{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

INTESA SANPAOLO E LA FONDAZIONE INTERCULTURA INSIEME PER IL SETTIMO ANNO CONSECUTIVO

52 NUOVE BORSE DI STUDIO STANZIATE DA INTESA SANPAOLO PER L’ANNO SCOLASTICO 2010-2011

Milano, 17 giugno 2010 - Intesa Sanpaolo, in collaborazione con la Fondazione Intercultura, ha assegnato - per il settimo anno consecutivo - alcune borse di studio che consentono a studenti meritevoli, iscritti a istituti superiori, di effettuare un’esperienza di vita e studio all’estero. Grazie alla collaborazione di Intercultura con Intesa Sanpaolo è stato possibile offrire, negli ultimi anni, un’opportunità di crescita umana e culturale altamente formativa a 105 ragazzi italiani che hanno usufruito di borse di studio per il soggiorno all’estero e a 75 ragazzi stranieri per un soggiorno di studi in Italia. Infatti, grazie al network di banche internazionali del Gruppo Intesa Sanpaolo, molti studenti stranieri hanno potuto effettuare, da tre anni a questa parte, un’analoga esperienza di vita e di studio in Italia.

In particolare, per l’anno scolastico 2010-2011 Intesa Sanpaolo ha stanziato 52 borse di studio: 27 in Italia e 25 all’estero. “Attraverso le borse di studio” ha dichiarato Roberto Ruffino, Segretario Generale della Fondazione Intercultura “ogni anno diamo la possibilità a tanti giovani meritevoli di frequentare un intero anno di scuola superiore all’estero, in circa 50 paesi diversi del mondo; un’esperienza internazionale che inciderà profondamente sulla loro formazione personale e sul loro futuro professionale”.

“Partecipare a questi scambi è una grande fortuna e una grande opportunità”, ha commentato Corrado Passera, CEO di Intesa Sanpaolo. “Si tratta di un’esperienza di vita estremamente utile e formativa per il futuro, in cui ci si mette alla prova immergendosi in un'altra cultura. Ed è anche un piccolo contributo a un mondo migliore, come vorremmo che fosse: un mondo che si apre, che si unisce, che si confronta”, ha concluso.

La Fondazione Intercultura sostiene dal 1955 le attività e i progetti che favoriscono gli interscambi scolastici e culturali tra giovani italiani e giovani di altri Paesi del mondo. Opera senza fini di lucro (ONLUS) per contribuire alla conoscenza fra giovani di culture diverse. I valori e gli obiettivi del progetto Intercultura, fortemente condivisi da Intesa Sanpaolo, sono la valorizzazione della persona, il sostegno del merito, l’apertura culturale e la tolleranza.

 

Media Relations

+39.02.87963845

stampa@intesasanpaolo.com

group.intesasanpaolo.com

 

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}