{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

COMUNICATO STAMPA

 

POLITECNICO DI TORINO E INTESA SANPAOLO: AVVIATA COLLABORAZIONE NEL QUADRO DELLA DIGITALIZZAZIONE DELLE NUOVE PROFESSIONI BANCARIE

Previste collaborazioni, tirocini in Banca e testimonianze di manager alla luce dell’evoluzione del settore bancario verso la digitalizzazione

 

Torino, 29 giugno 2021 – Il Politecnico di Torino e Intesa Sanpaolo hanno avviato una collaborazione per l’attivazione di tirocini per studenti e l’organizzazione di un ciclo di testimonianze a studenti e studentesse da parte di manager della Banca. L’attività definisce i primi interventi previsti dall’Accordo Quadro firmato tra i due soggetti nel dicembre 2020 per la realizzazione di iniziative di orientamento e selezione, di formazione specialistica e di attivazione di tirocini curriculari ed extracurriculari.

“Il settore bancario rappresenta oggi uno sbocco lavorativo interessante per i nostri laureati, vista anche la rapida trasformazione tecnologica che lo sta interessando. Basta pensare al ruolo sempre più determinante che stanno assumendo in generale sia tutte le discipline legate al digitale (e in particolare intelligenza artificiale data science e cyber security) sia le tematiche di sostenibilità e circolarità delle attività economiche in cui un istituto bancario come Intesa Sanpaolo è impegnato su scala internazionale. Da parte sua il Politecnico di Torino ha già fatto importanti investimenti in nuovi corsi di laurea e modalità didattiche in questi ambiti, anticipando esigenze importanti per il futuro. La possibilità di entrare in contatto con una realtà di livello europeo per sviluppare attività congiunte sarà quindi senza dubbio per i nostri studenti e laureati un valore aggiunto importante per il loro futuro ed anche un importante elemento di specializzazione del nostro territorio e di attrazione di giovani”, commenta il Rettore del Politecnico di Torino Guido Saracco.

Con 8.600 persone, oltre il 10% delle 75.500 impiegate in Italia, Intesa Sanpaolo è il primo datore di lavoro privato in Piemonte. L’enorme sviluppo della digitalizzazione ha modificato la cornice delle professioni bancarie. Oggi, nell’area informatica e digitale della Banca lavorano in Piemonte più di 1.700 persone, un terzo di loro ha meno di 35 anni. Il Politecnico di Torino è un’eccellenza nazionale con cui abbiamo una consolidata relazione per lo scambio di competenze e per il reclutamento dei suoi laureati ed è uno dei bacini di altissima qualità a cui attingere per le prossime assunzioni in Italia, 3.500 entro il 2024. Per questo abbiamo fortemente voluto l’accordo con il Politecnico con cui ci accomunano il radicamento sul territorio piemontese e l’impegno per la crescita del Paese”, afferma Paola Angeletti, Chief Operating Officer Intesa Sanpaolo.

La collaborazione prevede, tra altre iniziative, un ciclo di testimonianze tenute da manager e professionisti/professioniste della Banca in materia di sostenibilità e contratti di tirocinio.

  • Le testimonianze hanno l’obiettivo di arricchire, completare e dare spunti applicativi rispetto alle lezioni accademiche in argomenti come l’economia circolare, la sostenibilità del business, la gestione sostenibile degli spazi di lavoro, le evoluzioni in ambito ESG, l’intelligenza artificiale al servizio della sostenibilità e le Cloud Region oggetto dell’accordo di Intesa Sanpaolo con Google e Tim, una delle quali avrà sede in Piemonte, a Moncalieri, Settimo e Rivoli (TO).
  • I tirocini, che potranno essere curriculari o extra curriculari, della durata di sei mesi, sono destinati ai corsi di laurea degli ambiti Data, Cyber e Digital. Si svolgeranno presso le sedi Intesa Sanpaolo e offriranno a studenti, studentesse, neo-laureati e neo-laureate la possibilità di stabilire un contatto diretto con il mondo del lavoro sviluppando una visione più ampia circa i contesti in cui sono applicabili le conoscenze e il know-how acquisiti.

