{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

PRESENTATO OGGI “PROGETTOGIOVANI 1.0”, UN MUTUO E UN PRESTITO PERSONALE PER LE NUOVE ESIGENZE DEI GIOVANI


-Per chi ha tra i 18 e i 35 anni nuovi prodotti di finanziamento ad elevata flessibilità
-
www.giovani.intesasanpaolo.com, per inoltrare le richieste alla banca
-Al via da domenica 10 giugno i nuovi spot televisivi con la Gialappa’s


Milano, 6 giugno 2007 – Intesa Sanpaolo ha presentato oggi “PROGETTOGIOVANI 1.0”, un’offerta basata su due nuovi prodotti, un mutuo e un prestito personale, studiati per rispondere alle specifiche esigenze dei giovani.

Si tratta di un segmento di mercato che negli ultimi decenni ha maturato necessità e aspettative che non sempre hanno trovato adeguate risposte da parte del mondo finanziario.

In Italia, nel 2003, i giovani di età compresa tra i 18 e 35 anni che vivevano in famiglia erano 7,5 milioni, circa il 59% del totale. In Europa la percentuale non superava il 30%. Negli ultimi 10 anni, inoltre, la percentuale di quelli che vivono con i genitori è ulteriormente aumentata di circa il 10%. Questo è il risultato di diversi fattori, dove caratteristiche proprie della cultura italiana e mediterranea, si mescolano ad evidenti difficoltà di inserimento stabile nel mondo del lavoro: oltre il 60% del lavoro atipico infatti è svolto da giovani. 

Tale situazione è spesso causa della sensazione dei giovani di non essere sostanzialmente “visti” dal sistema bancario come possibili clienti: il 67% dei lavoratori atipici dichiara di non aver la possibilità di accesso al credito e il 70% di non riuscire ad ottenere un mutuo.
 
Intesa Sanpaolo, analizzata questa situazione, ha studiato un’offerta dedicata ai giovani per disporre di risposte concrete per la loro crescita personale e per il riconoscimento delle loro potenzialità.

“PROGETTOGIOVANI 1.0” intende creare le migliori condizioni di accesso al credito da parte dei giovani attraverso adeguati livelli di flessibilità e convenienza. Sulla base di questo nuovo approccio Intesa Sanpaolo presenta oggi le due prime offerte specifiche relative al settore dei mutui e dei prestiti.

Per accedere al credito e per poter usufruire degli speciali vantaggi a loro riservati, i giovani clienti dovranno dimostrare di essere lavorativamente attivi e di aver avuto un occupazione retribuita durante almeno 18 degli ultimi 24 mesi; dovranno inoltre dare comunicazione preventiva laddove fosse necessario posticipare il pagamento delle rate, come previsto dalle condizioni  contrattuali. 

“PROGETTOGIOVANI 1.0” conferma l’attenzione della Banca nei confronti di una tipologia di clienti che necessita di prodotti e condizioni ritagliati sulle proprie esigenze. Negli anni recenti, il Gruppo ha messo a punto progetti e prodotti come, tra gli altri, Intesabridge (il primo prestito per lo studio in Italia, senza garanzie personali e basato esclusivamente sul merito), Universithouse (un prestito dedicato agli universitari per affrontare il problema degli alloggi durante gli studi fuori sede) e Conto 18-26 (un conto corrente dedicato ai più giovani) primi esempi in Italia di accesso al credito per giovani e studenti.

Sul sito www.giovani.intesasanpaolo.com, attivo a partire da lunedì 11 giugno, sarà inoltre possibile calcolare l’importo delle rate del prestito e del mutuo e avviarne la richiesta, che verrà finalizzata in una delle 5.500 filiali di Intesa Sanpaolo.

Da domenica 10 giugno e per le tre settimane successive partirà la campagna pubblicitaria che sosterrà “PROGETTOGIOVANI 1.0”: sarà programmata sui principali media Tv, radio e di carta stampata e avrà un’importante presenza anche sul web. La Gialappa’s sarà ancora una volta protagonista degli spot televisivi accanto a dipendenti e clienti di Intesa Sanpaolo.


***

PROGETTOGIOVANI 1.0 – Mutuo

-Fino a 250mila Euro e fino al 100% del prezzo di acquisto o del valore della casa (se minore).
-Durata fino a 40 anni.
-Tasso fisso o variabile.
-Flessibilità del piano di rimborso: per tutta la durata del mutuo, informando preventivamente la banca, si ha diritto a posticipare il pagamento di 6 rate, in caso di necessità. Se ne ha diritto al più per 3 volte. Senza spese.
-Possibilità di accorciare o allungare il piano di rimborso di 5 anni, purché la durata complessiva non superi i 40 anni. Senza spese.

PROGETTOGIOVANI 1.0 – Prestito Personale

-Fino a 30 mila Euro per qualsiasi finalità.
-Durata fino a 72 mesi.
-Tasso fisso.
-Flessibilità del piano di rimborso: successivamente al regolare pagamento delle prime 12 rate, informando preventivamente la banca, si ha diritto a  posticipare il pagamento di 1 rata mensile all’anno. L’attivazione del posticipo non comporta alcuna spesa.
-In alternativa, possibilità di posticipare il pagamento della prima rata fino ad un massimo di 6 mesi dalla data di erogazione del prestito.

 

Per informazioni

Intesa Sanpaolo - Rapporti con i Media
Costanza Esclapon
+39 02 87963531 – 3010
stampa@intesasanpaolo.com

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}