{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

La nuova Branch offrirà una gamma completa di prodotti di asset management, finanziari e wealth management

INTESA SANPAOLO: AL VIA A LONDRA L’OPERATIVITÀ DELLA NUOVA FILIALE DEDICATA AL PRIVATE BANKING

• Dopo il rilancio della Svizzera, Fideuram – Intesa Sanpaolo Private Banking cresce anche nel Regno Unito

• Entro il 2016, un team completo composto da 15 top professional

• Carlo Messina, CEO di Intesa Sanpaolo: “Entriamo nel contesto più interessante e competitivo del private banking europeo e intendiamo ritagliarci un ruolo da protagonisti”

• Paolo Molesini, AD e DG di Fideuram – Intesa Sanpaolo Private Banking: “Abbiamo un enorme potenziale di sviluppo fuori dall’Italia. Londra è un’ulteriore tappa del nostro progetto che ci porterà a essere sempre più presenti e attivi nei mercati a crescita più rilevante”


Londra, 1 dicembre 2015 – Intesa Sanpaolo avvia a Londra le attività della nuova Filiale della Divisione Private Banking del Gruppo: si tratta della prima Branch interamente dedicata alla clientela private operante nel Regno Unito.

La presentazione delle nuova sede londinese è avvenuta alla presenza di Carlo Messina, CEO di Intesa Sanpaolo, e di Paolo Molesini, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Fideuram – Intesa Sanpaolo Private Banking.

Dopo il rilancio delle attività in Svizzera, l’apertura della nuova Filiale rappresenta un passo fondamentale nella strategia di crescita della Divisione Private Banking che intende rafforzare la propria leadership a livello internazionale, posizionandosi ora nella prima piazza finanziaria europea.

Grazie a masse amministrate pari a 184,2 miliardi di euro, Fideuram – Intesa Sanpaolo Private Banking si colloca al primo posto in Italia e al quarto in Europa. Nel corso del 2015 la performance della Divisione Private Banking è stata la migliore in Europa sia per la crescita dei ricavi operativi (+20% anno su anno) sia per l’incremento delle attività finanziarie alla clientela (+4,8% anno su anno) .

Nato dalla fusione tra due differenti modelli di business, il Gruppo Fideuram – Intesa Sanpaolo Private Banking comprende una rete di oltre 5 mila promotori finanziari, circa 800 private banker distribuiti in un network di 550 tra filiali e uffici commerciali. Oltre alla radicata presenza in Italia, la Divisione Private Banking di Intesa Sanpaolo può contare su importanti presidi internazionali: Svizzera (Intesa Sanpaolo Private Banking Suisse), Francia (Financière Fideuram e Euro Trésorerie), Lussemburgo (Fideuram Bank e Fideuram Gestions) e Irlanda (Fideuram Asset Management).

L’elevato ritmo di crescita della Divisione riflette una strategia fondata sulle sinergie e sulla condivisione delle best practices interne e su un’aggressiva azione di recruiting delle migliori risorse disponibili sul mercato, cui si accompagna il lancio di importanti progetti:
• un modello di servizio focalizzato sulla clientela High Net Worth, che oggi conta  una struttura di sede già operante e una rete, in fase di implementazione, con 7 boutique dedicate sul territorio (Milano e Torino già operative);
• lo sviluppo di un virtual office per offrire ai clienti una consulenza costante;
• l’espansione internazionale avviata con le nuove aperture di filiali all’estero.

In particolare, a distinguere l’offerta della Filiale di Londra di Intesa Sanpaolo Private Banking, sarà l’ampia gamma di prodotti, che comprende tutte le necessità e le richieste della clientela di riferimento. In particolare
• advisory e gestione personalizzata del portfolio;
• prodotti assicurativi e di wealth management;
• soluzioni di finanziamento;
• prodotti bancari.

Collocata all’interno dell’HUB di Intesa Sanpaolo di Londra, la Branch sarà guidata da Stefano Ferraiolo, Responsabile della Filiale, e da Giuseppe Bonini, Project Manager. Nel corso del 2016 si realizzerà un’intensa attività di recruiting con l’obiettivo di comporre una squadra di circa 15 figure top professional.

***

“La Divisione Private Banking di Intesa Sanpaolo ha conseguito risultati di eccellenza nel panorama europeo e consente al nostro Gruppo di competere alla pari con i principali competitor del settore. L’apertura della sede di Londra ci rende orgogliosi del percorso di crescita che le nostre persone sono state in grado di mettere in pratica. Oggi entriamo nel contesto più interessante e competitivo del private banking europeo e intendiamo ritagliarci un ruolo da protagonisti, offrendo ai nostri clienti un livello di servizio unico sul mercato. Da oggi il risparmio gestito delle nostre famiglie dispone di una prospettiva di sviluppo tra le più interessanti e innovative”, ha dichiarato Carlo Messina, CEO di Intesa Sanpaolo.

“Insieme alla consolidata posizione di leadership nel mercato italiano, Fideuram – Intesa Sanpaolo Private Banking ha un enorme potenziale di sviluppo internazionale: in quest’ottica l’apertura della nostra sede a Londra costituisce un’ulteriore tappa del nostro progetto che ci porterà a essere sempre più presenti e attivi nei mercati a crescita più rilevante. Siamo determinati a raggiungere nuovi traguardi e servire al meglio le esigenze sempre più sofisticate della nostra clientela. Il nostro valore aggiunto è la continua creazione di valore per la clientela, che seguiamo con la particolare attenzione a una crescita equilibrata e sostenibile nel tempo”, ha commentato Paolo Molesini, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Fideuram – Intesa Sanpaolo Private Banking.

 

 

Per informazioni

Intesa Sanpaolo
Rapporti con Media
+39 0287962489
stampa@intesasanpaolo.com

 

 

 

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}