{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

COMUNICATO STAMPA

 

HARMONT & BLAINE SPA E INTESA SANPAOLO: FINANZIAMENTO DI 10 MILIONI DI EURO CON SACE TRAMITE GARANZIA ITALIA

 

Intesa Sanpaolo è stata la prima banca italiana a sottoscrivere il protocollo con Sace per continuare a sostenere finanziariamente le imprese anche durante l’emergenza Covid-19

 

Napoli, 15 luglio 2020 Harmont & Blaine Spa, azienda leader nel settore della progettazione, sviluppo, vendita e distribuzione di abbigliamento, ha ottenuto da Intesa Sanpaolo un finanziamento di 10 milioni di euro, garantito in tempi brevi da Sace tramite Garanzia Italia, lo strumento del Decreto Liquidità destinato al sostegno delle imprese italiane colpite dall'emergenza Covid-19.

Il finanziamento, come previsto dal Decreto, è finalizzato a sostenere il costo del personale, a finanziare gli investimenti e sostenere il circolante.

Intesa Sanpaolo, dall’inizio dell’emergenza, ha immediatamente messo in atto una serie di misure concrete per dare supporto alle imprese: dopo aver elevato a 50 miliardi di euro l’ammontare di risorse in termini di credito messe a disposizione del Paese, sospeso le rate dei finanziamenti e aderito all’anticipo della Cassa integrazione in deroga, è operativa su tutte le possibili soluzioni previste dal Decreto Liquidità, fornendo così il supporto necessario alle imprese di piccole, medie e grandi dimensioni.

“Siamo molto soddisfatti che, con il supporto di Intesa Sanpaolo, e tra le prime in Campania, la nostra azienda sia riuscita ad ottenere in tempi rapidi questo finanziamento a dimostrazione della consolidata affidabilità raggiunta da questa realtà - ha dichiarato Daniele Ondeggia, Direttore Generale di  Harmont & Blaine Spa -. L’operazione è finalizzata per dotarci, in questo complesso momento, di una riserva di liquidità utile per potenziare la supply chain aziendale, e per cogliere nuove opportunità di sviluppo commerciale in Italia nei canali online ed offline. Dopo una delle più grandi emergenze sanitarie ed economiche della storia moderna, è necessario un cambio di paradigma adeguando la macchina aziendale per ripartire dopo le difficoltà determinate dal Covid-19”.

Il nostro Gruppo continua a essere vicino alle imprese del territorio e questa operazione ne è un’altra dimostrazione ha dichiarato Giuseppe Nargi, Direttore Regionale Campania, Basilicata, Calabria e Puglia di Intesa Sanpaolo -. La nostra Banca è stata la prima a sottoscrivere il protocollo di collaborazione con Sace per sostenere finanziariamente le imprese danneggiate dall'emergenza Covid-19, dando loro un sostegno concreto e immediato. Vogliamo continuare a essere il motore per lo sviluppo dell’economia reale dei nostri territori e, in questa fase di emergenza, sentiamo il dovere di impegnare ogni risorsa per dare il massimo sostegno alle nostre imprese e consentire loro, superate le difficoltà, di ripartire”.

 

 

 

 

 

Per informazioni

 

Harmont & Blaine Spa

Media & Communication dept. 

e.balzano@harmontblaine.com

mob. +39 3358210893

 

Intesa Sanpaolo

Rapporti con i Media – Banca dei Territori e Media locali

stampa@intesasanpaolo.com

 

 

 

Harmont & Blaine Spa

La società è attiva nel settore della progettazione, sviluppo, vendita e distribuzione, con il noto marchio del Bassotto, di abbigliamento sportivo di classe. La Harmont & Blaine ha sede in Campania, nel complesso produttivo di proprietà aziendale sito nell’area industriale A.S.I. di Caivano (NA). La griffe del Bassotto è oggi un marchio fortemente riconosciuto in Italia e all’estero per un prodotto di elevata qualità caratterizzato dalla costante ricerca di colori, forme e materiali sempre nuovi. L’offerta del prodotto si incentra su due marchi: Harmont & Blaine ed Harmont & Blaine Jeans (HBJeans). Le linee strategiche di sviluppo commerciale prevedono sia il consolidamento della presenza nei canali retail e wholesale in Italia che lo sviluppo dei mercati esteri. Il gruppo già da alcuni anni sta portando avanti un'intensa attività di espansione fuori dall'Italia puntando allo sviluppo multicanale, ovvero sia del retail diretto (boutique, centri commerciali, outlet e shop-in-shop), che del canale digitale su cui il gruppo ha elaborato un importante piano di sviluppo.

 

 

 

Intesa Sanpaolo

Intesa Sanpaolo è una delle più solide e profittevoli banche europee. Offre servizi bancari commerciali, di corporate investment banking, di gestione del risparmio, asset management e assicurativi. È la principale Banca in Italia con circa 12 milioni di clienti serviti attraverso i suoi canali digitali e tradizionali. Le banche estere del Gruppo contano 7.2 milioni di clienti in Est Europa, Medio Oriente e Nord Africa. Intesa Sanpaolo è riconosciuta come una delle banche più sostenibili al mondo.
Per il Gruppo creare valore significa essere motore di crescita per la società e l'economia. In campo ambientale, ha creato un fondo di € 5 miliardi destinato all'economia circolare. Promuove progetti rilevanti di inclusione economica e riduzione della povertà, tra cui un fondo di impatto per € 1,2 miliardi di finanziamenti a categorie di soggetti con difficoltà di accesso al credito. Intesa Sanpaolo è fortemente impegnata in attività culturali proprie e in collaborazione con altri soggetti in Italia e all'estero, incluse esposizioni permanenti e temporanee del suo vasto patrimonio artistico presso le Gallerie d'Italia, i musei del Gruppo a Milano, Napoli e Vicenza.

 

Sito     internet:      group.intesasanpaolo.com    |     News:      https://www.intesasanpaolo.com/it/news.html     |     Twitter: @intesasanpaolo |   Facebook:   @intesasanpaolo |   LinkedIn:    https://www.linkedin.com/company/intesa-sanpaolo  | Instagram:  @intesasanpaolo

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}