{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

Intesa Sanpaolo, Fondazione per la Scuola della Compagnia di San Paolo, Banco Alimentare, Coldiretti, GTT, IREN, SMAT, Museo A come Ambiente e Museo del Risparmio per la prima volta insieme in un progetto per promuovere tra i ragazzi l’utilizzo responsabile di acqua, cibo, denaro, energia e trasporti


CONCORSO RISPARMIO E FUTURO: PREMIATE LE SCUOLE FINALISTE


• Vincono la “Gonin” di Giaveno e gli istituti comprensivi di Rivalta, Airasca e Sant’Antonino di Susa. Menzione speciale per la “Rodari” di Pinerolo e la “Perotti” di Torino
• Il progetto ha coinvolto oltre 1.000 studenti provenienti da 30 scuole secondarie di primo grado di Torino e provincia
• I lavori vincitori si aggiudicano 2.000 euro per finanziare le attività didattiche e l’opportunità per i ragazzi di partecipare a visite e gite scolastiche


Torino, 21 maggio 2013. Le classi vincitrici del concorso “Risparmio e Futuro” hanno partecipato oggi alla premiazione e ad un momento di festa nella sala convegni di Intesa Sanpaolo in Piazza San Carlo, con la regia del conduttore e documentarista Davide Demichelis. Provengono dalla scuola media “Gonin” di Giaveno e dagli istituti comprensivi di Rivalta, di Airasca e di Sant’Antonino di Susa. La giuria ha inoltre assegnato una menzione speciale a due progetti presentati dalla “Rodari” di Torre Pellice e dalla “Perotti” di Torino.
Il presidente della Compagnia San Paolo Sergio Chiamparino, il direttore regionale Piemonte, Valle d’Aosta e Liguria di Intesa Sanpaolo Antonio Nucci e i rappresentanti delle aziende partner dell’iniziativa hanno consegnato ai ragazzi le targhe ricordo. Nei giorni scorsi alle prime quattro scuole classificate è già stato versato il contributo di  2.000 euro previsto dal concorso per finanziare le attività didattiche. I ragazzi premiati partecipano inoltre ad alcune visite e gite ispirate all’ambiente ed alla natura offerte dalle aziende e dalle associazioni promotrici del concorso.
Il progetto “Risparmio e Futuro” è partito lo scorso ottobre per iniziativa di Intesa Sanpaolo, Fondazione per la Scuola della Compagnia di San Paolo, Banco Alimentare, Coldiretti, GTT, IREN, SMAT, Museo A come Ambiente e Museo del Risparmio. Vi hanno aderito 30 scuole di Torino e provincia per un totale di oltre 1.000 ragazzi. A tutti sono stati offerti percorsi di preparazione curati dal Museo A come Ambiente e dal Museo del Risparmio di Torino. Proprio per l’elevata partecipazione e l’originalità dei lavori presentati, la giuria ha deciso di premiarne uno in più rispetto ai tre previsti dal regolamento e di attribuire una menzione a due ulteriori contributi.


Per consultare la scheda dei lavori premiati vedi il Pdf allegato
 
Per consultare la scheda dei lavori destinatari di menzione vedi il Pdf allegato


I lavori resteranno esposti per alcuni mesi nella filiale Intesa Sanpaolo in via Monte di Pietà 32 a Torino, che da aprile ha adottato i nuovi orari di apertura fino alle 20 di sera nei giorni feriali e dalle 9.00 alle 13.00 il sabato.

 

Per informazioni
Intesa Sanpaolo
Media Banca dei Territori e Media Locali
Mirella Giai +39 334 6538080
stampa@intesasanpaolo.com

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}