{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

INTESA SANPAOLO                         CREDIT AGRICOLE SA

COMUNICATO STAMPA CONGIUNTO

INTESA SANPAOLO E CREDIT AGRICOLE SA FIRMANO IL CONTRATTO PER LA CESSIONE DI CARIPARMA E FRIULADRIA

Torino, Milano, Parigi, 1° marzo 2007 – Intesa Sanpaolo S.p.A. e Crédit Agricole S.A., ottenute le relative autorizzazioni da parte della Banca d’Italia,  hanno firmato oggi - con efficacia in data odierna - il contratto per la cessione dell’intera partecipazione detenuta da Intesa Sanpaolo nella Cassa di Risparmio di Parma e Piacenza (pari al 100% del capitale, di cui l’ 85% acquisito da Crédit Agricole e il 15% da Fondazione Cariparma), per un corrispettivo in  contanti di 3,8 miliardi di euro, e  nella Banca Popolare FriulAdria  (pari al 76,05% del capitale), per un corrispettivo in contanti di 836,5 milioni di euro, con una plusvalenza complessiva di circa 3 miliardi di euro nel conto economico consolidato di Intesa Sanpaolo del primo trimestre 2007.

Ulteriori 202 sportelli ex Banca Intesa verranno ceduti a Crédit Agricole per un corrispettivo in contanti di 1,3 miliardi di euro. La cessione avverrà tramite: i) conferimento di 29 sportelli a Banca Popolare FriulAdria - e immediata cessione a Cariparma (divenuta controllante di Banca Popolare FriulAdria) delle azioni rivenienti - a fine marzo, con efficacia 1° aprile 2007; ii) conferimento dei  restanti 173 a Cassa di Risparmio di Parma e Piacenza - e immediata cessione a Crédit Agricole e Fondazione Cariparma, proporzionalmente, delle azioni rivenienti - a fine giugno, con efficacia 1° luglio 2007.

Quanto sopra è in coerenza con quanto reso noto nei comunicati di Banca Intesa e di Crédit Agricole emessi in data 11 ottobre 2006 e con quanto disposto dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato “AGCM” nel provvedimento emesso in data 20 dicembre 2006.

La presente comunicazione non costituisce un’offerta d’acquisto, di vendita o di scambio, né tantomeno una sollecitazione di offerta di acquisto, vendita o scambio di titoli. I titoli di  Intesa Sanpaolo S.p.A. non possono essere offerti o distribuiti negli Stati Uniti salvo valida registrazione ai sensi del Securities Act of 1933 o in regime di esenzione.

Intesa Sanpaolo
Investor Relations                                                                                                             
+39.02.87943180                                                                                                             
investor.relations@intesasanpaolo.com
Media Relations
+39.02.87963531
stampa@intesasanpaolo.com
www.intesasanpaolo.com

Crédit Agricole S.A.   
Alain Berry - Tel: +33 (0) 1 43 23 59 44             
Anne-Sophie Gentil – Tel: +33 (0) 1 43 23 37 51  

M: Communications
Louise Tingström - Tel: +44 (0) 20 7153 1537
Mob: +44 (0) 789 906 6995

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}