{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

Dal 13 al 21 giugno, quattro nuovi appuntamenti con la prima piattaforma italiana dedicata alle Start-Up e agli investitori di riferimento

INTESA SANPAOLO START UP INITIATIVE PRESENTA “INTERNATIONAL OPEN INNOVATION TOUR”

• A Milano le tappe dedicate a “Electronics & Automation” e “ICT & Online Services”, a Londra “Biotech & Healthcare” e infine a Francoforte “Nanotechnologies”

• Il tour sarà aperto da un convegno organizzato in collaborazione con la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, che si terrà a Milano il 13 giugno e al quale parteciperanno Henry Chesbrough (Università di Berkeley) e Diane Fodell (IBM)

• Dal lancio dell’iniziativa Intesa Sanpaolo Start-Up Initiative ha contattato oltre 650 realtà; 170 hanno avuto accesso alla fase formativa e 110 si sono presentate agli oltre 1.000 potenziali investitori che hanno preso parte agli appuntamenti già realizzati in Italia, a Londra, a Francoforte, e all’Italian Innovation Day di San Francisco e New York

• Registrate complessivamente circa 1.000 manifestazioni di interesse da parte di Business Angels, Fondi di Seed Capital, Fondi di Venture Capital e Corporate

 

Milano, 9 giugno 2011 – Intesa Sanpaolo Start-Up Initiative, la prima piattaforma italiana dedicata alle Start Up e agli investitori di riferimento, presenta l’INTERNATIONAL OPEN INNOVATION TOUR, un vero e proprio viaggio alla frontiera delle tecnologie più avanzate, rivolto a chi crede nell’Open Innovation come risorsa strategica per la crescita e come fattore distintivo vincente per il posizionamento competitivo.

Dal 13 al 21 giugno si terranno quattro appuntamenti dell’iniziativa ideata e promossa dal Team Innovazione della Divisione Corporate e Investment Banking guidata dal direttore generale di Intesa Sanpaolo, Gaetano Micciché. Ognuna delle quattro tappe sarà dedicata alle nuove realtà imprenditoriali provenienti da quattro settori ad alto contenuto tecnologico ed innovativo.

A Milano, rispettivamente il 13 e il 14 giugno, si confronteranno con una platea di oltre 200 potenziali investitori 9 aziende provenienti dal settore “Electronics & Automotion” e 20 dal settore “ICT & Online Services”, il 16 giugno a Londra toccherà a 6 realtà provenienti dal “Biotech & Healthcare” incontrare oltre 60 tra Business Angels, Fondi di Seed e Venture Capital e Corporates. Il Tour si concluderà a Francoforte dove 6 neo imprese specializzate in “Nanotechnologies” incontreranno oltre 50 investitori di rifermento.

L’INTERNATIONAL OPEN INNOVATION TOUR sarà aperto dal convegno, organizzato con la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, dal titolo “Thought Leadership Event: L’Open Innovation nei servizi”. L’incontro si terrà a Milano presso il Centro Congressi della Fondazione Cariplo, lunedì 13 giungo a partire dalle ore 9.30.

Il convegno vedrà tra i partecipanti Gaetano Micciché (Direttore Generale di Intesa Sanpaolo), Henry Chesbrough (Direttore del Center for Open Innovation della Haas School of Business dell’Università di Berkley), Dianne Fodell (Program Director, Innovation and University Relation di IBM) e Riccardo Varaldo (Presidente della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa).

Intesa Sanpaolo Start-Up Initiative è un percorso End-To-End dedicato allo sviluppo delle Start- Up ad elevato contenuto tecnologico che, attraverso uno schema ben delineato, vengono accompagnate all’incontro con i potenziali investitori. Dopo una primissima fase di Scouting, il processo si articola in tre fasi:

• Formazione mirata a irrobustire il Business Plan e la comunicazione agli investitori;

• Valutazione e Selezione delle start-up a cura di un panel di esperti (accademici, industriali e investitori);

• Arena Meeting, incontro a porte chiuse con investitori internazionali selezionati e Corporate.

 

Dall’autunno del 2009 ad oggi, Intesa Sanpaolo Start-Up Initiative ha realizzato 14 edizioni, di cui 9 in Italia e 5 all’estero. Sono state contattate oltre 650 tra Start-Up e progetti Early Stage per le selezioni. Di queste, circa 170 hanno avuto accesso alla fase di formazione finalizzata alla preparazione del business plan e alla gestione dell’incontro con gli investitori, organizzata con il supporto di imprenditori seriali e investitori californiani. Agli Arena Meeting- organizzati in Italia, in Europa e negli Stai Uniti - hanno preso parte oltre 110 Start-Up provenienti da vari settori, che si sono presentate ad oltre 1.000 tra potenziali investitori e partner industriali. Gli incontri hanno prodotto circa 1.000 manifestazioni di interesse da parte di Business Angels, Fondi di Seed Venture Capital e Corporate, di cui oltre la metà sono in fase di discussione per la finalizzazione degli investimenti.

Intesa Sanpaolo Start-Up Initiative è stata infine tra gli organizzatori dell’Italian Innovation Day, tenutosi a San Francisco e a New York nei mesi di marzo e maggio di quest’anno; uno showcase dell'eccellenza italiana sotto il profilo innovativo-tecnologico, che ha consentito ad alcune significative neo-realtà imprenditoriali del nostro Paese di presentarsi al mondo degli investitori specializzati negli USA.

Ulteriori informazioni sulla Intesa Sanpaolo Start-Up Initiative sono disponibili sul sito: www.startupinitiative.com

 

INTESA SANPAOLO

 

Media Relations

Corporate & Investment Banking

Tel. +39.02.8796.3531

Tel. +39.011.555.5922

stampa@intesasanpaolo.com

 

 

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}