{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

COMUNICATO STAMPA


Telco S.p.A. comunica che i suoi azionisti (Gruppo Assicurazioni Generali, Intesa Sanpaolo, Mediobanca e Telefonica) hanno concordato il rinnovo dello Shareholders’ Agreement per 3 anni, è cioè sino al 28 febbraio 2015, ai termini e condizioni vigenti, ivi incluso:

- il diritto di richiedere la disdetta del patto e la relativa scissione, mediante comunicazione da inviare tra l’1 e il 28 agosto 2014;

- il diritto di disdetta anticipata e relativa richiesta di scissione, da comunicare nel periodo intercorrente tra l’1 e il 28 settembre 2013, con esecuzione entro i successivi 6 mesi.

I soci di Telco hanno altresì assunto l'impegno a rifinanziare pro-quota rispetto alla propria partecipazione al capitale, sulla base delle più appropriate forme tecniche, l'intero debito finanziario di Telco in scadenza. L'impegno dei soci non esclude per Telco l'accesso a fonti di finanziamento alternative sul mercato del credito, fermo restando che in tale caso detto impegno si intenderà ridotto di conseguenza. A tal fine Telco ha deliberato di avviare i contatti con il sistema bancario per definire i termini e le condizioni per un package di rifinanziamento.

 


Milano, 29 febbraio 2012

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}