{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

Primo finanziamento diretto ESG linked di fondi di fondi in Italia

Primo finanziamento diretto ESG linked di fondi di fondi in Italia. Sottoscritto con il Fondo Italiano d’Investimento il primo finanziamento diretto di fondi di fondi in Italia indicizzato a criteri ESG

Intesa Sanpaolo e Fondo Italiano d’Investimento SGR hanno sottoscritto la prima operazione bilaterale di finanziamento diretto ESG linked di fondi di fondi in Italia.

Con la sigla dell’accordo, Intesa Sanpaolo ha messo a disposizione due linee di finanziamento revolving con caratteristiche ESG (Environmental, Social and Governance sustainability) per complessivi €55 milioni a sostegno delle attività di due fondi di fondi (FOF) gestiti da Fondo Italiano d’Investimento SGR: €30 milioni per il FOF Private Equity Italia e €25 milioni per il FOF Private Debt Italia.

Condizioni di un finanziamento revolving ESG linked

L’ESG loan di Intesa Sanpaolo prevede condizioni economiche indicizzate al raggiungimento di specifici indicatori legati a obiettivi di sviluppo sostenibile in linea con i criteri ESG di cui il Fondo Italiano d’Investimento, aderente ai Principles for Responsible Investment delle Nazioni Unite (UN PRI), si è già dotato.

Il ruolo del Fondo Italiano d’Investimento SGR per l’economia reale

Fondo Italiano d’Investimento ha come principale obiettivo la gestione di fondi mobiliari chiusi dedicati a far confluire capitali pazienti verso il sistema delle piccole e imprese italiane d’eccellenza in settori strategici per il Paese.

Anchor investor dei due FOF, come per tutti i fondi finora gestiti da Fondo Italiano d’Investimento, è Cassa Depositi e Prestiti, con un impegno iniziale di 250 milioni di euro, pari alla metà della dimensione target prevista di 500 milioni di euro.

Il capitale dei due FOF verrà presto allargato ai principali fondi pensione italiani nell’ambito del Progetto Economia Reale, con cui Cassa Depositi e Prestiti metterà a disposizione dei fondi aderenti ad Assofondipensione la possibilità di co-investire in strumenti diversificati e, al contempo, di supportare la crescita e la competitività delle imprese italiane.

{"toolbar":[]}