per l'innovazione, l'imprenditorialità e la finanza ad impatto sociale della School of Management del Politecnico di Milano, collaborerà con la sua supervisione scientifica allo sviluppo delle iniziative all'interno della nuova sezione dedicata alle Imprese sociali, mentre altre Università verranno coinvolte quali partner locali che esprimono eccellenza del territorio, innovazione e sviluppo locale.

Confermati inoltre i contributi di Intesa Sanpaolo Forvalue, Intesa Sanpaolo Formazione e Intesa Sanpaolo Innovation Center, che accompagneranno i programmi di sviluppo offerti da ‘Imprese Vincenti’. Grazie alle competenze specialistiche del Gruppo, Intesa Sanpaolo può proporsi come punto di riferimento non solo finanziario a queste PMI, campioni di un territorio e del made in Italy perché capaci di reinventarsi ed adattarsi al contesto di riferimento puntando su un insieme di strategie evolute in termini di internazionalizzazione, innovazione, valorizzazione delle competenze e dei talenti del proprio capitale umano.

Il bilancio della prima edizione di Imprese Vincenti ha visto un’ampia partecipazione di imprese: circa 2000 le autocandidature, 120 le PMI ‘vincenti’ che hanno partecipato agli otto eventi di presentazione organizzati tra maggio e giugno in tutta Italia.
I programmi attivati nel 2019 per la valorizzazione e la crescita di queste aziende si sono sviluppati in molteplici direttrici: workshop organizzati presso Palazzo Mezzanotte da ELITE e da Bain, coinvolgimento per una trentina di imprese nella lounge di ELITE, assessment del mercato e comprensione del posizionamento competitivo, individuazione punti di forza e aree di sviluppo, identificazione possibili linee guida di evoluzione strategica. I partner interni - Intesa Sanpaolo Formazione, Intesa Sanpaolo Forvalue e Intesa Sanpaolo Innovation Center - hanno offerto pacchetti formativi per lo sviluppo di competenze per internazionalizzazione, circular economy, sviluppo di reti commerciali e per un sistema di cost management, oppure abbonamenti annuali gratuiti al servizio Club Forvalue e vari workshop.

Anche per il 2020 il programma di valorizzazione ‘Imprese Vincenti’ punta all’ulteriore rafforzamento dei fattori alla base del successo delle PMI eccellenti, attraverso investimenti materiali e immateriali, creazione di start-up, formazione, rinnovo generazionale, crescita dimensionale.

Potranno candidarsi tutte le PMI italiane che si riconoscano rappresentative dell’eccellenza nazionale, che abbiano effettuato investimenti nel biennio scorso, siano innovative, che si attengano a principi di sostenibilità, che investano su persone e competenze, che attuino strategie di internazionalizzazione, che operino in rapporto al territorio anche attraverso la rete delle filiere e dei distretti, che si impegnino al rilancio anche attraverso il ricambio generazionale. L’autocandidatura - da presentare entro il 28/02/2020 compilando il questionario on line su www.intesasanpaolo.com - è aperta ad imprese clienti e non, sia pubbliche che private, a prevalente capitale italiano e non appartenenti a gruppi multinazionali, che abbiano registrato buone performance economico-finanziarie e che abbiano un fatturato compreso fra 2 e 130 milioni di euro, almeno 10 dipendenti e sede legale in Italia. Le PMI selezionate saranno invitate a partecipare ad una delle tappe di presentazione che avranno luogo tra aprile e luglio in tutta Italia e che daranno visibilità e voce ai territori ed alle aziende che vi operano.

A conclusione del percorso nei territori, nel mese di ottobre si terrà il ‘Forum Imprese Vincenti’, un appuntamento di rilievo nazionale che proporrà il confronto a più voci sulle tematiche chiave dell’imprenditoria italiana. Le Imprese Vincenti saranno inserite in un Club dedicato, nel quale potranno usufruire di vantaggi esclusivi ed un network di servizi di primo livello.

Stefano Barrese, Responsabile di Banca dei Territori Intesa Sanpaolo: «Grazie ad Imprese Vincenti abbiamo fatto emergere molti ottimi esempi imprenditoriali presenti nell’economia reale italiana. Con la seconda edizione di questo programma di valorizzazione vogliamo ancora di più accompagnare la crescita di queste PMI campioni del made in Italy e della sostenibilità, che spiccano grazie a strategie evolute, sono radicate al territorio ma capaci di lavorare su orizzonti ampi, valorizzano competenze, sono flessibili e riorientabili in base al mercato. Vogliamo rendere queste PMI sempre più trainanti l’economia, stiamo concentrando progetti e risorse per essere motore della crescita insieme a queste aziende virtuose. Solo nei primi nove mesi del 2019 come Gruppo abbiamo erogato oltre 15 miliardi alle piccole e imprese italiane e le abbiamo supportate negli investimenti, nei processi di crescita, di capitalizzazione, di innovazione e internazionalizzazione, ma anche sul welfare e nello sviluppo del capitale umano».

