{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

A MILANO BIOINITALY INVESTMENT FORUM & INTESA SANPAOLO START-UP INITIATIVE

• La quarta edizione della manifestazione a sostegno dell’innovazione biotecnologica italiana

• 22 aziende dopo un percorso formativo e selettivo si presentano ai potenziali investitori


Milano, 4/5 aprile 2011 – Far incontrare le imprese innovative biotecnologiche e biomedicali con gli investitori industriali e finanziari italiani e stranieri: questo l’obiettivo di “BioInItaly Investment Forum & Intesa Sanpaolo Start-Up Initiative”, che si tiene a Milano il 4 e 5 aprile 2011, presso la sede di Intesa Sanpaolo di Palazzo Besana.

Per il secondo anno consecutivo, la manifestazione riunisce in un’unica arena due iniziative fortemente impegnate a sostenere e promuovere presso il mercato potenziale le start-up: BioInItaly Investment Forum, evento ideato e organizzato sin dal 2008 da Assobiotec – l’Associazione Nazionale per lo Sviluppo delle Biotecnologie, aderente a Federchimica – e Innovhub – Azienda Speciale della Camera di Commercio di Milano per l’innovazione – e la Intesa Sanpaolo Start-up Initiative, il percorso end-to-end di Intesa Sanpaolo dedicato alle start-up e agli investitori pronti a sostenerle.

Nei due giorni, un totale di 18 aziende si presenteranno agli investitori dopo un coaching mirato a irrobustire il Business Plan e la comunicazione agli investitori e una rigorosa valutazione e selezione delle start-up a cura di un panel di esperti. La fase di formazione è stata organizzata con il supporto di Maverick Angels, una rete di investitori informali focalizzati su investimenti e mentoring delle neo-imprese, partner storico della Intesa Sanpaolo Start-up Initiative.

“Con questa iniziativa miriamo a obiettivi molto concreti, ovvero attirare l’attenzione dei potenziali investitori su progetti di elevato valore nel settore delle biotecnologie e delle applicazioni biomedicali – ha spiegato Alessandro Sidoli, presidente di Assobiotec. - I risultati che le prime tre edizioni di questa manifestazione hanno dato ci fanno ben sperare: nel 2008 e 2009 sono stati infatti conclusi 5 accordi tra imprese e investitori e, per quanto riguarda il 2010, una decina sono in fase di trattativa avanzata. L’augurio è che questo nostro impegno sia presto accompagnato dalla nascita dell’atteso fondo nazionale per le life sciences al quale Assobiotec sta lavorando da alcuni mesi”.

“Ricerca e innovazione fanno la differenza per quelle aziende che vogliono crescere e competere nell’economia globale e in un mondo in costante evoluzione. Intesa Sanpaolo ha colto questa sfida individuando e formando le giovani realtà imprenditoriali del nostro Paese ad alto contenuto tecnologico e innovativo e dando loro la possibilità di presentarsi al mercato. Dal 2009 abbiamo dato il via alla Intesa Sanpaolo Start-up Initiative, la prima piattaforma italiana dedicata alle start-up e ai loro investitori di riferimento – ha dichiarato Gaetano Micciché, direttore generale e responsabile della Divisione Corporate & Investment Banking di Intesa Sanpaolo – con l’obiettivo di avvicinare il mondo della ricerca e dell’innovazione a quello della finanza. Convinti dai risultati raggiunti nelle edizioni italiane, dal novembre scorso abbiamo avviato un road-show all’estero per consentire alle nostre start-up di confrontarsi anche fuori dai confini nazionali e intendiamo continuare a rivestire il ruolo di “collante” e di motore di un meccanismo che si sta rivelando sempre più importante per il Paese”.

“Con gli ultimi anni e con la recente crisi globale, il supporto all’imprenditorialità e alla crescita delle imprese ha dimostrato di essere un elemento sempre più importante per assicurare la ripresa dalla crisi economica e il benessere del sistema di domani -  ha spiegato Alessandro Spada presidente di Innovhub, Azienda Speciale della Camera di Commercio di Milano per l’innovazione. Poiché l’innovazione, la creatività e la tecnologia sono la base del progresso economico le politiche di sostegno e di facilitazione alle stesse risultano imprescindibili. La nostra collaborazione con Assobiotec e Intesa Sanpaolo nella realizzazione di BioInItaly Investment Forum - Start Up Initiative, testimonia il nostro impegno a favore della creazione di sempre maggiori occasioni di sviluppo per il settore delle biotecnologie divenuto ormai strategico per la nostra economia”.

 

Per informazioni:

Assobiotec
Alessandra Mancia
Comunicazione
Tel.: +39 02 34565308 - 335 5878627 - 335 6472955
a.mancia@federchimica.it

Intesa Sanpaolo
Ufficio Media Corporate & Investment Banking
Tel.: 02 87963531/3851
stampa@intesasanpaolo.com

Camera di commercio di Milano
Servizio Relazioni con i media
Tel.: 02 85155224-5298
ufficio.stampa@mi.camcom.it

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}