Il Gruppo parteciperà inoltre, come già in passato, alle iniziative di Career Day/Recruiting on Campus organizzate dall’Ateneo.

Per Intesa Sanpaolo la formazione di qualità è un impegno concreto: lo testimoniano le 12 milioni di ore di formazione offerte a chi lavora nel Gruppo nel 2020, trasferite interamente on line in poche settimane dall’inizio della pandemia, e le numerose iniziative formative rivolte a studenti di ogni età e alle imprese, il supporto alle famiglie per la DAD, gli strumenti finanziari a condizioni agevolate per gli studenti universitari e i programmi gratuiti di accompagnamento al lavoro destinati a ragazzi e ragazze tra i 18 e i 29 anni.

 

Informazioni per la stampa

Politecnico di Torino

COMUNICAZIONE E RELAZIONI CON I MEDIA                                                  

Resp. Elena Foglia Franke                                                                             

tel. +39 011 0906286  –  relazioni.media@polito.it

 

Intesa Sanpaolo

Media and Associations Relations

stampa@intesasanpaolo.com

https://group.intesasanpaolo.com/it/sala-stampa/news

 

Politecnico di Torino

Il Politecnico di Torino (www,polito.it) è stato fondato nel 1906 e trae origine dalla Scuola di Applicazione per gli Ingegneri sorta nel 1859. È accreditata dai ranking internazionali come una delle principali università tecniche in Europa, con circa 36.000 studenti, il 15% dei quali sono stranieri, provenienti da oltre 100 paesi.

Il Politecnico si propone come un centro di eccellenza per la formazione e ricerca in Ingegneria, Architettura, Design e Pianificazione con strette relazioni e collaborazioni con il sistema socio-economico. 

È infatti una Research University a tutto tondo, dove formazione e ricerca si integrano e fanno sistema per fornire una risposta concreta alle esigenze dell'economia, del territorio e soprattutto degli studenti  in un’ottica di forte internazionalizzazione delle attività didattiche, di ricerca e di trasferimento tecnologico, con collaborazioni con le migliori università e centri di ricerca nel mondo e accordi e contratti con i grandi gruppi industriali internazionali, ma anche con le aziende del territorio, dove si propone come punto di riferimento per l’innovazione.

 

Intesa Sanpaolo 

Intesa Sanpaolo è la principale Banca in Italia e una delle più solide e profittevoli banche europee. Offre servizi bancari commerciali, di corporate investment banking, gestione del risparmio, asset management e assicurativi. Il Gruppo Intesa Sanpaolo conta circa 13,5 milioni di clienti in Italia, serviti attraverso i suoi canali digitali e tradizionali, e 7,1 milioni di clienti all’estero, dove è presente con banche controllate operanti nel commercial banking in 12 Paesi in Europa centro-orientale, Medio Oriente e Nord Africa e con una rete internazionale specializzata nel supporto alla clientela corporate in 25 Paesi. Intesa Sanpaolo è riconosciuta come una delle banche più sostenibili al mondo. Per il Gruppo creare valore significa essere motore di crescita per la società e l'economia. In campo ambientale, ha creato un fondo di 6 miliardi di euro destinato all'economia circolare. Promuove progetti rilevanti di inclusione economica e riduzione della povertà, tra cui un fondo di impatto per 1,5 miliardi di euro di finanziamenti a categorie di soggetti con difficoltà di accesso al credito. Intesa Sanpaolo è fortemente impegnata in attività culturali proprie e in collaborazione con altri soggetti in Italia e all'estero, incluse esposizioni permanenti e temporanee del suo vasto patrimonio artistico presso le Gallerie d'Italia, i musei del Gruppo a Milano, Napoli, Vicenza e prossimamente Torino.

Sito internet: group.intesasanpaolo.com | News: https://group.intesasanpaolo.com/it/sala-stampa/news | Twitter: @intesasanpaolo | Facebook: @intesasanpaolo | LinkedIn: https://www.linkedin.com/company/intesa-sanpaolo | Instagram: @intesasanpaolo

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}