Per informazioni:
Gruppo Intesa Sanpaolo - Ufficio Media Banca dei Territori e Media Locali - stampa@intesasanpaolo.com
Bain & Company – lara.visini@bain.com
ELITE – mediarelationselite@lseg.com
Gambero Rosso – ufficio.stampa@gamberorosso.it
Cerved – loredana.cambiganu@cerved.com
Microsoft Italia – Chiara Mizzi, chiaram@microsoft.com - Burson Cohn & Wolfe - Cristina Gobbo, cristina.gobbo @bcw-global.com


Intesa Sanpaolo
Intesa Sanpaolo è una delle più solide e profittevoli banche europee. Offre servizi bancari commerciali, di corporate investment banking, di gestione del risparmio, asset management e assicurativi. È la principale Banca in Italia con circa 12 milioni di clienti serviti attraverso i suoi canali digitali e tradizionali. Le banche estere del Gruppo contano 7.2 milioni di clienti in Est Europa, Medio Oriente e Nord Africa. Intesa Sanpaolo è riconosciuta come una delle banche più sostenibili al mondo.
Per il Gruppo creare valore significa essere motore di crescita per la società e l'economia. In campo ambientale, ha creato un fondo di € 5 miliardi destinato all'economia circolare. Promuove progetti rilevanti di inclusione economica e riduzione della povertà, tra cui un fondo di impatto per € 1,2 miliardi di finanziamenti a categorie di soggetti con difficoltà di accesso al credito. Intesa Sanpaolo è fortemente impegnata in attività culturali proprie e in collaborazione con altri soggetti in Italia e all'estero, incluse esposizioni permanenti e temporanee del suo vasto patrimonio artistico presso le Gallerie d'Italia, i musei del Gruppo a Milano, Napoli e Vicenza.

Sito internet: group.intesasanpaolo.com | News: https://www.intesasanpaolo.com/it/news.html | Twitter: @intesasanpaolo | Facebook: @intesasanpaolo | LinkedIn: https://www.linkedin.com/company/intesa-sanpaolo | Instagram: @intesasanpaolo

Bain&Company è l’azienda di consulenza globale che aiuta le aziende change-makers più ambiziose a definire il proprio futuro. Con 58 uffici in 37 paesi, lavoriamo insieme ai nostri clienti come un unico team con un obiettivo condiviso: raggiungere risultati straordinari che superino i concorrenti e ridefiniscano gli standard del settore. L’approccio consulenziale di Bain è altamente personalizzato e integrato e, grazie alla creazione di un ecosistema di innovatori digitali, assicura ai clienti risultati migliori, più veloci e duraturi. Fondata nel 1973 a Boston, in Italia ha celebrato il trentennale nel 2019: la sua approfondita competenza e il portafoglio di clienti si estendono a ogni settore industriale ed economico e in Italia la rendono leader di mercato.

ELITE è la piattaforma del London Stock Exchange Group che si propone di accelerare la crescita delle società attraverso un innovativo percorso di sviluppo organizzativo e manageriale volto a rendere imprese già meritevoli ancora più competitive, più visibili e più attraenti nei confronti degli investitori. ELITE offre alle aziende selezionate un set di strumenti e servizi pensati per prepararsi al reperimento dei capitali e cogliere nuove opportunità di visibilità e networking facilitando così la crescita e l’avvicinamento culturale delle imprese alle forme di funding disponibili, compresi i mercati dei capitali, pubblici e privati.

Gambero Rosso è la piattaforma leader per contenuti, formazione, promozione e consulenza nel settore del Wine Travel Food italiani. Offre una completa gamma di servizi integrati per il settore agricolo, agroalimentare, della ristorazione e della hospitality italiana. Unico nel suo format di operatore multimediale e multicanale del settore, Gambero Rosso possiede un’offerta di periodici, libri, guide, broadcasting (Sky|412) e web OTT con cui raggiunge professionisti, canali commerciali distributivi e appassionati in Italia e nel mondo. Gambero Rosso Academy è la più ampia piattaforma formativa professionale e manageriale in Italia e all’estero. Gambero Rosso offre al sistema produttivo italiano un programma esclusivo di eventi di promozione B2B per favorirne il costante sviluppo nazionale e internazionale. www.gamberorosso.it

Cerved è la data-driven company italiana. Dà a imprese e istituzioni i dati che guidano le loro scelte, gli strumenti per interpretarli, e un team di persone per trasformarli in azioni. Cerved fornisce servizi di credit information, marketing e credit management, oltre ad avere all’interno del gruppo una delle più importanti agenzie di rating in Europa.

Microsoft (Nasdaq “MSFT” @microsoft) offre un ecosistema di soluzioni e servizi che consentono alle organizzazioni pubbliche e private di qualsiasi dimensione e settore di realizzare progetti di trasformazione digitale in un nuovo mondo di cloud e device, in grado di liberare i benefici dell’intelligenza artificiale con la massima sicurezza e privacy. La missione di Microsoft è aiutare persone e organizzazioni a realizzare il proprio potenziale grazie all’innovazione. Ogni informazione relativa a Microsoft è disponibile al sito http://www.microsoft.com/it-it

Tiresia è un centro di ricerca internazionale che opera nel campo dell’Innovazione, Finanza e Imprenditorialità Sociale presso la School of Management del Politecnico di Milano. Nella visione di TIRESIA, il social business e l’inclusive economy sono il motore che alimenta nuove infrastrutture sociali e crescita economica in una molteplicità di settori, discipline e istituzioni. La mission di Tiresia è studiare e interpretare le trasformazioni in corso nell’ecosistema dell’innovazione sociale, analizzandone i modelli economici, di business e di policy: attraverso ricerca, formazione, experimental learning e consulenza, viene rafforzata la capacità di individui e organizzazioni di abbracciare soluzioni innovative per le nuove sfide globali e i problemi sociali complessi.
 

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}