{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

Exetra a supporto dell’internazionalizzazione dell’industria italiana

Nell’ambito della sua missione di affiancare le aziende italiane nella vendita dei loro beni all’estero, Exetra, società del Gruppo Intesa Sanpaolo, ha promosso l’esportazione in Albania delle turbine realizzate dalla Scotta SpA destinate a due centrali idroelettriche in Albania. Scotta SpA è una delle maggiori imprese italiane nella progettazione, realizzazione ed installazione di centrali idroelettriche e da altre fonti rinnovabili, impianti per la generazione dell’elettricità ed automazione industriale. La produzione di tutte le componenti elettriche e meccaniche avviene presso lo stabilimento di Villafalletto ove sono impiegati oltre 100 dipendenti.

Contestualmente, insieme a SACE e SIMEST, che insieme costituiscono il Polo dell’Export e dell’Internazionalizzazione del Gruppo CDP, Exetra ha sostenuto l’esportazione in Messico di un impianto per la produzione di tubi saldati e impianto di accumulo orizzontale per tubi ad alta frequenza, entrambi realizzati dalla piacentina Olimpia 80 Srl, attiva da oltre 40 anni nella progettazione e realizzazione di linee complete per produrre tubi in acciaio carbonio inossidabile, leghe speciali, titanio, rame, alluminio e altri metalli non ferrosi.

Exetra ha finalizzato per Scotta SpA una commessa del valore di €7 milioni e per Olimpia 80 Srl del valore di €1,2 milioni, offrendo una dilazione di pagamento a 5 anni ad un costo molto competitivo. 

Essere vicini al tessuto produttivo italiano con soluzioni a supporto dell’esportazione, studiate per rispondere alle esigenze di un mercato globale sempre più complesso e competitivo. Questo significa fare sistema per Exetra, facilitando l’interazione tra chi compra e chi vende, gestendo tutta la complessità legata al mondo delle esportazioni e permettendo alle aziende italiane di focalizzarsi sul proprio core business.

Teresio Testa, direttore regionale Piemonte, Valle d’Aosta e Liguria di Intesa Sanpaolo e presidente di Exetra.

{"toolbar":[]}