{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

COMUNICATO STAMPA
 
INTESA SANPAOLO PER EXPO MILANO 2015
“ECCO LA MIA IMPRESA”
QUATTROCENTO ECCELLENZE ITALIANE SI RACCONTANO

GIOVEDì 3 SETTEMBRE APPUNTAMENTO CON BRACCIALINI


Milano,1 settembre 2015. Giovedì 3 settembre 2015, nello spazio espositivo The Waterstone di Intesa Sanpaolo, appuntamento con Braccialini, l’arte della pelletteria fiorentina si tramanda in famiglia da più di 60 anni. Le esportazioni in 60 Paesi affermano il design, lo stile, la manifattura del made in Italy.
   Con “Ecco la mia impresa” 400 aziende, divise per filiera produttiva, e start-up innovative, hanno l’opportunità di essere ospitate e di avere visibilità all’interno dello Spazio espositivo di Intesa Sanpaolo in Expo.  Esempi della qualità del Made in Italy, le aziende sono state selezionate dalla Banca nei diversi territori e nell’ambito dei settori merceologici affini ai temi di Expo: Food, Fashion, Design e Hospitality. Le aziende ospiti sono state scelte, con la massima attenzione alla rappresentatività dei territori e all’attinenza ai temi di Expo, attraverso Candida la tua impresa, l’iniziativa promossa da Intesa Sanpaolo con una capillare attività di promozione sui media e attraverso la propria piattaforma editoriale. Nel padiglione dell’Expo Intesa Sanpaolo presenta i suoi servizi e i suoi prodotti in un ambiente che tratta i temi dello sviluppo sostenibile e responsabile, in sintonia con il tema di Expo “Nutrire il Pianeta, Energie per la Vita”.


 Ecco Braccialini. La società fiorentina è oggi una delle aziende italiane più affermate e riconosciute in Italia e nel mondo nel settore della pelletteria, in particolare borse, piccola pelletteria, cinture e scarpe. E’ il simbolo di un’avventura imprenditoriale incominciata nel 1954 quando Carla Braccialini, insieme col marito Roberto, avviò un laboratorio per la realizzazione di borse. Borse che contenevano la fantasia, la gioiosa creatività, l’impronta unica e personale destinate a costituire i tratti distintivi della produzione Braccialini di tutti gli anni a venire. “In una borsa di oggi” amano sottolineare in azienda ”ci sono sessant’anni di storia, creatività, innovazione e passione.”
 Nel tempo, a seguire le orme della fondatrice, raccogliendo e proseguendo la tradizione di eccellenza artigianale e creatività del marchio, sono subentrati i figli Riccardo, Massimo e Lorenzo. Da quella prima borsa sono passati oltre 60 anni ricchi di successi. Oggi il gruppo Braccialini gestisce sette collezioni ed è presente in oltre 60 paesi del mondo, dove esporta il 65% del fatturato affermando dappertutto il carattere inconfondibile del Made in Italy e del design italiano. Gli Showroom sono a Firenze e a Milano. Al Gruppo Braccialini fanno capo quattro marchi propri (Braccialini, Tua by Braccialini, AmazonLife) e alcuni marchi in licenza: Ducati, Gherardini, Vivienne Westwood. Una nota a sé merita la sede dell’azienda a Scandicci, nell’area fiorentina, uno stabilimento-giardino di 10mila mq per 200 dipendenti, dotato di servizi innovativi quali una mensa/salotto, zone relax, etc.
Alta è l’attenzione alla eco-sostenibilità. Un edificio costruito secondo le regole dell’antica disciplina cinese del Feng-Shoi e la cui facciata è interamente sovrastata da un giardino verticale che protegge dall'escursione termica e riduce l'inquinamento acustico. Vengono utilizzate fonti rinnovabili come un impianto solare termico e fotovoltaico e viene recuperata l'acqua piovana per l'alimentazione del giardino stesso.


 “Con The Waterstone abbiamo sviluppato uno spazio espositivo aperto e coinvolgente, dedicato ai visitatori e alle aziende, in cui le 400 imprese ospiti possono raccontarsi, incontrare altre realtà imprenditoriali, sviluppare e condividere progetti e idee, nonché studiare nuove opportunità di business internazionali  – afferma Stefano Barrese, responsabile area sales e marketing di Intesa Sanpaolo  –  Dall’11 maggio a oggi, The Waterstone ha ospitato decine di imprese differenti per dimensioni e settori merceologici, ma che condividono una produzione di qualità, l’attenzione alla sostenibilità e una storia imprenditoriale di successo. Voglio anche ricordare che oltre alle imprese, il nostro spazio offre appuntamenti con la cultura e con lo spettacolo di elevata qualità”. 


 
www.expo.intesasanpaolo.com per il calendario aggiornato degli eventi e i profili delle aziende ospiti in The Waterstone.

 

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}