{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

La prima piattaforma italiana dedicata alle Start-Up e ai loro investitori di riferimento ha realizzato un evento a Londra, in partnership con l’International Venture Club

“INTESA SANPAOLO START-UP INITIATIVE” E “INTERNATIONAL VENTURE CLUB” HANNO PRESENTATO AGLI INVESTITORI EUROPEI LE SOCIETÀ PIÙ INNOVATIVE NEI DIGITAL MEDIA

• Oltre 30 imprese hanno incontrato i principali investitori internazionali

• Presenti anche 4 Start-Up italiane selezionate dalla piattaforma di Intesa Sanpaolo: CircleMe, Sounday, Spreaker e Spinvector

Milano/Londra, 6 Marzo 2012 – Intesa Sanpaolo Start-up Initiative ha ospitato l’IVC Growth Arena, evento organizzato in collaborazione con l’International Venture Club, il network che comprende alcuni tra i principali investitori europei attivi nel venture capital. La Growth Arena Meeting, che si è svolta nei giorni scorsi presso la sede Hub di Londra del Gruppo Intesa Sanpaolo, era dedicata alle imprese più innovative nell’ambito dei digital media. Un portafoglio selezionato di oltre 30 società ha potuto così presentarsi ai numerosi investitori intervenuti da tutta Europa.

Fra le realtà scelte per partecipare all’evento erano presenti anche alcune start-up italiane, già selezionate dalla piattaforma di Intesa Sanpaolo: CircleMe, Sounday e Spreaker. A queste si è aggiunta Spinvector, partecipata da Atlante Ventures, il fondo di Venture Capital del Gruppo Intesa Sanpaolo.

Intesa Sanpaolo Start-Up Initiative - la prima piattaforma italiana di questo tipo di Intesa Sanpaolo - conferma l’obiettivo della Banca di avvicinare la finanza all’innovazione tecnologica e alla ricerca, al fine di sviluppare nuove imprese e nuovi imprenditori. Nel novembre del 2010 l’avvio del Roadshow Internazionale ha segnato un primo importante momento di crescita della Intesa Sanpaolo Start-Up Initiative che ha così portato le migliori realtà selezionate durante le edizioni italiane a Londra, Francoforte, San Francisco, New York e Parigi per una serie di incontri che hanno visto la partecipazione di oltre 1200 investitori internazionali.

Da ottobre 2011 è partita una nuova fase del percorso di crescita che ha portato l’iniziativa a occuparsi, oltre che delle Start-Up Early Stage, anche di quelle Growth; vale a dire di Start-Up che hanno già ottenuto finanziamenti e che ne cercano altri per crescere ulteriormente. Questo ulteriore sviluppo dimensionale è stato realizzato in collaborazione con l’EVC (European Venture Club, nel 2011) e, nei giorni scorsi, con l’IVC (International Venture Club).

Complessivamente, a due anni dal lancio, si sono tenute 15 edizioni in Italia e 12 appuntamenti internazionali che hanno visto oltre 1.000 tra Start-Up e realtà Early Stage essere contattate per le selezioni, oltre 250 accedere alla fase di formazione (Boot Camp), oltre 160 presentate in Arena dove si sono confrontate con oltre 2.500 tra potenziali investitori e partner industriali, per un totale di circa 1.400 manifestazioni di interesse.

***

Le Start-Up italiane presenti alla Intesa Sanpaolo Start-Up Initiative - IVC Growth Arena

CircleMe – È un nuovo social network che consente agli utenti di creare un profilo altamente evocativo basato sui propri interessi, scoprire nuove cose da fare e connettersi con persone che la pensano come loro.

Sounday – Etichetta discografica digitale self-service. La piattaforma offre servizi di registrazione, produzione e distribuzione della propria musica, e accesso ad una ricca community di appassionati e professionisti del settore.

Spreaker – Piattaforma innovativa che permette di combinare l’esperienza d’uso della radio con l’interazione tipica di un social network: gli utenti possono creare programmi radiofonici completi di parlato, mixando i brani musicali direttamente online.

Spinvector – Innovazione ai confini tra il materiale e il virtuale. Sviluppo di esperienze multimediali ricche, tra cui mobile gaming, realtà aumentata, proiezioni tridimensionali.

***

“Siamo estremamente orgogliosi di aver realizzato un appuntamento di così alto rilievo insieme all’International Venture Club, uno dei più importanti network mondiali di investitori attivi nel venture capital. La collaborazione con IVC rappresenta un’ulteriore fase del processo di internazionalizzazione della nostra piattaforma”, ha dichiarato Gaetano Micciché, direttore generale di Intesa Sanpaolo, responsabile della Divisione Corporate e Investment Banking. “Il successo che i nostri appuntamenti raccolgono anche all’estero confermano la bontà della nostra iniziativa che offre ai migliori talenti, reali opportunità di farsi conoscere e apprezzare da quanti, nel mondo intero, sono interessati a finanziare l’innovazione”.

“L’International Venture Club, nella sua qualità di iniziativa in collaborazione fra investitori internazionali, è felice di unire le forze con Intesa Sanpaolo per promuovere innovative società attive nei Digital Media. Accompagnare lo sviluppo delle realtà del settore richiede una forte compagine di investitori di livello internazionale” ha dichiarato William Stevens, coordinatore dell’International Venture Club. “Gli incontri Growth Arena favoriscono la formazione di una stretta collaborazione che coinvolge investitori internazionali indipendenti, corporate o istituzionali”.

***

Gruppo Intesa Sanpaolo

Opera con circa 5.900 filiali in Italia, attraverso una consolidata leadership in tutti i segmenti di business. All’estero la Banca vanta una presenza strategica e selettiva in oltre 40 Paesi: nel centro-est Europa e nell’area Medio Oriente e Nord Africa (MENA) attraverso le proprie banche retail (1.700 filiali) e - in tutto il mondo - attraverso banche e filiali corporate e uffici di rappresentanza. Il Gruppo Intesa Sanpaolo mette a disposizione delle imprese italiane che intendono intraprendere un percorso di crescita attraverso innovazione e ricerca un’offerta di prodotti molto ampia oltre a assistenza e servizi di consulenza, finanziamenti e equity attraverso proprie strutture dedicate.

Profilo IVC

L’International Venture Club (www.iVentureClub.com) riunisce investitori indipendenti, corporate e istituzionali che sono attivi nel venture capital a livello europeo. È una piattaforma collaborativa “investorfocused” che lavora a livello internazionale per facilitare la conoscenza reciproca, la crescita del portafoglio di società e la raccolta di investimenti attraverso eventi e servizi live e online. L’International Venture Club assume un ruolo complementare all’EVCA a alle varie associazioni nazionali dedicate al private equity. Europe Unlimited (www.e-unlimited.com) opera come service provider dell’iVenture Club.

 

Per informazioni

 

Intesa Sanpaolo

Ufficio Media - Corporate e Investment Banking

tel. +39.02.8796.3851 / 3531

stampa@intesasanpaolo.com

 

International Venture Club

tel. +32 495 273 541

William Stevens, Coordinator

william@iVentureClub.com

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}